Work in progress

WORK IN PROGRESS...
STO CAMBIANDO GRAFICA
SCUSATE PER IL DISAGIO CAUSATO DALLE CONTINUE MODIFICHE

domenica 3 giugno 2018

2 Broke Girls (prima stagione)

Questa sitcom fa parte di quelle che all'uscita mi ero segnato, rimandando la visione a serie conclusa, per spararmela in maratone. Conclusa circa un anno fa, mi sono deciso solo ora a partire in questa corsa che durerà per sei stagioni!
La trama di base è semplice, due cameriere di una tavola calda stringono amicizia e decidono di iniziare a mettere da parte i soldi per avviare una loro attività di cupcake.

Di tanto in tanto ho visto qualche episodio quando mi è capitato per caso in TV, non avevo paura di spoiler, dato che le sitcom, nonostante abbiano una continuity lieve, non ti rovini mai chissà cosa venendo a conoscenza di qualcosa di importante.
Di questa prima stagione avevo già visto solo il ventesimo, E il Denaro Drogato, in cui le due protagoniste fanno da cavie per verificare gli effetti collaterali dei farmaci, guadagnando soldi extra
da aggiungere alla loro cassa.
Proprio perché non avevo seguito bene la prima stagione non sapevo del passato da ricca di Caroline, la bionda... sì, avevo capito fosse un po' svampita ma non per le sue vecchie abitudine da giovane figlia di papà con un enorme fondo fiduciario.
D'altra parte avevo inquadrato bene il personaggio di Max, la mora, con un carattere cinico che adoro e due enormi tette che fanno girare la testa! Davvero una bellissima attrice con un bel viso e dei bellissimi occhi (tutti e quattro!). Nonostante venga descritta come una ragazza facile, la povera cameriera ha ben due delusioni amorose e nessuno svago sessuale se non col suo fidato vibratore!
Tutto il resto del cast l'ho trovato azzeccatissimo e contribuisce alle tante gag che fanno tantissimo ridere, perfino la mamma di Stifler, la donna per cui è stato coniato il termine MILF, arrivata a serie già inoltrata e che inizialmente non mi faceva impazzire, l'ho rivalutata col procedere degli episodi.
Sono rimasto un po' deluso dall'episodio E l'Ingrediente a Sorpresa, in cui si scopre che Max usa impasti già pronti per i suoi dolci e inoltre l'ingrediente segreto è l'aggiunta di un altro impasto preparato... quindi dove sta il suo talento per il quale le due protagoniste hanno deciso di puntare tutto?
Il traguardo dei 250.000 dollari suppongo non verrà mai raggiunto per quanto procedono lente. A dispetto dei calcoli iniziali fatti da quella esperta in economia, tra imprevisti che non portano guadagno e spese inaspettate, alla fine di questi primi 24 episodi non sono ancora arrivate a 1.000 dollari.

Questa prima run non ha deluso le mie aspettative, per una serie leggera e divertente da guardare nei momenti in cui non ci va di sforzare troppo le nostre meningi!

22 commenti:

  1. Dico solo che se avessi la possibilità di rimuovere qualcosa dalla mia testa, rimuoverei volentieri la mamma di Stiffler. E con essa i due American Pie che ho visto. Entrambi al cinema, addirittura! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece adoro i primi due film e Reunion! Il matrimonio non mi è piaciuto e tutti gli altri li ho saltati, ho visto solo qualche sketch.
      Ho visto sicuramente il primo al cinema, il secondo non ricordo...

      Elimina
  2. Una sitcom dai ritmi serrati, dall’inizio alla fine. Divertente quanto basta per passare qualche minuto di relax. Nelle stagioni successive la prima, di perde la verve e i personaggi rischiano di diventare eccessivi nelle battute, a volte ripetitive. Comunque una sitcom apprezzabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace per il calo delle stagioni seguenti... vedremo se accuserò anche io questo problema.

      Elimina
  3. Ma saison préférée est la deuxième et belle série

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della seconda parlerò prossimamente dato che ancora non l'ho vista 😉
      Comunque sì, bella serie.

      Elimina
  4. Lo dico con sincerità, ho sempre odiato Sophie, mentre ovviamente ho sempre amato Max ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Sophie non riesco a digerire l'accento, a differenza di Oleg.

      Elimina
  5. Sei telepatico, ci pensavo oggi a questa serie, davvero una spasso e le due protagonista non sono niente male ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì? Forte 'sta telepatia 😄
      Hanno preso due totalmente diverse che quando si mandano frecciate è uno spasso!

      Elimina
  6. Mai seguita, la guardo occasionalmente quando la becco in tv ed è davvero divertente, tutti i personaggi sono mitici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti può essere vista occasionalmente senza problemi 👍

      Elimina
  7. è adorabile questa serie, una di quelle che anche con la mia amica del cuore citiamo spesso! Fa ridere e loro due hanno il giusto ritmo e la giusta chimica fra loro per reggere tutto. Concordo su Max poi, è davvero bellissima lei tra viso e tutto XD.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto!
      Come ho risposto qui sopra a Cassidy, sono talmente opposte che quando si punzecchiano è uno spasso!

      Elimina
  8. L'ho seguito per un po quando la davano il pomeriggio su Italia 1.
    Sì è una serie molto leggera,
    non mi ci sono mai appassionato però.

    Il cast è molto buono e le parti molto azzeccate.
    Me lo ricordo soprattutto per il personaggio della madre di Stifler, se non sbaglio ha un accento Russo nella serie.

    Carina anche l'accoppiata delle due protagoniste, la mora simpatica e la bionda snob.
    Non è una serie che incomincerei a vedere dall'inizio alla fine, non ricordo a che stagione stavano quando passava in tv, la vedevo solo come passatempo.
    Faceva ridere il personaggio con la cuffia in testa che stava in cucina XD

    Carina ;)



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signora mamma di Stifler è polacca ma in effetti fanno un accento russo (anche col cuoco che però è ucraino).
      Comunque nulla di eccezionale, una sticom molto leggera, ai livelli di La Vita Secondo Jim e Tutto in Famiglia, non parliamo di capolavori come HIMYM e Friends!
      Si chiama Oleg il tizio con la cuffia, il cuoco ucraino che dicevo, uno dei migliori 😄

      Elimina
  9. Ho seguito giusto qualche episodio sparso su Italia1, idea carina e sitcom gradevole.
    Quanto all'ingrediente, in America mica badano alle sottigliezze da mastropasticciere :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah e pure tu hai ragione! Se ne fregano (o meglio, non lo capiscono) se è una torta Cameo o quella della nonna la cui ricetta viene tramandata da generazioni! 😅

      Elimina
  10. é una sit davvero leggera e dai toni a volte grotteschi e surreali che però proprio per questo alla fine una risatina te la strappa. Poi con il tempo i personaggi che crescono di più sono inaspettatamente Olag e Sofy :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'avevo mai vista come grottesca ma non hai tutti i torti!
      Davvero inaspettatamente perché stando alla prima stagione, non lo avrei mai detto!

      Elimina
  11. Carina all'inizio, trovo anch'io che perda nel corso delle stagioni - puoi quasi predire al secondo quando partirà una battuta sul sesso.
    Belle le attrici - nonostante non vada matto per le tettone e preferisca le bionde alle more, l'attrice di Max è davvero bella, ha qualcosa della pin up che la rende bella in modo non convenzionale.

    Comunque, probabilmente sarà l'ennesimo caso di serie che avrebbe dovuto durare la metà, per me :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un peccato, dato che non sei il primo a dirlo!
      Vedremo se sarò di bocca più buona, tanto per ora sono fermo, per non farmi accumulare troppi post (ancora devo scrivere quello di TWD 5).
      Anche io preferisco le bionda ma questa si alterna tra il simpatico e l'odioso, quindi è stata superata dalla tettona dal viso dolce ma porco contemporaneamente. Dici bene tu, da pin up!

      Anche per la durata lunga non sei il primo ma l'ho letto anche di altre serie che ho amato fino all'ultima stagione. Vedremo!

      Elimina