martedì 12 dicembre 2017

I mitici regali di Natale: Lego 6986 e 6989

Visto che venerdì ho fatto sega (marinato), recupero oggi l'articolo sui giocattoli della mia infanzia!
Un post breve breve che mi riporta alla migliore annata Lego in cui ne ricevetti ben due, uno alla vigilia (non ricordo da chi, penso quasi sicuramente da zio Simone, fratello di papà) e uno il giorno dopo a Natale da zio Enzo (fratello di mamma) e zia Paola (ci ha sempre pensato lei ai regali e il giocattolo era sempre assicurato!).

Entrambi della linea spaziale, insieme al cartone Galaxy High School sono i colpevoli della mia passione verso la fantascienza, gli artefici della mia deviazione.

L'anno esatto non lo so, il primo è uscito nell'89 e il secondo nel '90 ma credo di averli ricevuti nel '91 o nel '92...

24 DICEMBRE 199X
Immaginate quanto possa impazzire di gioia un bambino che scarta un regalo del genere e si ritrova questo Lego bello grosso! Ricordo vagamente che l'ho iniziato quella sera ma che per completarlo dovetti portarmelo dietro il giorno dopo (ma a tal proposito ci ritorno dopo).
Amavo questo set perché oltre ad essere una grandissima astronave (non ricordavo facesse parte della polizia spaziale) e bellissimi omini con tuta e casco (senza i troppi accessori aggiuntivi che oggi li rendono meno semplici e per me più brutti!), si smontava con la punta che diventava una mini navicella (da esplorazione o da assalto).


25 DICEMBRE 199X
Ricordo benissimo quella mattina a casa di mia nonna, nell'attesa del pranzo ero sul divano a costruire il set ricevuto il giorno prima, c'era mio zio che mi faceva domande come preoccupato per avermi regalato un gioattolo identico, ignaro che due Lego così imponenti, ricevuti uno di seguito all'altro, assolutamente diversi, avrebbero reso quello come uno dei più bei Natali della mia vita!
Non si trattava di un velivolo ma aveva comunque il suo fascino, per i colori (un po' milanisti ma va be'), per le ruote giganti, per la calamita del braccio che serviva a tirare su quella specie di carichi, per la scomponibilità, ecc.

Dopo circa 25 anni, grazie ancora zii!

Dentro uno scatolone in cantina ho tutti i pezzi essenziali (non ne ho mai perso neanche uno minuscolo come i pezzi da 1 tondi o quadrati che fanno le luci o i brutti fiorellini) ma mi mancano le istruzioni che però si trovano in rete. Quando avverrà questa ricostruzione, ovviamente vi renderò partecipi!

Poco prima di confermare la pianificazione, mi è giunta all'occhio quest'altra astronave che ricordo benissimo di aver posseduto e mi ha fatto venire il dubbio... nel Natale di cui sto parlando era questa? Era quella? Forse questa è quella di zio Enzo e il 6989 è un altro regalo ancora ma di un compleanno... ho proprio un vuoto e non ho voglia di spremermi le meningi, tanto fanno tutti parte della categoria spaziale e ciò che volevo condividere erano le emozioni, non tanto il prodotto.
Se un giorno mi sarà tutto più chiaro, magari quando li ricostruirò, ve lo farò sapere!

Se ti piacciono i lego, leggi anche:
- Lego, passione lunga una vita

18 commenti:

  1. Regali F A N T A S T I C I

    Il mezzo a sei ruote lo aveva il mio carissimo amico di infanzia Miky G., era fantastico.

    L'astronave della polizia aveva anche la piccola prigione, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già!

      Ricordo vagamente qualcosa con le sbarre rosso/trasparenti ma non se fossero presenti in questo set.

      Elimina
  2. Ho fatto un controllo. L'astronave della Polizia è del 1989. Il big mezzo a ruote è del 1990. L'astronave 'misteriosa', biancoblu, è uno degli 'Ice Planet', del 1993. Se non sbaglio quell'astronave si trasformava in due astronavi: staccavi i due pezzi più anteriori che diventavano poi singolarmente l'inizio delle due astronavi più piccole.

    Che bomba di Lego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, gli anni dei primi due li avevo trovati, del terzo mi sapresti dire il codice? Comunque se è del '93 credo che non facesse parte del Natale descritto e mi togli già qualche dubbio.
      Vero, le due punte si staccavano, dando quella sensazione di trasformazione, come Supercar Gattiger, che amavo tanto!

      Tutti e 3 i set erano davvero una bomba!

      Elimina
    2. 6973! Ho controllato. Io ho tutti i cataloghi Lego dal 1988 al 1996 :D

      Elimina
    3. Grandissimo! Io cerco le immagini con Google e solitamente mi capita la confezione dalla quale estrapolo il numero.
      Ma questo proprio non lo trovavo, grazie mille!

      Elimina
  3. Che bei regali che ricevevi, mi ripeto :D Io di set grandi di Lego una volta ebbi IL CONCESSIONARIO DI MOTO, che sembra una fetecchia ma era bello grande e ovviamente conteneva le motorette di Lego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che la mia sindrome di Peter Pan sia dovuta anche all'infanzia stupenda che ho passato, merito anche dei giocattoli! Dubito che un bambino sfortunato vorrebbe restare sempre tale.
      Dei Lego più vecchi che ho visto grazie agli amici più grandi, quelli di macchine e moto erano i miei preferiti. Ricordo i caschi che erano meno tondi e più lunghi.

      Elimina
  4. Madonna santa... quanto ho bramato quell'astronave così imponente!
    Che bel Natale dev'essere stato: via, siamo consumistici, sticazzi, serviva un Lego a farci felici davvero.
    Ricordo la linea milanista, che introdusse le calamite :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu che brami roba di fantascienza? Wow!
      Ma 'sti cazzi davvero!
      Per fortuna simpatizzavo per il Milan, una linea biancoceleste lo avrebbe trasformato nel Natale più brutto di sempre!

      Elimina
  5. Voglio esser sincero, non sono un grande amante delle LEGO, ma queste non mi fanno impazzire. Ma capisco l'hype per chi le ha ricevuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E va be', a ognuno il proprio giocattolo 😉

      Elimina
  6. Vabbe ma i Lego sono i Lego.
    Ancora oggi sono in circolazione e fanno felici tanti altri bambini.
    Io sono uno di quelli che continuerà a fare regali di questo tipo ai nipoti e cuginetti, nessuna "merda tablet" ecc..

    Papà è sempre andato forte con i regali Natalizi, sia con noi che con gli amati nipoti.
    Ho ricordi più recenti delle Vigilie passate assieme, in alcune delle tue io ancora ero nato, per questo è bello leggere e rileggere le righe dei tuoi ricordi...non c'ero, eppure mi sento li.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma quelli moderni so' brutti!
      Troppi accessori e poca fantasia.

      Zio Simone è stato forte fino a che ha iniziato ad interessarsi ai cavalli che per me so' boni solo allo spiedo. Dopo si è perso per strada 😝

      Sono contento dell'effetto dei miei articoli, è proprio quello che cerco di trasmettere.

      Elimina
  7. Cosa hai tirato fuori! Me li ricordo, erano bellissimi! Mai avuti :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Lego desiderati ma mai ricevuti possono essere un trauma! Vedi Pozzetto in Da Grande 😝

      Elimina
  8. Che meraviglia! Anche se ci separa qualche anno, a giudicare dalla "modernità" delle astronavi, ci accomuna un semplice concetto: l'unico regalo di Natale ammissibile è una confezione Lego ^_^
    Replicherò la tua idea e farò anch'io un post simile, ma a memoria ricordo diverse astronavi regalate per Natale: chissà cosa c'era nell'aria natalizia che agevolava Lego Spazio! (Il castello medievale me lo regalarono per compleanno)
    Sono passati molti anni ma è ancora scolpito in me il ricordo di quei Natali magici persi fra i miei Lego, a montare e rismontare, a giocare fino allo sfinimento, con la pancia piena di dolci e gli occhi pieni di lucette natalizie... I Lego sono la vera magia del Natale ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come replicato a fperale, ricordo bene i caschi di quelli un po' più vecchi (grazie ad amici più grandi), erano più allungati mentre quelli della mia generazione erano più tondi.
      Comunque concordo!
      Non vedo l'ora di leggere il tuo articolo!
      Non so perché andasse di moda la linea spaziale ma in effetti è vero.
      Vero sulla magia del Natale dei Lego! Ho vissuto anche un po' i Playmobil ma la Lego è la Lego!

      Elimina