lunedì 28 giugno 2021

[VIDEOGIOCHI] Paperino su Sega Master System

L'estate mi rende nostalgico, come sapete, quindi oggi per il lunedì videogiochi vi beccate questo titolo dell'era a 8-bit, che mi ricorda tanto le estati dei primi anni 90!

La perfida strega Amelia ha rubato la Numero Uno a Paperon de' Paperoni e rapito i tre nipotini, Qui, Quo e Qua. Tocca a Paperino andare in missione di recupero, viaggiando per il mondo per salvare i nipoti e recuperare la moneta fortunata di Paperone.

Nonostante venga etichettato come "action", si tratta di un classico platform a scorrimento orizzontale, uscito nel 1991, prodotto e sviluppato dalla Sega stessa.
Per sconfiggere i nemici, oltre il salto, come Super Mario, si hanno a disposizione due armi, il martellone che ricorda quelli che usa Kaori contro Rio (City Hunter), di default, e un frisbee.
Nel corso dei vari quadri, ci sono anche delle stelle, alla quinta si diventa invincibili per qualche secondo.

I quadri sono 7 in totale.
I primi 3 in cui recuperiamo i nipoti, si possono scegliere senza un ordine preciso e sono un bosco in Canada, una giungla nei pressi di un fiume negli Stati Uniti e, suppongo, tra le rovine Inca in Perù.

Benvenuti nella prima replica dell'estate 2021!
Per proseguire la lettura e per commentare vi rimando al post originale, pubblicato l'8 luglio del 2019.