Work in progress

WORK IN PROGRESS...
STO CAMBIANDO GRAFICA
SCUSATE PER IL DISAGIO CAUSATO DALLE CONTINUE MODIFICHE

lunedì 5 febbraio 2018

Geek League - il mio totem geek

Ci siamo, la prima missione della Lega si sta per avvicinare ma prima di partire, il nostro leader, su suggerimento di un altro leaguer, ci ordina di prendere l'oggetto che ci dà potere, che ci rappresenta, il nostro totem e di descriverlo per conoscerci meglio!
Qui vi presento quello mio, mentre per quello di tutti gli altri membri potete scoprirlo raggiungendo i loro blog dai link a fondo articolo, vi presento il mio.

IL MIO TOTEM GEEK
Ovvero il joypad del mitico Sega Master System:
Immagine creata da deebeeArt
Tra tanti oggetti che rappresentano il mio lato geek, ho scelto proprio questo perché è l'inizio di tutto. Ben prima che mi appassionassi ai fumetti, ai film, alle serie TV, ai cartoni animati, tutti media che seguivo da bambino curioso ma nulla di più, c'è stata lei, la mia prima console, insieme a lui, il suo piccolo amico col quale potevi comandare un mondo di pura fantasia.
Ero piccolissimo ma potevo già capire la differenza tra fare da spettatore e vivere delle vere e proprie avventure, anche se solo virtualmente. Con quel minuscolo oggetto, con pochi tasti e scomodissimo da impugnare per la sua forma spigolosa e rettangolare, potevi dare comandi al tuo avatar, non solo guardare inerme ciò che faceva!
Negli anni a seguire c'è stato qualcosa di simile con L'Isola di Fuoco di cui è tanto che prometto di farne un articolo... un'altra volta, eh!

Nota: quello dell'immagine in alto è il joypad del SMS II, mentre quello per la prima versione della console aveva la levetta, quindi andrebbe chiamato joystick. Da quel che ho capito dalle immagini (a destra), la levetta si poteva svitare, facendolo diventare il joypad della mia immagine in alto.
Curiosità: ho messo il controller della 2 nonostante avessi la 1 perché la mia confezione aveva quello. Il motivo non l'ho mai scoperto, neanche parlando con Doctor Game di YouTube. Forse poco prima che uscisse la seconda console, nelle ultime edizioni della prima avevano giù aggiornato il joypad o forse avevo una versione di importazione (non ricordo se ci fosse il marchio Giochi Preziosi).


Scoprite tutti gli altri Totem della GEEK LEAGUE!
Cent'anni di Nerditudine: il Commodore 16
Cornerhouse's Pub: il Nintendo 8-bit (NES)
Cumbrugliume: Summer Games
Gameocracy: Dragon Ball Final Bout
Gioco Magazzino: Furby
Il Bazar di Riky: gli Exogini
Il Blog di Delux: l'Uomo Ragno
La Bara Volante: il Maestro Yoda
La Cupa Voliera del Conte Gracula: la Carta Stampata
La Firma Cangiante: l'albo Marvel 2 (Labor Comics)
Moz O'Clock: lo Slime
Omniverso: L'Uomo Ragno #102
La Tana dell'Orso Chiacchierone: l'Unico Anello del Signore degli Anelli
Pietro Saba World: il Personal Computer
Storie da Birreria: il Tablet
Stories: Game Boy Advance


Seguite la PAGINA FB della GEEK LEAGUE!

Avete un blog o uno spazio che parla di cultura pop, retro, nerd e geek?
Abbiamo bisogno di voi! Entrate a far parte della GEEK LEAGUE!
Clicca qui per tutte le informazioni!

61 commenti:

  1. Fantastico totem Le ;)
    Però c'è anche Riky del Bazar che ha quella ficata pazzesca degli Exogini...che grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :), sono fiero di quella collezione (ho anche i ninja della seconda serie, ma ahimé non è completa!)

      Elimina
    2. Eh lo so, troppo fichi! A me purtroppo non è rimasto nulla degli Exogini.

      Elimina
    3. Grande Riccardo ottima scelta ;)
      Noooooo i Ninja erano ancora più belli

      Elimina
    4. Le tienici aggiornati sulla Lague!!
      Ci aspettiamo grandi cose da Voi

      Elimina
    5. Ma dove cazzo li hai visti che quando sei nato erano spariti dalla circolazione? Facevamo l'asilo io e Riccardo e durante le elementari già non si vedevamo più molto.

      I primi due post ci hanno stremato, non ritorneremo prima di fine mese 😝
      Nel frattempo ci saranno altri miei articoli nostalgici in assolo 😉

      Elimina
    6. Siete partiti con il botto quindi XD
      Grandiiiii!!!

      Gli Exogeni avoja se me li ricordo, li avevate tu e NIco, più tu però...mi ricordo soprattutto i Ninja, forse perchè sono stati gli ultimi ad uscire che belli. Io ero riuscito a tenermene qualcuno di Nico poi però sono andati persi...ancora ci soffro per questa cosa...

      Elimina
    7. Mi sa che ti confondi con un prodotto simile, stessa altezza ma più cicciotti, tarchiati diciamo.
      Questi! Li ho ancora tutti in cantina ma non erano un prodotto pubblicizzato, si trovavano in negozietti minori.
      Di Exogini ne avevo pochissimi e credo siano scomparsi prima dei tuoi primi ricordi 😞
      Questi giorni che non sto facendo un cazzo dovrei tirare fuori tutti i giocattoli dalla cantina!

      Elimina
    8. No no anche questi che hai messo tu me li ricordo, però sono sicuro fossero gli Exogeni multicolori trasparenti, facevano anche i Transformers come exogeni e poi c erano i Ninja color bronzo,argento e neri...li cerco su ebay e me li ricompro tutti XD

      Elimina
    9. Nooooooooo sul Link che hai messo si vendo i Ninja che avevi tu a 20€ per tutto il lotto...addio

      Elimina
    10. Allora si vede che hai più memoria di me, l'ultima volta che ricordo di averli visti erano nella cassa dei giocattoli a casa a Castelnuovo, massimo 1995.

      Io avevo set ninja (uno da 6 che me lo aveva regalato nonna e uno da 12 che avevo comprato io a Viserba), set mostri o bigfoot e un altro che non ricordo.

      Comunque volevo mettere solo la foto e ho messo tutto il sito.
      I Tipi Tosti anche ce li ho ancora ma li avevo presi nel '95 a Lavinio, solo 3 set da 3 personaggi ma ero già grande e ci ho giocato poco, dopo che te, Fede e Nico siete andati via ed ero rimasto solo come un disperato 😄

      Elimina
  2. Vuoi ridere Ema? Non ho mai giocato al Sega Master System.

    Lo ricordo benissimo per via delle pubblicità di Topolino, ma assolutamente, non ci ho mai giocato, né tra i miei amici c'era qualcuno che ne era in possesso. Erano tutti con il Nintendo (dopo l'Amiga).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E va be', a parte che non c'è nulla da ridere (pugno che rotea) ma mica è un handicap!
      Vuoi sapere quante console non ho provato io? Zero! Di quelle vintage... altrimenti per il Nintendo nessuna dopo il Game Cube (con parentesi Wii di 5 minuti) e mai provato quelle Microsoft.

      Comunque a me è successo il contrario, non conoscevo nessuno con NES, ci ho giocato qualche volta da due cugini ai quali l'avevano prestata, in periodi diversi.
      Eravamo tutti Sega fan boys 😆

      Elimina
  3. Non avevo mai visto il pad del SMS! Sembra veramente poco ergonomico ahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre ad essere rettangolare come quello per NES, aveva anche degli scomodi rilievi...
      Ma negli anni 80 non ci facevamo di questi problemi 😝

      Elimina
  4. Quanto è vintaggia la league. Un bella sfida retrò tra Nes e Sega MS! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva il vintaggio e viva gli 8 bit! 😁

      Elimina
    2. Noi della Lega Geek ce l'abbiamo vintage!

      Elimina
    3. 😂
      Lo voglio come slogan ufficiale!

      Elimina
    4. Quando il figlio di uno qualsiasi di noi comprerà qualche laurea in Albania, tracceranno inquietanti paralleli...
      :P

      Elimina
  5. Un mio amico aveva il Sega Master System, mi invitava a casa per giocarci.
    Sembrava di stare davanti all'obelisco di "2001 odissea nello spazio" per quanto mi sembrava futuribile, davvero una gran scelta! ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah non l'avevo mai visto come il monolite di Odissea!

      Elimina
  6. Mai avuto il Sega Master System, ma da vecchia cariatide dei videogiochi, pollice in altro per questa scelta totemica.
    La piccola console Sega (che non fu la prima in Italia) dava la birra al NES (anche se riuscì a battere la Nintendo solo in Brasile) e mise le fondamenta per quel gioiello del Mega Drive e la rinascita delle console di videogiochi.
    Seeeeeegaaaaaa (non è un insulto, ma il gingle di apertura di Sonic;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che ho scritto il breve pezzo anche ispirato dai tuoi articoli/tevole 😉 (che devo ancora completare!).
      Ah ecco, ricordo che per SMS all'accensione c'era solo una suono che richiamava la frase "seeeegaaaa", la voce quindi c'era solo col gioco di Sonic.

      p.s. ho aggiornato l'articolo con una nota e una curiosità 😉

      Elimina
  7. Io preferisco quello del NES, comunque anche questo ha il suo perchè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello aveva già i tasti start e select, mentre questo li aveva sulla console.
      Oggi li trovo entrambi scomodi ma esteticamente mi piacciono tutti e due. Ho scelto questo perché non ho mai avuto il NES.

      Elimina
  8. Mi spaccavo praticamente le dita con questo joystick (era proprio questo quello che avevo), di sicuro più semplice di altri che verranno dopo, però era una guerra :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non me ne rendevo conto ma oggi credo sarebbe differente.

      Ho aggiunto una nota e una curiosità ma mi sa che te ne avevo già parlato.

      Elimina
  9. Questo forse l'ho tenuto in mano soltanto una volta! :o
    Ehehe comunque per noi della nostra età le console sono state come un portale verso mondi fantasticamente pop^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti sei perso nulla, a livello di piacere per i palmi delle mani 😁
      Portale, hai detto tutto!

      Elimina
  10. Ooooo, ora sì che ci siamo, questo lo ricordo perfettamente!
    La SMS non era mia ma ci ho giocato tantissimo, ho praticamente consuato e mai finito Alex Kidd!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male! "Questo" riferito agli altri totem o ai miei vecchi articoli che ricordano roba vecchia? Scusa ma sono stremato, mi fanno male le mani sia per il cantiere che per avere digitato troppo e ora anche il cervello inizia ad essere stanco.
      Io Alex Kidd l'ho giocato per Mega Drive (di mio cugino) ma non sono mai andato oltre il terzo livello (quello con l'acqua), neanche di recente grazie ad una collection per PS3. Per l'ho comunque amato, adoravo che i soldi a differenza di Mario, servissero a qualcosa.

      Elimina
    2. Agli altri Totem, tra computer e roba Nintendo! XD
      Ricordo bene il livello con l'acqua ma in effetti non saprei dirti se sono mai riuscito a superarlo.

      Elimina
    3. Allora avevo capito bene! 😁
      Era ed è troppo difficile, secondo me.

      Elimina
  11. Vedo che siete in parecchi ad utilizzare il computer o -cose a lui collegate- come Totem.
    Me ne compiaccio! Più Geek di così. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nick, ti avevo intravisto nei blog degli altri della Geek League. Grazie per essere passato anche qui!
      Comunque vero, ho messo un controller ma senza il resto del "pacchetto" ci fai poco.

      Elimina
  12. Ciao Ema!
    Ma sai che io non ci ho mai giocato? Però ricordo che andava alla grande in quel periodo! 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta!
      Non sei l'unica (leggi Riccardo in alto).
      Ricorderai sicuramente gli stupendi messaggi promozionali di Bim Bum Bam, anche se credo sia stata pompata più la console dopo, il Mega Drive.

      Elimina
  13. Ci ho giocato poco e fuori tempo massimo - un amico aveva deciso di scambiare il suo Super NES per un Master System... ma non ricordo se l'1 o il 2.
    Credo di averci giocato a un gioco di labirinti - tipo che ti proponeva un labirinto visto dall'alto e dovevi arrivare alla fine senza incappare in pericoli...
    Credo non il coltello più affilato del cassetto, nel catalogo di giochi del SMS :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che mio cugino invece scambiò il Super Nintendo col vecchio Nintendo... però ci divertimmo un intero weekend (quando era solo sabato e domenica) con un gioco sulla guerra di secessione che chiamavamo nordisti contro sudisti. Un gioco di merda al quale oggi non ci dedicherei 30 secondi.
      SMS o SMS II non avevano la minima differenza, forse qualche presa in più o in meno ma i giochi erano gli stessi. Oggi sarebbe come PS4 e PS4 Pro.
      Il gioco che dici non lo conosco, per l'appunto 😆

      Elimina
    2. Era un gioco non solo vecchio, ma anche un po' superfluo, su console.
      Ci ho giocato perché mi piacciono i labirinti :)

      Elimina
    3. Era questo? Da una ricerca ho trovato questo o un altro con Sonic.

      Elimina
    4. Non credo fosse quello... ricordo quadri con varie ambientazioni, tipo quella egiziana coi sarcofagi, e nessuna lumachina.

      Elimina
    5. Oh ora mia hai incuriosito, appena posso mi leggo tutta la lista dei giochi usciti e lo trovo!

      Elimina
  14. Ho presente il joypad del NES, per me già scomodo ahah
    L'evoluzione da queste semplici scatolette ai più recenti controller super-ergonomici è storia del design ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scrivevo nel pomeriggio a Kiral, in quegli anni non ci badavamo molto ma sì, a ripensarci oggi erano proprio scomodi.
      I videogiochi e i fumetti credo siano le uniche due cose per le quali non dico "era meglio una volta", mi piace ogni singolo periodo della loro storia 😝

      Elimina
  15. Per me venne prima il Joystick del Commodore 64... ma capisco cosa vuoi dire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Commodore 64 l'ho giocato poco e da amici più grandi... i più piccoli il massimo a cui potevano aspirare era il Grillo Parlante.

      Elimina
  16. Da bravo utente commodore odiavo i joypad! W i joystick! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho vissuti poco i joystick, giusto dagli amici più grandi che avevano Commodore e Amiga e da qualche compagno di scuola che aveva il PC (parliamo già di metà anni 90).

      Elimina
  17. Mi ricordo il videogioco di Dick Tracy, giocato a casa di un amico, io il Sega non l'ho mai avuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ricordo ma non ci ho mai giocato.
      Ricordo meglio il GIG Tiger 😃

      Elimina
  18. All'epoca a casa mia si scelse il Nes.
    Ho giocato al Sega Master System a casa di amici. Era davvero una bella console, molto pratico anche il joystick.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viceversa da me, SMS a casa e NES da amici 😃

      Elimina
  19. Ci ho giocato tanto da piccolo, ce l'avevano i miei cugini. Ricordo Duck Hunt e Moonwalking il gioco di Michael Jackson!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Duck Hunt credo sia una esclusiva Nintendo (ci giocavo da un mio compagno delle elementari), mentre Moonwalker era uno dei miei preferiti, ci ho giocato per estati interi fino allo sfinimento!

      Elimina
    2. Se non era Duck Hunt allora era un clone, lo ricordo troppo bene.

      Elimina
    3. Purtroppo non ho mai giocato a titoli con pistola per SMS, né io e né amici o parenti l'avevamo.
      Da una ricerca veloce ho trovato solo un Safari Hunt (secondo gioco), potrebbe essere?

      Elimina
    4. Su Duck Hunt ho un aneddoto preso da un vecchio numero di Game Informer, quando era di carta: in America, una mamma torna incazzata al negozio perché i connettori della cartuccia si erano un po' ossidati e il titolo si era trasformato da Duck Hunt a Fuck Cunt XD
      Una coincidenza da film ^^

      Elimina