venerdì 2 dicembre 2011

Uncharted 3

E finito anche questo CAPOLAVORO, in lizza insieme a Batman per il miglior gioco dell'anno. Per me, non interessandomi Arkham City, il vincitore è il videogioco della Naughty Dog. Spettacolo puro! Forse l'unico, tra quelli dell'ultima generazione di console, che riesco a finire in meno di una settimana senza che alla lunga mi stanchi e mi costringa a fare delle pause forzate per mancanza di voglia.
Non confondete la longevità di Ucharted 3, perché SEMBRA corto, a causa della linearità e del modo in cui ti coinvolge, anzi, ti incastra. In realtà non è affatto corto.