sabato 7 aprile 2018

Film ambientati negli anni 80

Una lista così a cazzo, non i più consigliati o tutti quelli ambientati in questo magico decennio, solo quelli che mi sono venuti in mente.
Chi ormai mi conosce un minimo sa quanto idolatri gli anni 80, guai a parlarmene male, che sia per la moda colorata, per i capelli cotonati, per i film o, soprattutto, per la musica, potreste ricevere insulti gratuiti nei quali non scherzo! L'unica risata che posso condividere è sui paninari ma va bene qualche battutina, non vi azzardate ad insultare questi giovanotti superficiali che non erano peggiori di quelli di oggi, anzi!

Ecco una lista di film, tutti post 2000 ma che riescono a riprendere al massimo lo spirito di quel decennio!

HOT TUB TIME MACHINE (2010)
Letteralmente "Idromassaggio Macchina del Tempo", appena arrivato in home video aveva mantenuto il titolo originale (con cui ho conosciuto la pellicola), poi non si sa perché è diventato l'orribile "Un Tuffo Nel Passato" da Sky in poi (che scazza col sequel, in cui vanno nel futuro), è stato uno dei migliori film visti in questo decennio.
"Scusi, di che colore è Michael Jackson?"
La pellicola l'ho trovata stupenda dall'inizio, quando tutti vedono in modo strano il secchione di Greek che usa una tavola da snowboard, passando per il ciccione nero che chiede di che colore sia Michael Jackson, poi le clip di MTV (che ancora non arrivava da noi, che avevamo solo Video Music) per finire dai giovani fissati con Karate Kid e Alba Rossa... cazzo, lo ero anche io nonostante fossi troppo piccolo per comprendere la Guerra Fredda (per fortuna ho riscoperto il film da grande).
Il resto diventa una classica storia sui viaggi del tempo, coi vari butterfly effect che ci ha insegnato il sommo Marty McFly!
Una situazione in cui chiunque faccia parte della generazione x, vorrebbe ritrovarsi!

TAKE ME HOME TONIGHT (2011)
Stanco degli anni 70, Eric Forman (Topher Grace) di That 70's Show, rispunta in una interessante commedia ambientata nel decennio successivo, il mio entusiasmo non può che essere a livelli eccelsi.
1988, un giovane laureato che ancora non ha trovato la sua strada e lavora in una videoteca, cerca di rifarsi quando nel negozio entra la gnocca del liceo.
Ambientato tutto in una notte, le scene sono quelle tipiche dei film di quegli anni, con una situazione che sfugge di mano (come Una Pazza Giornata di Vacanza o Licenza di Guida).

NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI (2006)
Siamo agli albori del 2006 quando inizia a girare il trailer di questo film ambientato nel 1989, che conquista subito tutti i ventenni e i trentenni che hanno avuto la fortuna di vivere quegli anni! Io ero piccolo ma ricordo bene la caduta del muro di Berlino. Con un Giorgio Faletti perfetto professore bastardo e un semisconosciuto  Nicolas Vaporidis perfetto studente timido e impiacciato.
In un periodo in cui non amavo molto il cinema italiano, sono costretto a ricredermi!
La colonna sonora la fa da padrona!

ADVENTURELAND (2009)
Un ragazzo che ha appena finito il college e vorrebbe fare un viaggio in Europa, è costretto a lavorare tutta l'estate del 1987 in uno scadente parco divertimenti ma per pagarsi l'università, dato che al padre gli hanno ridotto lo stipendio.
Film fiacco con Zuckerberg-- ehm, Luthor--ehm, va be', lui (faccia da fesso Eisemberg) e con Ryan Reynolds, ha ben poco di anni 80 tanto che è difficile avvertire che si è in quegli anni, se non per qualche canzone, le T-shirt attillate (ma le indossavano anche nei 70) o le automobili che si sono viste in film americani anche negli anni 90 e 2000.

THE WOLF OF WALL STREET
Va be', questo non ha bisogno di una descrizione, è talmente recente e conosciuto...
Come quasi tutti film ispirati ad eventi veri, ha la classica scalata al successo e l'inevitabile declino che non sopporto, preferisco il lieto fine. Però riesco sempre a godermi la prima parte delle pellicole, ancora di più se sono ambientate negli anni 80, anche se qui di questo decennio ho avvertito solo la classica fame di denaro degli yuppies.

TUTTI VOGLIONO QUALCOSA
Basta guardare il trailer per capire di che si tratta, dice tutto in quei pochi minuti.
Gli anni 80 qui si sentono parecchio, in un college movie che deve molto ad Animal House (va be', al capostipite del genere, ogni college movie gli deve qualcosa), meno volgare di quelli usciti dall'inizio dei 2000 in poi, riprende lo spirito giusto delle pellicole di fine 70 e tutti gli 80, non solo l'ambientazione.
Nulla di che, si lascia vedere ma non lascia nulla per la trama un po' confusionaria.

DETENTION (2011)
Andrebbe in alto e in bella vista ma ne ho parlato talmente tante volte che stavolta non dico nulla (con la funzione "cerca" trovate facilmente tutte le volte che l'ho trattato).

Chiudo con due bonus dato che non sono ambientati negli anni 80 ma ne catturano lo spirito, il primo è nel '79 mentre il secondo è più moderno.
BONUS A:
SUPER 8 (2011)
Quando I Goonies incontrano la fantascienza aliena di Spielberg... c'è altro da aggiungere? Solo che la firma è di Gei Gei Abrami, un nome che non sta simpatico a tutti (io ci sono affezionato per Lost, nonostante abbia abbandonato prematuramente una delle mie serie preferite di sempre e poi adoro il nuovo Star Trek).
Superotto, o Supereit, si può pronunciare in entrambi i modi dato che fa riferimento alla vecchia cinepresa, per me è grande amore per le pellicole degli anni 70 e 80, con protagonisti degli amanti del cinema come lo ero io da giovanissimo.
In un periodo in cui avevo perso totalmente speranza per le nuove generazioni, ho scoperto 'sto film, una manna dal cielo!
La pellicola ha un risvolto fantascientifico che non mi sarei mai aspettato!

BONUS B:
EASY GIRL (2010)
Ambientazione moderna ma tantissimo amore per il mio amato decennio, sia nella sceneggiatura che nelle parole della protagonista, amore soprattutto per John Hughes, il papà dei teen movie anni 80, che viene omaggiato con un bel monologo finale.

Segnalatemene altri nei commenti, che se non sono titoli che ho volutamente scartato, potrei fare una seconda parte.

Se ami gli anni 80 come me, potrebbe interessanti:
- Detention
- 1985 (100% Marvel)
Snowfall, ancora anni 80!

32 commenti:

  1. Il primo film che tu citi non lo conosco e devo dire è l'unico della lista che mi attira, a parte "The Wolf of the Wall Street" che non ho visto, ma che è un film che non ha bisogno di presentazioni, e a parte "Notte prima degli esami". La pellicola di Brizzi l'ho vista, niente di eccezionale, però rispetto a tanti film italiani moderni si lascia guardare. Del capitolo n.2 ricordo solo i tanti nudi femminili XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio Hot Tub ma anche Take Me Home Tonight e Detention (che però non si trova più in download).
      Il resto lo puoi anche evitare.
      Per Notte Prima degli Esami sono molto influenzato dall'ambientazione, altrimenti è una commedia scolastica italiana come un'altra.

      Elimina
  2. Hot Tub era una stupidata ma mi aveva fatto molto ridere, bellissimo questo post a tema! ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, un film demenziale e spesso privo di logica, credo di averlo amato anche per questo!
      Grazie per il complimento sul post, sapevo che un cinefilo come te avrebbe apprezzato.

      Elimina
  3. Mi segno qualche titolo per curiosità, ma avendo vissuto pienamente gli anni 80 italiani ho difficoltà a capire l'operazione nostalgia dei film americani: com'è che non portano capigliature assurde e vestiti variopinti da bruciare gli occhi? Mi sembra più che altro un lavoro di riscrittura di un decennio :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli anni 80 italiani si sono prolungati fino ai primi 90, ricordo foto di mia madre e le mie zie tutte cotonate che io non ero più piccolissimo ('91-'92) 😆
      Comunque quando vedo film italiani di quel decennio, non mi sale molto la nostalgia, quindi ti capisco. Di quel che ho vissuto ricordo i giacchetti di jeans, gli zaini Invicta, le BMX, la tute da sci con colori sgargiant e poca altra roba.
      I capelli cotonati e i vestiti fosforescenti ci sono anche nei film, soprattutto nel primo che ho citato ma non in tutti, secondo me dipende dove li ambientano, come le mode di oggi (risvoltino da finocchio, coff coff), non è che vengano seguite dal 99% degli individui, anzi, la percentuale è molto bassa.

      Elimina
  4. Mi hai ricordato che devo vedere Detention! :)
    Cooomunque, Notte prima degli esami... era anni '80 giusto per Wild Boys... nulla più XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai! C'erano altre canzoni ma non solo, le magliette troppo strette e la camicie troppo larghe, gli zaini Invicta, gli scooter (Sietto e Ciao), il cazzeggio di quegli anni senza internet, le citofonate e le telefonate al fisso di casa...

      Ti rinnovo la richiesta che se trovi Detention, dimmi dove (streaming o download), io non ci riesco!

      Elimina
    2. Ok, ti dirò se lo trovo!
      Comunque boh, per me un film anni '80 deve anche mostrare cose anni '80... sotto questo profilo, L'estate del mio primo bacio è meglio, molto più "dentro" (italiano anch'esso)

      Moz-

      Elimina
    3. Non lo conosco, ho appena visto il trailer... se lo trovo lo guardo senza indugio! I protagonisti mi sembrano un po' troppo preadolescenti arrapati ma gli adulti mi fanno ben sperare.
      Grazie per avermelo segnalato.

      Elimina
    4. Ti giuro che è un grande film, davvero.
      Cast spettacolare e non è una storia di ragazzotti infoiati (c sono anche questi, ma nel finale)^^

      Moz-

      Elimina
    5. L'ho cercato subito dopo averti risposto ma niente, non si trova! 😠
      Però ho cercato solo sui siti di fiducia, appena posso faccio ricerca più ampia.

      Elimina
  5. To sei scordato IT (quello nuovo) secondo me stupendo! Alcuni della lista (mio modesto parere) sono finti film su anni 80, divertentissimi si ma limitati meno che Take me home tonight e Super 8, il mio preferito. Poi non so come non ci hai messo American Psycho ahahah te sei scordato eeeeh. Consiglio anche Sing Street ambientato in Irlanda poi vabbè in assoluto: STRANGER THINGS, serie re! 💪💪💪

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I remake sono banditi da questo regno! 😠
      No dai, sono stati tutti molti attenti ai particolari, chi più e chi meno hanno tutti gli elementi di quegli anni, il primo per la moda, il secondo per la trama tipica dei film di quegli anni, il terzo per come si passava il tempo, il quarto e il quinto va be', l'ho scritto anche io che hanno poco, il sesto ha lo spirito, idem per i due bonus, l'ultimo invece me lo ricordo poco a parte che anche lì si torna nel passato come per Hot Tub.
      American Pscyho è stato uno di quelli che ho volutamente scartato e lo stavo per fare anche col Lupo, entrambi hanno solo gli yuppies, i festini e la coca che cadeva dal cielo come fosse neve 😁
      Sing Street non lo conosco, me lo segno e magari lo metto in un eventuale secondo appuntamento.
      Cose Straniere ancora lo devo guardare ma poi è una serie, magari faccio una lista anche di serie ma molto più in là.

      Elimina
  6. In pratica non ne ho visto nemmeno uno, solo Notte prima degli esami ma nemmeno tutto e me lo sono pure completamente dimenticato... benissimo direi! XD
    Vabbè, sempre e comunque complimenti per il post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, noto che anche tu sei un fan degli anni 80! 😆
      Grazie per i complimenti, senza non mi sarei sentito realizzato!

      Elimina
  7. Una collezione niente male, anche se sinceramente preferisco gli anni '80 nei film anni '80 ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con te!
      Anche se negli anni 80 molti erano ambientati nei 50 o 60 (anche per questo amo pure quei due decenni).

      Elimina
  8. Di questi conosco solo The Wolf of Wall Street, capolavoro!
    Direi che devo fare un bel ripasso di "anni '80" ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al di là dell'ambientazione, ti consiglio i primi due perché sono divertenti, Detention (se lo trovi dimmi dove dato che è introvabile) e Super 8 perché sono stupendi 😉

      Elimina
  9. Tra tutti quelli che hai citato "Notte prima degli Esami" ha un valore assoluto per me, sarà che ho sostenuto l'esame di maturità proprio in quel periodo degli anni '80s e certi ricordi sono ancora indelebili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso solo immaginare. Io ero piccolo in quegli anni ma guardavo gli studenti delle superiori con ammirazione e un po' di invidia. Al contrario non invidierei mai un liceale di oggi!

      Elimina
  10. Pensa che a suo tempo Notte prima degli esami l'ho visto in anteprima gratuita, e non mi sono affatto pentito! Per il resto mi sa che visto solo Super 8, che mi piacque molto..mi hai incuriosito con questo Detention!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notte Prima Degli Esami mi è piaciuto col trailer e mi è piaciuto ancora di più una volta visto tutto.
      Comunque a parte Wolf of Wall Street e Super 8 (ma solo negli ambienti nostalgici), gli altri non sono conosciutissimi, alcuni addirittura sconosciuti.
      Detention come scritto agli altri, se lo trovi dimmi dove perché tra download, streaming legale e streaming illegale, non lo trovo da nessuna parte.

      Elimina
  11. Grandissimo Post Lele ;)

    Alcuni film della lista me li sono persi:
    -Take me home tonight
    -Detention
    -Easy girl
    grazie quindi per avermi dato alcuni titoli da potermi godere ;)

    Partendo dal primo Hot Tub Time Machine, grand, grande, grande titolo. (esiste un sequel???)
    Ho riso tutto il tempo, John Cusack è uno dei miei attori preferiti e non potevo perdermelo. Commedia molto simpatica ambientata in una delle località di montagna Americana. Promosso 💪

    Notte prima degli esami...io sopporto poco i film Italiani, però devo dire che questo, insieme ad altri titoli, è riuscito veramente bene. Ottimi i costumi e gli attori...perfetta la colonna sonora di Venditti e ancor più bella la scena della partita di calcetto, dove c'è Cesare, il ragazzo di lei con la MITICA maglia della S.S.Lazio di quei tempi.

    Adventurland, carino!
    E' vero quello che hai scritto tu, si sente poco l'anima di quegli anni...peccato

    The Wolf of Wall Street...GRANDIOSO!
    Martin Scorsese non delude mai!
    Quando vidi il trailer non sapevo cosa aspettarmi sinceramente, sono andato a vederlo al cinema e sono rimasto incantato!
    "Vendimi questa penna!"

    Super 8.
    Bello, MA...gli manca qualcosa..non so bene cosa renda un po vuota la pellicola, bellissima la storia, perfetta l'ambientazione e il cast...però bho...la seconda parte del film un po mi ha annoiato ecco.

    Ti consiglio:

    Uno dei miei film preferiti ambientati negli anni 70/80 è Drive, con Ryan Gosling e una fantastica colonna sonora.
    La prima volta che l ho visto, ho fatto il terribile errore di togliere il film dopo i primi 15 min...mi sono detto "noiosoooo cazzo"...il protagonista non spiccicava una parola!
    Poi, l'ho ritrovato girando sui canali di Sky e...niente è fantastico ;)

    Visto da poco al cinema per ben 2 volte:
    Chiamami con il tuo nome.
    Allora, il film tratta la storia d'amore tra due ragazzi, grandissimi attori entrambi, soprattutto Timothée Chalamet (scoperto nel film Interstellar).
    Pesante? NO.
    Film Gay? NO.
    Alcune scene sono forti, visto che riguardano un rapporto tra due uomini,
    non lo consiglio alle persone che non sopportano la visione di due ragazzi che si baciano.
    Ambientato in nord Italia negli anni 80, ha una fantastica colonna sonora e dei paesaggi bellissimi. STRACONSIGLIO!

    Scusa...ho scritto un poema ahahahah ma è il tuo post che ispira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah non hai un blog ma in pratica hai fatto un post! 😆
      Consigliati tutti e 3 ma Detention non lo trovo, porca puttana. Se lo affitti o lo compri dimmelo che lo copio!

      Yes, esiste un sequel, divertentissimo ma purtroppo senza Cusack e leggermente inferiore al primo.

      La maglia della Lazio non me la ricordavo 😆 ricordavo più quelle dei supereroi.
      Comunque quel personaggio fa troppo ridere.

      Meglio Benvenuti a Zombie Land con lo stesso attore, non è anni 80 ma ha un "land" finale 😁

      Peccato per la brutta fine del Lupo.

      Forse perché perde l'avventura anni 80 e diventa più fantascienza anni 70... boh?

      Drive sai che non mi ricordo se l'ho visto? Comunque non ricordavo fosse ambientato in quegli anni. Mo lo recupero e guardo o riguardo!

      Chiamami Col Tuo Nome ho letto una recensione su un altro blog ma dal trailer mi era sembrato piuttosto strano, tipo quelle pellicole pesanti che sceglie Marinelli. Lo scaricherò sicuramente più in là. Il biondo non è quello di UNCLE?
      A me i froci me fanno ammazza' dalle risate!

      Elimina
  12. Detention mi manca.
    Adventurland l'ho amato da impazzire così come Super 8.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detention è semisconosciuto.
      Adventureland a me non ha fatto impazzire ma ci sono delle scene fantastiche, soprattutto quelle col direttore del parco 😁

      Elimina
  13. Mi sembrava di averlo già commentato... ho visto solo super 8 e non mi ha fatto impazzire, il resto va dal conosco per nome al mai sentito 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effetto Mandela? 😆
      Ammazza, non pensavo di aver parlato di film di nicchia a parte 2 o 3.

      Elimina
  14. Hai fatto una bella lista.
    Apprezzo molto la scelta d'inserire Notte Prima degli Esami. Quel film ha qualcosa di magico, poi ci hanno lucrato spudoratamente sopra....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto pensando ad una seconda parte 😉
      Per il resto concordo su tutto!

      Elimina