venerdì 20 luglio 2018

The Beatles Vs. I Superboys

Dato che la mia prima "battaglia di sigle" aveva avuto un discreto successo (Tarzan Boy Vs. Tartarughe Ninja), perché non farne un seguito, nonostante siano passati 7 mesi?
Come per quella delle Tartarughe, quando ascoltavo questa sigla, ero convinto di averla già sentita, tanto che credevo non fosse originale ma che fosse proprio un pezzo dei Beatles!
Oggi, che sono più informato, so per certo che si tratti di una sigla originale ma come
negare la somiglianza con Obladi Oblada de I Bagarozzi?

The Beatles - Obladi Oblada

Arrivano I Superboys:
"è un lustro di negri, bi redy so long, odessi uotudù, uan futbol e song...", non sono le parole esatte ma è ciò che cantavo io, senza un vero significato! So' trent'anni che mi chiedo cosa cazzo c'entrassero i negri dato che non e appariva uno! D'altronde sentire un nipponico che canta in inglese è peggio dell'italiano che canta lo stesso idioma sotto la doccia...

Vi prego, ditemi ancora una volta che non ho subito gravi danni all'udito è c'è veramente una somiglianza!

Arrivano I Superboys è un ottimo anime sportivo che adoravo molto più del rinomato Holly e Benji, sia per gli allenamenti estremi che ricordano Tana delle Tigri (l'autore è lo stesso de L'Uomo Tigre) e sia perché il protagonista era un teppista ribelle, molto affine al mio carattere degli anni in cui lo seguivo (simile ad Hanamichi Sakuragi).

29 commenti:

  1. Sì, come atmosfera gli assomiglia molto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, poi da piccolo avendo meno orecchio ed esperienza, ci sentivo ancora più somiglianza.

      Elimina
  2. L'ombra dei quattro di Liverpool è lungaaaaaa, in effetti questa sigla ha delle notevoli somiglianze ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, mi interessava molto la tua opinione dato che hai un ottimo orecchio (a giudicare dalla tua rubrica del sabato).

      Elimina
  3. Ma come??? Non lo sai che non si dice negri?! Questa è persino peggio dei film pirata. Ahahah
    Comunque sì, ad orecchio si assomigliano anche se, ovviamente, non conosco il cartone. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto peggio... tu non sai invece che qui chi non usa la parola "negro" viene bannato a vita! 😁
      Ovviamente non lo conosci... come potresti mai? Da piccola hai vissuto su un'isola deserta con la tua famiglia... a no, quella era la piccola Flo!

      Elimina
    2. Flo me la ricordo.
      Evvivaaaaa!! 🎉🎉🎉
      Sono degna di restare tua amica? 😜

      Elimina
    3. Ahahah ma lo saresti stata comunque!
      Scommetto che però ricordi solo la sigla di Cristina D'Avena e non quella di Riccardo Zara!

      Elimina
    4. Ma come avrai fatto ad indovinare? 😜

      Elimina
  4. Una vaga somiglianza c'è :D. Comunque Shingo Tamai e compagni non mi sono mai piaciuti, ahahha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma lo sai che io sono sempre stato tipo da pugno che rotea, quindi mi piaceva la violenza dell'anime, fanculo il fair play!

      Elimina
    2. Era troppo anni '70 per me, i portieri con la stessa maglia dei giocatori di movimenti e senza guanti!

      Elimina
    3. Col calcio avevi alte pretese fin da piccolissimo! 😁
      I colori in generale erano comunque bruttini, ciò che prendeva me era la storia dei ragazzi.

      Elimina
  5. E mi pare che obladìobladà sia stata usata anche per un'altra celebre sigla, sai?

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Lo notai anch'io anni fa.
    Pensa che per molto tempo è stata una delle mie sigle preferite in assoluto.
    Però lo è diventata in tempi molto più recenti di quando guardavo il cartone animato, poiché ero davvero molto piccolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sigla è anche una delle mie preferite, mi piaceva cantarla anche se non sapevo cosa dicevo... ma è difficile fare una classifica, tra fine anni 70 e tutti gli 80 hanno sfornato solo gioielli!

      Elimina
  7. Molte sigle anni 80-90 prendono "ispirazione" da canzoni molto famose. Io comunque credo che la canzone dei Beatles sia stata presa maggiormente come "ispirazione" per la sigla di Cybernella (una sorta di precursore del genere Majoko), sopratutto per il ritornello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, mi riferivo a quella! **

      Moz-

      Elimina
    2. Oddio, è una sigla che conosco bene ma sai che non ci avevo mai fatto caso? Il ritornello è uguale!
      Se i Superboys ricorda lo stile, questa nel ritornello è identica!

      @Moz: meno male che ci ha pensato John, altrimenti non ti sarei mai potuto stare d'aiuto!

      Elimina
    3. La sigle dei cartoni sono l'unico campo musicale dove eccello. :)

      Mi fa piacere essere stato d'aiuto.

      Elimina
    4. Allora ti terrò sicuramente in considerazione per una consultazione su un eventuale prossimo appuntamento di queste sfide!

      Elimina
    5. Ecco, in quella sigla segnalata da Long John Silver, l'assonanza è più evidente!

      Elimina
    6. Senz'ombra di dubbio, il ritornello è proprio identico!

      Elimina
  8. E' vero, una somiglianza c'è e si sente forte e chiaro, e non si tratta solo dell'atmosfera, incredibile ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E grazie anche a te per confermare che il mio udito funziona bene, senza dover andare dall'otorino! 😝

      Elimina
  9. Veroooo si assomigliano molto.
    Il cartone non lo conosco :O
    Ho sempre pensato che l'unico anime sul calcio fosse Holly e Benji

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In pratica conosci solo il più merda degli anime di calcio! Ahah non l'ho mai sopportato! Meglio Palla al Centro Per Rudy a 'sto punto! 😁

      Elimina