mercoledì 12 luglio 2017

Il Grande Diabolik n. 43

Su consiglio dell'instancabile MikiMoz ho recuperato e, finalmente, letto questo volume.
La Maschera E Il Volto è un flashback sugli anni di formazione del Re del Terrore, non il mio tema preferito, preferisco concentrarmi sul presente, nonostante la curiosità non mi manchi, però a differenza dei comics, me ne frego delle origini e della continuity!
Nonostante ciò, quella che ho letto è stata una bellissima storia di Gomboli e Faraci, che tiene incollati, nonostante non ami il formato: troppo grosso, troppe pagine e troppo compresso (a differenza della serie regolare ci sono più vignette, più balloon e più didascalie, più affine ad altri generi). Ogni volta che mi saltava per la testa, per un solo decimo di secondo un "uff ma quanto manca?", ecco puntale una vignetta interessante che mi faceva proseguire con molto piacere.
Riguardo il passato ho scoperto che il futuro criminale era sfortunato fin da giovane, con i soliti imprevisti durante una missione.
Il finale mi ha messo malinconia per quel malinteso venuto allo scoperto, per di più con una persona che non c'è più.
Sui gran bei disegni di Palumbo solo un appunto:
Diabolik bambino è bellissimo, proprio come me lo immaginavo ma quando cresce non mi è piaciuto affatto, mi fa strano pensarlo come l'uomo affascinante che sarà.

2 commenti:

  1. Eh, ma si sa che durante l'adolescenza si diventa bruttini XD

    Moz-

    RispondiElimina