giovedì 9 settembre 2010

Superman #700

- the Comeback
- Geometry
- Grounded - Prologue: The Slap Heard 'round the World

Storia: James Robinson; Dan Jurgens; J. Michael Straczynski
Matite: Bernard Chang; Dan Jurgens; Eddy Barrows
Chine: Bernard Chang; Norm Rapmund; J.P. Mayer
Copertina: Gary Frank

La prima storia è bella, lo sarebbe ancora di più se Lois non ripetesse di continuo quanto è dispiaciuta, come sono tristi ora lei e il marito, ma che disgrazia è capitata. Ao! Tuo padre Attenzione Spoiler: era un pazzo maniaco megalomane e sparandosi ha fatto un favore non solo a sè stesso ma a tutta la popolazione terrestre, quindi non ci scassare la minchia!
La seconda è bellissima, seconda tavola di Jurgens a parte, i disegni nel resto della storia mi sono piaciuti. Queste sono le storie che amo, ambientate nei primi anni, senza supercriminali ma semplici rapinatori (alla faccia di chi dice che non si possano fare belle storie con Superman se non usi Amazo o qualche altro tra gli esseri più invincibili dell'universo), con un finale che ti fa sorridere da persona pienamente soddisfatta di aver appena letto quella storia, come succedeva spesso nelle storie classiche.
Per la terza, ahimè, mi tocca andare d'accordo con tutti quelli che l'hanno criticata pesantemente, sarà scritta in modo divino ma che assurdità. Ottimi però i disegni di Barrows.

Nessun commento:

Posta un commento