Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

martedì 4 gennaio 2011

Batman Incorporated #1

Mr Unknown Is Dead
Storia: Grant Morrison
Matite: Yanick Paquette
Chine: Michel Lacombe
Copertina: J.H. Williams e Paquette, con Michel Lacombe e Nathan Fairbairn

Ho provato questo primo numero inizialmente via boomdotto.
Mi è piaciuto, l'ho trovato molto carino, trama interessante, scrittura scorrevole, eventi lineari con una sottotrama che vedremo svilupparsi nel corso dei prossimi numeri. Questo mi ha spinto ad iniziare la mia prima serie batmaniana in albetti (finora solo volumi, qualche albo italiano e tanto boomdotto).

Avendolo finalmente tra le mani l'ho sfogliato e leggiucchiato di nuovo. Il giudizio è rimasto positivo e non mi pento della mia decisione.
A voler essere pignoli è stata macabra giusto la scena inizale con l'acido.

Disegni molto buoni fatta eccezione per il mento di Bruce, troppo pronunciato, peggio di quello di Timm.

Nessun commento:

Posta un commento