Work in progress

WORK IN PROGRESS...
STO CAMBIANDO GRAFICA
SCUSATE PER IL DISAGIO CAUSATO DALLE CONTINUE MODIFICHE

sabato 14 ottobre 2017

Topolino n. 3229 (seconda parte) con Riky

Benvenuti al primo crossover tra blog della storia di The Reign of Ema, privilegio che ho potuto condividere col più grande collezionista di Topolino che conosca, Riccardo de Il bazar di Riky. Se io non salto un numero solo da giugno, lui non lo salta da anni.
Questa è la seconda parte di una "recensione" realizzata a quattro mani, quindi prima di proseguire con la lettura, andate a leggere la prima parte.

4
Ema: ancora una volta una sola storia dedicata ai topi (chi mi segue da un po' sa che li preferisco ai paperi), mi stanno stancando 'sti qua della Panini! In compenso c'è Pippo, il mio secondo pippide preferito. Stramba come è giusto che sia, con lo spilungone coinvolto non poteva essere altrimenti ma inconcludente... perché nessuno nota la somiglianza? Sono arrivato di corsa fino alla fine solo per avere 'sta risposta ma niente...
Riky: il punto più alto toccato da questo numero. Storia esilarante: io
adoro il Pippo ‘tonto’, o meglio ingenuo e ‘candido’, che finisce invece per ridicolizzare il suo antagonista. Di storie del genere ne abbiamo a migliaia nella produzione del Topolino degli ultimi trent’anni, ma non mi stanco mai di leggerle. Non capisco perché il co-protagonista prima venga definito 'avvocato' e chiamato Ted, poi diventa Snitch e diviene alla stregua di un semplice 'sgherro' del sosia cattivo di Pippo, tuttavia ciò non preclude un giudizio più che positivo. E un personaggio chiamato Rostenkowski ha finito per alzare ancor di più il mio gradimento! (Rostenkowski è il cognome di Bernadette, moglie di Howard, uno dei quattro personaggi di Big Bang Theory).
Ema: oddio, non avevo fatto caso al cambio di nome però è vero del continuo cambio di ruolo! Ecco dove avevo sentito quel cognome, mi sembrava familiare.
5
Ema: Anche questa, come la seconda, troppo lunga! Con 10 pagine di meno l'avrei apprezzata un po' di più. La conclusione è prevedibile già da metà e ricorda pure un po' Mai Più Paperino (n. 3218). Cugino Ronald poi è diverso da tutti i parenti, senza "culo a papera", alto e con corpo perfettamente umano... decisamente no! Prima si fa prendere letteralmente a calci in culo restando amichevole ma infervora per due cazzate? No no, non ci siamo.
Riky: storia che oserei dire superflua. Ma il mio giudizio è condizionato dal ricordo della strepitosa parodia degli anni '90 del film 'I gemelli'. Il soggetto è uguale (cugino al posto del fratello gemello): Paperino sostituito nel cuore dei parenti da un suo gemello da cui era stato separato da piccolo, molto più intelligente e prestante dal punto di vista fisico. Qui però semplicemente torniamo al cliché di Paperino che alla fine è più amato del cugino, nonostante le imperfezioni. La parodia de 'I gemelli' era molto più amara e matura.
Ema: non la conosco la parodia che citi e devo assolutamente recuperarla, da fan del film!
One page story A Spasso Nel Tempo - Grandi Opere che non mi è piaciuta come le altre che ho letto, con Paperoga cinese che assomiglia più al brontolone Paperino.

12 commenti:

  1. Un cross over interessante, speriamo piaccia anche ai nostri lettori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci resta che aspettare, mal che vada avremo fatto un bel dialogo a due 😝
      Purtroppo tra gli amici blogger siamo in pochi a leggere abitualmente il settimanale.

      Elimina
    2. Sul blog di Riky dicevo che non ho soldi, qui aggiungo che non ho nemmeno spazio! XD

      Elimina
    3. E la mancanza di tempo? Ne vogliamo parlare? Io per "fortuna" la mattina per lavoro faccio tante file, in cui riesco a leggere a sufficienza, altrimenti a casa non leggo mai.

      Elimina
    4. ahah grande Orso, in effetti anche io l'altro giorno ho dovuto fare spazio in libreria per i volumi che acquistero' a novembre.

      Elimina
  2. Vi dirò una cosa su topi e pippidi, che mi hanno detto proprio ieri al tabacchi:
    Pippo è super perché con la sua sbadataggine fa fare bella figura al figo Topolino, che se la tira.
    Io non sono d'accordissimo (amo Mickey) però... XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è lontano dalla verità, troppe storie "sbagliate" hanno dato la fama dell'antipatico a Topolino ma noi sappiamo che non è così!

      Elimina
    2. In realtà ci sono diverse storie in cui Pippo prende il proscenio a scapito dello stesso Topolino, non magari il classico giallo, ma qualche avventura un po' come quella raccontata in questo Topolino, nella quale il topo perfettino non c'è neanche :D.

      E' chiaro che c'è un filone in cui Topolino è perfettino (filone giallo), ma tante storie in cui non lo è affatto!

      Elimina
  3. Vo faccio anche qua i complimenti per l'iniziativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!
      Noi potremmo fare insieme qualcosa DC, non delle uscite attuali perché so che non leggi. Se mi viene in mente qualcosa te lo faccio sapere.
      Con te però farei più uno speciale, più affine al tuo blog.

      Elimina
    2. Allora aspetto l'ispirazione e ti faccio sapere!
      Magari ho già qualcosa di affine nelle bozze dimenticate...

      Elimina