domenica 22 giugno 2008

Il ritorno di José Delgado

Mancava dalle pagine fumettistiche da un po' questo comprimario che ebbe un ruolo importante nelle storie di Superman tra la fine degli anni 80 e l'inizio dei 90. La sua ultima apparizione risale al 1995 sulle pagine di Black Lightning (vol. 2 #6)
Più conosciuto col nome di battaglia Gangbuster, il personaggio creato da Marv Wolfman e Jerry Ordway nell'87 sul mensile The Adventures of Superman, torna oggi grazie a Kurt Busiek nella nuova serie settimanale della DC, Trinity. Esattamente nella seconda storia del terzo numero che ha come protagonista una donna latino americana, si vede un uomo di nome Jose e anche se non viene mensionato il cognome, gli indizi sono evidenti e portano tutti all'ex vigilante di Suicide Slum.
- L'uomo si vede impegnato ad appendere dei volantini a proposito di un meeting per un programma contro le gang.
- Sullo sfondo si vede un graffito rappresentate un pugno chiuso con il simbolo del divieto, il marchio che aveva Gangbuster sul petto.
- In un'acrobazia Jose dice "okay-- è passato un pò da quando ho fatto questo", chiaro riferimento al suo passato da vigilante.

Visto che le rifiniture dei disegni sono di Jerry Ordway, questo potrebbe essere un omaggio voluto da Busiek. Un omaggio che ho apprezzato davvero tanto.


Un ringraziamento a darkhawk di ComicUS per avermelo fatto notare.

giovedì 19 giugno 2008

Hanno preso Zoidberg, brutti bastardi!

Eh sì, avete letto bene... Era appena apparso nel DC Universe, sulla Terra del futuro quando per un'assurda legge è stato preso per essere deportato in un campo di concentramento.

Mi spiego meglio senza fare spoiler, prima che iniziate a prendermi per matto.
Nell'anno 3008 gli alieni non sono più i benvenuti sulla Terra, tanto da venire invitati a lasciare il pianeta. Chi non se ne va di propria spontanea volontà, è costretto a subire la xenofobia dei terrestri ed essere rinchiuso in campi di contenimento.
Nell'ultima parte dello story arc Superman and the Legion of Super-Heroes, ecco che appare lui, il mitico dottor Zoidberg della serie animata Futurama!
Ma poi per fortuna è arrivato il mitico Azzurrone a sistemare le cose. Il mio personaggio preferito della serie futuristica di Matt Groening, è salvo!
Che anche Gary Frank (il disegnatore di questa storia) sia un fan di Groening? Molto probabile, altrimenti questa citazione non ci sarebbe stata. E poi, ma come si fa a non essere un fan di quel genio che ha creato I Simpson?

sabato 7 giugno 2008

Christian Bale?

Girando per i miei siti porno preferiti, mi sono imbattuto in un video divertente che non ha nulla di offensivo per le menti pudiche (altrimenti non lo avrei postato, rispetto le idee di tutti anche se sono uno sporcaccione).
Più guardo l'attore presente nel video e più mi chiedo se sia il bravissimo Christian Bale, noto a tutti per Batman Begins (anche se chi ha un minimo di cultura cinematografica, lo conosce da molto più tempo), un Bale alle prime armi e molto giovane, forse... E se non è lui, è comunque uno che gli somiglia molto.

Riporto qui il video:

venerdì 6 giugno 2008

Alla faccia dell'omofobia...

Intorno a gennaio, leggendo Countdown to Final Crisis mi sono imbattuto in una scena troppo simpatica. Da anni è noto l'orientamento sessuale del Pifferaio e gli autori del settimanale si sono divertiti a giocare con questo aspetto, senza essere per nulla offensivi.
Tanto ho riso per quella tavola che per divertimento ho voluto tradurla e letterarla, così senza impegno (ci saranno errori ma non siamo ai livelli della Planeta). Era andata persa in un topic del forum di World's Finest ma oggi per caso l'ho ritrovata e ho pensato subito di inserirla nel mio blog, almeno non va persa.
Senza fare spoiler, introduco la tavola dicendo solo che Piper e Trickster sono in fuga da parecchi numeri e che sono stati legati da due braccialetti che rilasciano scariche elettriche ad ogni tentativo di manomissione.