sabato 22 settembre 2018

Splendido Splendente Vs. Voltus V

Per questo flash post di fine settimana niente spot e pubblicità ma torna la "battaglia di sigle", ovvero canzoni famose contro sigle di cartoni animati. Battaglia per modo di dire, perché trattasi di omaggi (non riconosciuti) più che di plagi, diciamo che scriveva le sigle, faceva lo gnorri.

Ogni volta che ascoltavo Splendido Splendete pensavo "questa mi ricorda un cartone animato ma non mi viene quale", quando ascoltavo la sigla di Voltus V pensavo "ma
questa è una canzone famosa... oddio, ce l'ho sulla punta del cervello" ma niente.
Una mattina di luglio, andando al mare, alla radio hanno passato la canzone della Rettore (con la mia ragazza che l'ha sparata a tutto volume) e finalmente ho avuto l'illuminazione, dopo circa 20 anni (alla buonora!).
Donatella Rettore - Splendido Splendente:

Sigla di Voltus V:

Ascoltate la canzone dal minuto 1:10 e poi ascoltate la sigla dal quarto secondo e ditemi se non è uguale l'arrangiamento!

Se ti sei perso le prime due battaglie:
Tarzan Boy Vs. Tartarughe Ninja
Obladi Oblada Vs. I Superboys

33 commenti:

  1. Ecco, questa volta mi sembrano proprio le stesse canzoni :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra le 3 battaglie che ho proposto, questa è quella ha i "concorrenti" che si avvicinano di più tra loro.

      Elimina
  2. Si e’ molto simile in effetti.. comunque che tiro che avevano le sigle dei cartoni una volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questa non penso di potere essere contraddetto, neanche da un esperto di musica.
      Eh, le sigle degli anni 80 non si battono!

      Elimina
  3. Mai visto il cartone, ma la canzone della Rettore è intramontabile.
    P.S. Non era "sulla punta della lingua?". Tu ce l'hai sul cervello? Ahahahaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non bisogna aver visto il cartone per fare un paragone tra le due canzoni, eh 😝
      Sulla lingua quando parlo, sul cervello quando scrivo e penso 😆

      Elimina
    2. Lo so, scemo.
      Era un'informazione aggiuntiva.
      Le canzoni si assomigliano, è vero. Brontolone!

      Elimina
    3. Per una volta che non serve la memoria e puoi fare la dotta, ti fai comunque riconoscere 😆
      Lo dicevo per te, mica per brontolare 😜

      Elimina
    4. Ma guarda che io potrei far la dotta quanto voglio, sfidandovi a colpi di modernità.. Visto che voi siete rimasti agli anni Ottanta.
      L'ideona me l'ha data il buon Max.
      D'ora in poi mi vendico.
      Altro che HIMYM da Riky. Vi lascerò citazioni di cartoni animati ATTUALI. Tiè!

      Elimina
    5. non funzionano le citazioni di cartoni animati attuali Claudia :D

      Elimina
    6. E chi l'ha detto?!?!
      Almeno vi faranno sentire ignoranti!
      A proposito di ignoranza..
      Io sarò smemorata, ma so scrivere e leggere.
      Nel titolo leggo Splendido Splendete.
      Voi, splendete voi.
      E Riccardo, non ridere che ho conservato lo screen del tuo strafalcione nel commento. 😈😈

      Elimina
    7. Ahahah quindi con MAX hai chiamato i rinforzi... non ce la facevi da sola? 😂
      Guarda che non sapere nulla dei cartoni di oggi (purtroppo qualcosa mi capita ma poi vado in bagno a vomitare e mi sento meglio), tra noi che siamo fermi agli anni 80, è solo motivo di orgoglio!

      Vero, l'errore non lo avevo notato ed è solo colpa mia, scrivendo a supervelocità, ogni tanto la tastiera del PC si perde (stavolta non posso dare la colpa al correttore che non ho sul portatile). Correggo subito!

      Elimina
    8. Idem, tra correttore e scrittura veloce in tastiera funziona così :D

      Elimina
    9. E poi io non rileggo quasi mai... 😆

      Elimina
  4. Effettivamente qualche somiglianza c'è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno nel punto che ho specificato per entrambe le canzoni, altrimenti sono diverse.

      Elimina
  5. Si non ci avevo mai fatto caso , anche perché non è che guardassi spesso Vultus 5...anzi forse solo la sigla e poi cambiavo canale 😀...in effetti assomiglia alla canzone della Rettore.
    Non so da quanto tempo c’è questa tua rubrica e magari ne hai già parlato ma ti segnalo anche Anna dai capelli rossi/ From the river of Babilon e più recente
    Miracolous/ Laura non c’è
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco dove avevo già sentito la sigla di Miracolous.
      Lo guardo spesso con Lorenzo ma, in verità, piace più a me che a lui.. 😂😂

      Elimina
    2. Se a forza di andare con Claudia non ho imparato a zoppicare, un nuovo detto che significa "se la memoria non mi inganna", è la prima volta che scrivi qui, quindi benvenuto!
      Anche io lo guardavo poco, proprio quando non c'era nient'altro o tenendo accesa la TV mentre giocavo con qualche pupazzo o Lego.
      La rubrica non ha avuto altri post oltre a quelli che ho segnalato, quindi non ho parlato dei pezzi che citi.
      Il primo me lo ha fatto notare fperale al debutto di questa rubrica e dato che sei il secondo a suggerirlo, mi sa che ci farò la prossima battaglia, ovviamente citandovi.
      Per il secondo mi trovi impreparato, ho spento la TV tanti anni fa e la sto riscoprendo ora ma per altri canali di film o locali che trasmettono vecchi cartoni (138 e 140 in cui fanno anche 80nostalgia). L'ho appena ascolta e ti do pienamente ragione, è uguale a Laura Non C'è!

      p.s. sono andato sul tuo profili e mi rimanda a quello G+ che è totalmente vuoto, se hai un blog, segnalamelo qui che passo volentieri a dare un'occhiata 😉

      @Claudia: buuuu!

      Elimina
    3. Max è uno dei miei fedelissimi.
      Trattamelo bene, se no sarò costretta a picchiarti.
      E correggi quel titolo!

      Elimina
    4. Comunque la sigla di miracolous è fighissima :D

      Elimina
    5. C'è anche la coreografia che io, ovviamente, so fare. Ahahahha
      Quanto ad Ema, non ho chiesto nessun rinforzo. Il povero Max è venuto qui di sua sponte.
      Se mi avesse chiesto un parere, gli avrei detto di scansarti come la peste! 😜

      Elimina
    6. Io tratto tutti bene, tranne perbenisti/buonisti/moralisti.
      Immagino la coreografia...

      Elimina
  6. Vultus V e la rettore di splendido splendente? Direi che il genere di musica è lo stesso, ma non trovo i brani molto simili.
    In compenso, Vultus V ha una cosa in comune con questo abominio

    https://m.youtube.com/watch?v=-o0ndd-jaOc

    L'autrice! Loriana Lana, che dal nome tradisce di essere stata una fiamma di Superman.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I brani nel complesso sono diversi ma le parti che segnalo di entrambe le tracce, per me sono identiche.

      Grandissimo pezzo quello che mi hai segnalato, mi sono commosso. Silvio mi manchi, torna presto! 😢
      Però non ho capito il nesso con Voltus V...
      Ma Lana di Superman è un nome, qui è un cognome 😆

      Elimina
    2. Loriana Lana è l'autrice del testo di Vultus e di quella canzone per il Nobel al Berlusca 😂

      Elimina
  7. Ciao , no non ho un blog, leggo i vostri😀
    A dir la verità credevo fossi un altro quando ho scritto.
    Ti ho confuso con un altro Emanuele che ha un blog di cinema.
    L’ho capito quando hai detto che era la prima volta che ti scrivevo 😀
    Comunque son contento di aver sbagliato e di averti conosciuto.
    Claudia , Ricky e te ,noto che siete in sintonia si sì 😀
    Grazie per il benvenuto.
    Se ti piacciono le sigle anni 80 credo che la più bella ( almeno per me) sia quella di “Conan il ragazzo del futuro “ ... non è un plagio.
    Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A 'sto punto, sono contento anche io che ti abbia sbagliato 😁
      Siamo un trio affiatato, ci si punzecchia e ci si diverte ad ogni commento!
      Adoro un po' tutte le sigle, dagli anni 80 fino a Mattia Destro, da Vanni in poi non le sopporto 😠
      Adoro la sigla di Conan anche se ammetto di averlo iniziato a vedere su TMC2, che aveva la geniale idea di rifare ogni sigla (peggio di Mediaset), quindi mi sono subito la brutta seconda sigla.
      Buona domenica!

      Elimina
  8. Ma dopotutto da qualche parte devono prendere ispirazione, qui tuttavia è abbastanza palese, per un cartone però a me totalmente sconosciuto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però è una cosa che accadeva solo ad una manciata di sigle e un po' mi fa sorridere, anche perché a parte Sailor Moon/La Isla Bonita di Madonna, per la quale hanno criticato molto Cristina D'Avena, non lo ha mai fatto notare nessuno.

      Elimina
  9. Ahahah me l'avevi detto una volta che erano uguali, la base funk di quegli anni è uno spettacolo, con il basso che gira a bestia ma preferisco di gran lunga quella di Voltus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco mi ricordavo di avertelo detto!
      Sì, anche io preferisco quella di Voltus/Vultus, senza nulla togliere all'immensa Donatella.

      Elimina