Work in progress

WORK IN PROGRESS...
STO CAMBIANDO GRAFICA
SCUSATE PER IL DISAGIO CAUSATO DALLE CONTINUE MODIFICHE

sabato 1 luglio 2017

Diabolik anno LVI - nn. 5-6

Ultimo post doppio, finalmente mi sono rimesso in pari, il settimo numero del 2017 esce oggi ma lo recupererò nei prossimi giorni.

Furto Invisibile vede un'insolita alleanza tra Diabolik e Ginko, qualcosa che sicuramente si sarà già visto in oltre cinquantanni di pubblicazioni ma io a memoria non ricordo nulla o, molto più probabilmente mi manca proprio come lettura, quindi mi sono goduto questo albo al meglio!
Se da una parte c'è questa idea che ho apprezzato, dall'altra ho trovato che venisse rivelato tutto troppo presto ma questo non mi ha impedito di arrivare fino
all'ultima pagina tutto d'un fiato.
Ottimo il finale. Giustamente al Re del Terrore non importava la questione morale ma ad Eva sì, quindi giusto il suo comportamento, anche se il mio lato buonista si aspetta sempre che venga avvisato Ginko quando c'è un male comune e puntualmente resto deluso. Ho comunque posato l'albo e fatto un paio di applausi.

Caccia All'Assassino invece inizia come un classico giallo con un omicidio di una ricca signora. I sospettati: il troppo giovane marito e la servitù, compreso il solito e immancabile maggiordomo, dicono che sia sempre lui l'assassino... sarà così anche questa volta?
Le prime 50 pagine sono le più interessanti, incentrate sull'indagine, in cui gli autori sono bravi a far venire il dubbio sulla colpevolezza del primo indiziato. Dopo viene rivelato l'assassino, probabilmente troppo presto e la storia si direziona verso l'azione e gli spiegoni.

Due numeri che ho apprezzato molto per la prima parte ma che nella seconda hanno semplicemente fatto il compitino, raggiungendo la sufficienza.

2 commenti:

  1. Diabolik ho provato a leggerlo una volta con la primissima storia e non mi ha preso, ho fatto una fatica tremenda a finirlo, ma almeno l'ho finito XD in casa ho altre storie, potrei anche provare ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabile che il problema sia quello, una storia datata 1962 non sarà mai scorrevole come una odierna.
      Io non ho avuto problemi ma tieni conto che a 15 anni leggevo gli archivi di Superman, ci mettevo dei giorni interi a finire le storie, le storie degli anni 60 non sono nulla in confronto 😜

      Ti consiglio di dargli un'altra possibilità con una di quelle che hai, però ti deve piacere il giallo e se becchi quella fatta bene, ti ritrovi a cavallo!

      Elimina