lunedì 13 agosto 2018

Film estivi che adoro riguardare ogni anno (seconda parte)

Ed ecco la seconda e conclusiva parte in cui vi elenco i film che devo vedere almeno una volta l'anno durante il periodo estivo!

Iniziamo subito con uno dei migliori cult di fine anni 80, che è andato alla grande, con centinaia di repliche, per tutto il decennio successivo:
Weekend Con il Morto (Weekend at Bernie's, 1989)
Se non lo conosci e se non conosci neanche la trama, sei una pessima persona!
Una pellicola che ha una comicità genuina che oggi è molto rara da vedere, sul finale
del fantastico periodo reaganiano che ha influenzato gli Stati Uniti per l'intero decennio, due giovani aspiranti yuppie cercano di sfondare nel mondo della finanza ma purtroppo, a causa di vari imprevisti, si ritrovano a passare un fine settimana in una fittizia isola a largo della costa newyorkese (la casa è stata costruita e poi smantellata alla fine delle riprese su un'isola della Carolina del Nord, la Bald Head Island), decidono di muovere il cadavere del loro ex capo come fosse una marionetta, per far credere a tutti che sia ancora vivo.
Risate dall'inizio alla fine, garantisco io!

Weekend Con il Morto 2 (Weekend at Bernie's II, 1993)
Passano ben quattro anni prima di vedere un sequel, una cosa insolita dato che il primo film ebbe un'accoglienza di tutto rispetto, sia al botteghino che nell'home video, però per i protagonisti sono passati pochi giorni, dato che il cadavere di Bernie si trova ancora dal coroner e non è in decomposizione. Stavolta i due giovani protagonisti andranno su un'isola tropicale, insieme al cadavere, per entrare in possesso dei soldi su un conto segreto del defunto ma non saranno i soli a seguire questa pista.
I seguiti di solito scimmiottano in modo deludente l'originale ma non è questo il caso, perché il sequel, nonostante riprenda lo stesso modus operandi del predecessore, col morto che fa da marionetta, riesce ad essere più che originale. Come? Aggiungono il voodoo e Bernie inizia a muoversi da solo, grazie alla musica! Come quelle famose lattine di Coca Cola che si muovevano col rumore (se non le conoscete, cercate su internet, perché non meritate spiegazione da me, giovinastri del cazzo!).
Ed ecco che ogni volta che ascolto l'OST inizio a ballare come uno scemo, mimando i suoi stessi passi!

Un Sacco Bello (1980)
Da piccolo non me lo perdevo mai quando lo passavano ma è dall'estate del 2013, il giorno dopo del matrimonio di un mio amico, mentre riaccompagnavo in motorino la mia ragazza alla stazione Termini, passando davanti al famoso zoo di Villa Borghese (lo stesso in cui vanno l'ingenuo Leo e la spagnola Marisol), che oggi chiamano bioparco (bah!), sentendo la puzza di cacca di cavallo, mi è tornato subito in mente questo magnifico film estivo. Una volta tornato a casa ho scaricato la pellicola ed è subito diventata una mia visione fissa!
Da all'ora ogni anno, quando le cicale iniziano a fare casino, strillo un "aooo", facendole azzittire!
Le scene di Enzo e Ruggero sono memorabili ma quelle di Leo e Marisol non hanno rivali. In che senso? Riguardate il film e capirete!

Sapore di Mare (1983)
È il papà ufficiale dei cinepanettoni, perché dopo questo si decise di ripetere il successo con una pellicola simile, da cui nacque il primo e il miglior Vacanze di Natale!
A casa Di Giuseppe non era estate se prima non passavano questo film, tradizione che continua tutt'ora, anche se la mamma non è completamente d'accordo, per lei è estate solo dopo che la RAI le trasmette Lo Squalo.
A noi piacevano tutte le pellicole estive, compresa Rimini Rimini (la nostra meta per circa 3 decenni) ma questa, con De Sica, Calà e l'irraggiungibile Virna Lisi, non ha rivali e oggi resta la mia preferita!


E dopo questo post, auguro un buon ferragosto a tutti! Ci si rilegge nel fine settimana.

21 commenti:

  1. Rimini Rimini l'ho rivista qualche sera fa, ma non ho spostato la mia opinione: non è proprio un gran film :D.

    Film estivi? Mannaggia io non ne ho uno simbolo dell'estate. Dovrei pensarci! Sapore di mare è un cult estivo, ma non per me :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se ti dissi 18 volte di cambiare canale, perché fa cagare, e ti sei pure rifiutato!!!!
      Comunque sono d'accordo con la mamma.
      Estate è Lo Squalo.
      Lunga vita alle mamme!

      Elimina
    2. Rimini Rimini lo guardavo solo per il motivo che ho scritto, altrimenti è proprio una mezza cagata di film (è capitato anche a me qualche sera fa ma ho visto solo qualche minuto).

      Non hai manco un film che senti il bisogno di rivedere ogni estate?

      @Claudia: ahahah la bocca della verità!
      A me invece Lo Squalo non ha mai fatto impazzire.

      Elimina
  2. Anche per me non è estate senza Lo Squalo (ma pure qualche sequel su Rete4) e Sapore di Mare (magari di pomeriggio)^^
    Weekend con il morto era un classicone della tv ... mamma mia, non lo si vede più da secoli :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece Lo Squalo non ha mai fatto impazzire, lo guardavo con mia madre perché quando lo davano mi costringeva quasi ma col tempo ho smesso e manco me lo ricordo più a parte il tema musicale: due notte, ed è subito terrore (cit. Jack Black).
      Vero, il buon vecchio Bernie è sparito dai palinsesti da tanti anni ormai.

      Elimina
  3. Sapore di mare ci sta sempre bene!

    Un sacco bello, nonostante i mille passaggi televisivi e nonostante Verdone mi piaccia abbastanza, invece non l'ho mai visto. Cosa un sacco strana. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapore di Mare È l'Estate, con la E maiuscola!

      Per Un Sacco Bello devi rimediare, fa parte del periodo d'oro di Verdone (a me piaciucchiano anche le commedie post 2000 ma negli anni 80 viaggiava su altissimi livelli) 😉

      Elimina
  4. Weekend Con il Morto è un film molto divertente, sopratutto nel periodo estivo.

    Auguri di buon ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È uno di quei film che ti fa morire dal ridere ogni volta che lo riguardi, anche se lo conosci a memoria 😁

      Grazie per gli auguri!

      Elimina
  5. Weekend con il morto! 😍😍😍 Uno dei miei film preferiti in assoluto! Nonostante questo, peró, non ho mai visto il seguito... devo assolutamente recuperarlo!

    Anche Un sacco bello mi piace, come del resto quasi tutti i film un po' datati di Verdone!

    Se penso ai film cult dell'estate, peró, a me viene in mente PROFESSIONE VACANZE, la serie con Jerry Calà, te la ricordi?
    A me piaceva davvero tanto! 😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, devi assolutamente rimediare per il seguito!
      Sono entrambi tra i miei film preferiti.

      Vero, sopratutto i film di Verdone di quegli anni.

      Hai ragione, anche quella serie l'aspettavo ogni anno. Ho anche rivisto il primo episodio, trovato in streaming, un paio d'estate fa 😄

      Elimina
  6. Il primo lo vidi al cinema, e lo ricordo ancora esattamente.
    Ottimi anche gli altri, anche se non li rivedo da tempo immemore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello deve essere stato vederlo al cinema! Posso solo immaginarlo dato che io non ho avuto questa fortuna.
      Sono tutti spariti dai palinsesti, fatta forse eccezione per Un Sacco Bello.

      Elimina
  7. Un sacco bello è un cult intramontabile, lo riguarderei ogni settimana :D

    RispondiElimina
  8. I due weekend con il morto vorrei proprio rivederli - soprattutto il secondo, col voodoo ballerino, ho il ricordo che mi abbia regalato davvero tante risate!
    Sarà lo scorso secolo che l'hanno trasmesso l'ultima volta in chiaro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è una scena che purtroppo non si trova in italiano, in cui i due negri (uno doppiato da Accolla, ovviamente), dopo il rito iniziano a ballare e cantare, dato che Bernie non accenna a risvegliarsi... rido solo a pensarci!
      In inglese non rende quanto in italiano!
      Sì, sarà sicuramente di quegli anni... forse lo hanno passato una volta a metà anni 2000, non ne sono certo. Stavo con una che non lo conosceva e la cosa spiega perché sia finita!

      Elimina
  9. Weekend con il morto! quante volte l'avrò visto? tante, ed ogni volta le risate sono tante, ora è da un po' che non li rivedo, tuttavia rimarranno per sempre un cult estivo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti assicuro che ti farebbe ridere tanto ancora oggi. È una commedia invecchiata benissimo! 😁

      Elimina
  10. Oh mamma, Weekend con il Morto è davvero uno dei film simbolo di quel periodo... va rivisto assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un cult e come dicevo a Pietro, ha il dono di essere invecchiato benissimo!

      Elimina