Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

lunedì 30 novembre 2020

Horror Stories (PS4)

Acquistato lo scorso 23 aprile alla modica cifra di € 1,99, è stato il mio primo gioco PSN/indie/digitale di questa generazione (il secondo di sempre che ho pagato). Ammaliato dalla demo (ne ho parlato qui) e dal prezzo, non ho saputo resistere.
Horror Stories è un titolo che omaggia la pixel art, con grafica a 8-bit e visuale dall'alto. Ci mette nei panni di una vittima che è preda del maniaco omicida di turno, con l'obbiettivo di non farsi vedere, altrimenti si viene tagliati in due, cercare degli attrezzi coi quali creare delle trappole, 4-5 per quadro, che poco a poco uccidono l'assassino. Oltre gli attrezzi, di interattivi ci sono secchi o cassette degli attrezzi che passandoci sopra fanno rumore e richiamano l'attenzione del cattivo, e armadi o letti utili per nascondersi. Tutto ciò attraverso 16 quadri divisi in 4 livelli:
  1. la casa,  uomo contro assassino in maschera da okey;
  2. il campo di mais, ragazzina contro spaventapasseri;
  3. l'ospedale, bambino contro pagliaccio ciccione;
  4. e l'obitorio, uomo barbuto contro tizio con impermeabile e cappello (?).

domenica 29 novembre 2020

Pubblicità Bauli - Natale 2020: parliamone!

Finalmente è stato fatto fuori il ragazzino dalla voce da castrato bianca!
Purtroppo però sono rimasti testo e musica di merda, anche se a cantare è la versione scema di un qualsiasi nostro parente che ama il karaoke e si crede Franco Sinatra o Dino Martino, insomma, un Michele Bolla che ha dimenticato il talento a casa.

sabato 28 novembre 2020

Samuel Stern n. 12

La Casa delle Farfalle
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli, Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Salvo Coniglione
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 29 ottobre 2020

Il passato che ritorna e scuote il presente. Nuovi amici e vecchi incubi che obbligheranno Samuel ad ascoltare le voci della casa delle farfalle.

Il singolo aggettivo per definire questo numero: pregno.
La serie in questi 11 mesi si è sempre contraddistinta per sapersi spostare da un tema all'altro, senza fissarsi troppo su di uno. Il minimo comune denominatore è sempre lo stesso, a cambiare sono i contesti e il modo in cui vengono generati i demoni. Stavolta però non è la cosa più importante ma è solo la conclusione di un percorso che racchiude tanti generi. Parte con la sparizione di bambini (giallo), la conseguente indagine (investigativo), l'entrata in scena di un agente di polizia sgarbato e brontolone (poliziesco), la visita ad un orfanotrofio dalla dubbia funzione (thriller), per poi arrivare all'orfanotrofio abbandonato (horror)... quando il libraio di Edimburgo si mette ad esplorarlo mi è sembrato di giocare a Silent Hill!

venerdì 27 novembre 2020

Grimm Fairy Tales 2020 Holiday Pinup Special

Storia: Dave Franchini
Disegni: Eduardo Garcia
Casa: Zenescope Entertainment
Prezzo: $ 5,99
Data d'uscita: 4 novembre 2020
Acquistabile su sito della Zenescope

Come lo scorso anno, lo speciale natalizio della Zenescope arriva all'inizio di novembre ma lo fa con un'unico racconto breve e poi una serie di pinup a tema, con tutti i personaggi femminili delle serie ispirate alle favole dei fratelli Grimm.

Il racconto, che conta 8 pagine, vede protagonista Robyn Hood (con la Y), una vigilante che veste i panni del famoso arciere di Locksley, nei giorni nostri.
È la vigilia di Natale e la ragazza è presa a uccidere un gruppo di vampiri nelle strade di New York, mentre tra sé e sé fa un monologo su cosa sia questa festa per lei, che essendo cresciuta da povera non conta nulla.


Allerta spoiler!

mercoledì 25 novembre 2020

Crossover #1, uno splendido omaggio a Superman

Storia: Donny Cates
Disegni: Geoff Shaw
Copertina: Geoff Shaw e Dave Stewart
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 3,99
Pagine: 26
Data d'uscita: 4 novembre 2020
Acquistabile dal sito della Image Comics

L'11 gennaio 2017, sopra i cieli del Colorado, nel mondo reale appare improvvisamente ogni singolo personaggio dei fumetti che si sia mai visto, come nel più incasinato degli eventi estivi di supereroi! Solo che nella realtà le cose vanno diversamente ed è un totale disastro, la loro battaglia crea distruzione e morte fino a che, mesi dopo, uno dei super riesce a isolare l'intero stato dentro un campo di forza, nessuno può entrare e nessuno può uscire, persone reali e personaggi dei fumetti. Parenti, amati e amici vengono separati, come col muro di Berlino.

Seguono spoiler ma il primo numero è una sorta di anteprima, quindi se continuate a leggere, vi rovinate poco o niente.

martedì 24 novembre 2020

Sondaggio: Amazon sì/Amazon no

Si avvicina il venerdì nero e quale miglior settimana per proporre questo sondaggio? Anche se alla fine è una scusa per dire la mia... ma ci tengo comunque a conoscere la vostra.

Chi mi conosce privatamente, sa che non sono un fan di questa azienda di commercio elettronico ma non di certo per le cazzate che spara il populista a capo della Lega.

Il motivo principale è per come vengono trattati i dipendenti, che non è di certo la favola che raccontano nelle ultime pubblicità. Poi per carità, ho conosciuto anche chi si trovava bene, almeno all'inizio... non vedo più quei ragazzi da un po', spero stiano bene e non siano stati rapiti e rinchiusi in qualche magazzino.

Il secondo è perché odio le mode! Come per il 90% di chi compra l'iPhone, pur non capendoci nulla o sfruttandone poco o niente tutte le potenzialità, la stessa cosa vale per Amazon, tutti quelli che conosco ci si fiondano col paraocchi. Ma lo sapete che ci sono siti come trovaprezzi.it o anche il più comune dei motiri di ricerca, Google/shopping (che pubblicizza tantissimo Amazon) e che se li usate per cercare un prodotto, non è sempre l'azienda statunitense a stare tra quelle col prezzo più basso? Vallo a spiegare a 'sti ottusi...

lunedì 23 novembre 2020

Archie & Friends: Fall Festival #1 (#8)

Ultimo post a tema autunnale, poi si inizia con quelli natalizi.

Storia: Francis Bonnet - Bill Golliher - Angelo Decesare
Disegni: Jeff Shultz - Bill Galvan - Bill Golliher
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 2,99
Pagine: 20
Data d'uscita: 11 novembre 2020
Acquistabile sullo store della Archie Comics

Tuffati in un mucchio di foglie con Archie e i suoi Amici per questa divertente collezione di storie! Dalle torte di zucca e labirinti di mais infestati a spaventosi racconti intorno al fuoco [questi non ci sono n.d.E.] e rastrellate di foglie, questo numero è pieno di attività autunnali!

Solita formula, 4 racconti brevi da 5 pagine l'uno, stessa leggerezza di sempre, alcuni divertenti altri di normale intrattenimento, che ti invitano a proseguire fino alla fine, anche se poi il finale non è nulla di che. In questo caso il viaggio è migliore della destinazione.
Tutte a tema autunnale , tra foglie che cadono e prodotti tipici di questa stagione. Nonostante le zucche in copertina, non ci sono storie a tema Halloween, quelle ci sono state nel precedente speciale.

Le storie nel dettaglio:

Allerta (possibili e lievi) spoiler!

domenica 22 novembre 2020

Let's Love (David Guetta & Sia) Vs. Tough Boy

Tornano le battaglie delle sigle, la rubrica "sigle contro canzoni", per l'ultimo appuntamento dell'anno. Ne ho altre due in cantiere ma saranno per l'anno nuovo.
Ultimamente alla radio passano spesso l'ultimo successo di David Guetta, Let's Love, un bell'omaggio agli anni 80 e ogni volta che lo sento dico "ma guarda 'sto stronzo come ha copiato spudoratamente la sigla di Ken 2" (degli anni 80, per l'appunto), ovviamente mi riferisco alla parte lenta di quest'ultima.
Gli esperti di musica (io non so manco distinguere le note) mi potranno rispondere "ma che cazzo stai a di'?" ma ascoltate bene il sottofondo di bassi o batteria e ditemi se non è uguale.
Ascoltate insieme si distinguono facilmente, anche per uno che come me di musica ci capisce poco ma ogni volta che mi capita la canzone di Guetta e Sia (chi?) mi torna in mente subito la sigla del cartone animato.

sabato 21 novembre 2020

Samuel Stern n. 11

L'Abisso
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli, Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Lisa Salsi
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 settembre 2020

Samuel e Duncan si troveranno a dover fare i conti con il loro passato. Un passato che riscopriranno entrando nell'accecante oscurità de L'Abisso.

Dopo un numero che mi aveva fatto un po' alterare, torna la trama semplice e non enigmatica, più lineare e senza troppi frasoni con similitudini da filosofo.
Insomma, torna la "normalità", torna l'amico prete e insieme fanno una bella gita molto fuori porta, un po' come per L'Isola dei Perduti (n. 4), L'Agenzia (n. 7) e Il Mistico (n. 9).
Si parte in quarta con quel piccolo lato comico, questa volta i battibecchi tra il libraio di Edimburgo e l'esorcista sono di alto livello, col secondo decisamente in forma, che tira continue frecciate all'altro.
Anche se si torna subito seri, non mancano altre punzecchiate nel corso della storia.

giovedì 19 novembre 2020

Catalogo Micro Machines (anni 90) /3

Ultimo appuntamento dei 3 che avevo programmato per il giovedì giocattoli dedicato ai mini cataloghi delle mitiche micro macchinine della mia (e di molti) infanzia, che un paio d'anni fa mi sono stati regalati dall'amico Riccardo Giannini di Abcb: il caffè di Riky.

Ancora non ci sono novità per la distribuzione in Italia riguardo il rilancio avvenuto lo scorso mese. Se qualcuno le avesse avvistate in qualche negozio, me lo faccia sapere nei commenti. Per ora l'acquisto online resta l'unica soluzione.

Non conosco l'ordine e quando sono stati distribuiti ma se qualcuno sa qualcosa di più, me lo scriva nei commenti, così aggiungo il dettaglio.

mercoledì 18 novembre 2020

Diabolik anno LIX - n. 11 Ginko Senza Più Regole

Soggetto: Mario Gomboli - Tito Faraci
Sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Enzo Facciolo
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 novembre 2020

Diabolik sa perfettamente che Ginko si è sempre rifiutato di infrangere la legge e il suo inflessibile codice morale, in nome della giustizia. Ma non ha previsto che un brutto giorno...

Copertina, titolo e sinossi dicono tutto, qualcosa scatta nella testa dell'ispettore, dopo un trauma ma perché proprio ora? Non è mica la prima volta che si ritrova coinvolto in una situazione del genere e a memoria ne ha vissute anche di peggiori. Sta tutto lì il nocciolo della questione e bisognerà arrivare fino alla fine per capirlo.

lunedì 16 novembre 2020

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri (PS3/PS4)

Grazie a molte email che conservo, sono potuto risalire a quando su eBay mi sono aggiudicato questo capitolo per PS3, in edizione speciale (con confezione di metallo), ovvero il 25 febbraio del 2011 a € 24,99 (spese di spedizione comprese). Copia di merda perché la "sovracoperta" di plastica che avvolge la custodia, ha molte parti cancellate.
Devo averci giocato subito una volta che mi è arrivato e a memoria devo averlo finito in meno di una settimana. Perché non esiste un post dato che il blog è attivo dal 2008? Non lo so!

Copio e incollo dal post sul primo capitolo: la scorsa primavera la Sony ha reso gratuito Uncharted: The Nathan Drake Collection per PS4 (che raccoglie i primi 3 capitoli in versione rimasterizzata), come iniziativa per restare a casa durante gli arresti domiciliari. Tra agosto e ottobre ho (ri)giocato al 2, così posso dire la mia anche nel Regno!

Il Covo dei Ladri, uscito il 13 ottobre 2009 in Nord America e tre giorni dopo in Europa, comincia subito col botto, in una scena mozzafiato che vede il protagonista implicato in un incedente ferroviario, intento ad arrampicarsi su un treno che sta per cadere in un precipizio. Bisogna sbrigarsi prima che gli agganci dei vagoni cedano!

sabato 14 novembre 2020

Samuel Stern n. 10

L'Altro Inferno
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro
Disegni: Annapaola Martello
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 29 agosto 2020

Una casa isolata sopra una scogliera. Un libro infinito che nasconde un oscuro segreto. E un enigma, al quale Samuel dovrà dare una risposta. Cos'è l'inferno?

Come scritto nell'editoriale, questa è la prima storia scritta solo da Filadoro e, come lui, anche il suo personaggio si ritrova da solo a sistemare la situazione.
Ancora una volta questa serie dimostra di saper raccontare qualcosa di diverso da ciò che si è visto finora, nonostante i pochi numeri all'attivo. Il mondo demoniaco rimane il minimo comune denominatore ma stavolta incontra la metanarrazione! Il paragone con La Storia Infinita è inevitabile, in una versione d'orrore e claustrofobica.

giovedì 12 novembre 2020

Catalogo Micro Machines (anni 90) /2

Secondo appuntamento di 3 per il giovedì giocattoli dedicato ai mini cataloghi delle mitiche micro macchinine della mia (e di molti) infanzia, che un paio d'anni fa mi sono stati regalati dall'amico Riccardo Giannini di Abcb: il caffè di Riky.

Non conosco l'ordine e quando sono stati distribuiti ma se qualcuno sa qualcosa di più, me lo scriva nei commenti, così aggiungo il dettaglio.

mercoledì 11 novembre 2020

Super Duck #1 (un'altra parodia di Superman... e Capitan America)

Storia: Frank Tieri e Ian Flynn
Disegni: Ryan Jampole
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 3,99
Pagine: 20
Data d'uscita: 25 marzo 2020
Acquistabile su ComiXology

Super Duck è il più grande eroe di Ducktopolis [New Duck City nel fumetto, n.d.E.]. Sfacciato, arrogante e virtualmente imbattibile, ha sconfitto tutte le minacce della città e regolarmente sventato i piani del suo più grande rivale, il genio criminale e miliardario Dapper Duck.
[segue una sinossi che non ha nulla a che fare con l'albo]

Super Duck è un vecchio personaggio ma a me del tutto nuovo, che mi è capitato per caso all'occhio lo scorso settembre.
Internet mi dice: creato da Al Fagaly nel 1943 per la MLJ Comics (oggi Archie Comics), inizialmente come una parodia di Superman, soprattutto per il suo costume rosso e blu. Per ulteriori informazioni vi rimando alla pagina inglese di Wikipedia.

martedì 10 novembre 2020

Sondaggio: leggevi/leggi prima di andare a scuola/lavoro?

Qualche mattina fa (post scritto a fine settembre), facendo una strada che a metà anni 90 mi portava alla mia scuola media, mi sono posto questa domanda... leggevo i miei adorati fumetti prima della scuola?
Immagine provvisoria. Poi arriva la mia, in auto che leggo!
Alle elementari abitavo vicino, 3 chilometri e quindi non facevo in tempo ma in classe portavo più i giocattoli che i fumetti.

Durante le medie, che come ho ribadito più volte mi hanno traumatizzato, la situazione era diversa. Nel tragitto che mi portava a scuola ero terrorizzato, non riuscivo a pensare ad altro che a quelle terribili 5-6 ore che mi aspettavano, salvo quando c'era qualche squinzia che mi piaceva e allora, pensando a lei, la pillola (o dovrei dire supposta dal diametro di 8 centimetri) veniva addolcita. Comunque i fumetti li portavo, sfogliandoli solo durante la ricreazione e magari facendo qualche discorso nerd coi compagni. Preferivo leggere concentrato a casa.
L'ultimo anno invece ho iniziato a farmi scivolare tutto di dosso, godendomi i fumetti in qualsiasi momento, da quando li prendevo uscito da scuola, a casa anziché fare i compiti e durante le ore di scuola, anziché seguire le noiose lezioni. Ma nel tragitto ancora niente, l'unica cosa che potevo ottenere era un mal di pancia.

sabato 7 novembre 2020

Samuel Stern n. 9

Il Mistico
Soggetto e sceneggiatura: Davide La Rosa
Disegni: Luigi Zagaria
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 luglio 2020

La fede mal riposta può diventare un mare di pece nera dove affogare. Samuel lo scoprirà a sue spese quando si troverà a intralciare il cammino del Mistico.

Dalla sinossi non si capisce molto, quindi provo a rendere più chiara la trama di questo numero, senza fare spoiler.

giovedì 5 novembre 2020

Catalogo Micro Machines (anni 90) /1

Due anni fa l'amico Riccardo Giannini di Abcb: il caffè di Riky mi ha regalato 3 vecchi mini cataloghi dedicati alle micro macchinine che hanno avuto successo negli anni 90 e che dovevano tornare ad ottobre. In realtà è ripartito il commercio e si trovano online ma per il mercato italiano, mi riferisco ai negozi di giocattoli, ancora non si sono veste.
Prima di partire con roba natalizia, per queste e per le prossime due settimane, ve li ripropongo per il giovedì giocattoli.
Non conosco l'ordine e quando sono stati distribuiti ma se qualcuno sa qualcosa di più, me lo scriva nei commenti, così aggiungo il dettaglio.

mercoledì 4 novembre 2020

Diabolik anno LIX - n. 10 L'Idolo della Vendetta

Soggetto: Enrico Lotti - Alessandro Mainardi - Andrea Pasini,
Sceneggiatura: Enrico Lotti - Alessandro Mainardi
Disegni: Angelo Maria Ricci - Marco Ricci
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 ottobre 2020

Con metodica precisione, qualcuno sta uccidendo i collezioniste d'arte orientale. Ma perché, visto che non vengono derubati? Quando Diabolik ed Eva scopriranno il colpevole, saranno costretti ad andare molto, molto lontani da Clerville.

Un giallo in cui i protagonisti si ritrovano coinvolti loro malgrado, in cui faranno da investigatori. Ma questa è solo la prima parte della storia, mentre nella seconda si incontrerà un personaggio già visto nel 2018, in La Lama della Vendetta, concludendo una faccenda rimasta irrisolta.

martedì 3 novembre 2020

Riverdale (terza stagione)

Finalmente riesco a parlare di Archie e compagnia, quando ho visto gli episodi tra luglio e agosto.

Se dovessi definire con un aggettivo questa stagione, direi: esagerata!

[Possibili spoiler, molto soft ma solo delle stagioni precedenti]

Lo è più delle prima due stagioni, già un po' sopra le righe per quello che fanno dei semplici studenti ma lì veniva tutto inserito nel modo giusto, senza buttare troppa carne al fuoco.
Qui, invece, si parte con un gioco di ruolo tipo D&D che inizia a spopolare, causando anche dei suicidi, con tanto di possibile figura mostruosa e satanica. Iniziato 25 anni prima, quando i genitori dei protagonisti erano alle superiori.

lunedì 2 novembre 2020

Game Over: la tag per i videogamer

Oggi doppio post, uno mattiniero e uno serale, così non salto di nuovo il lunedì videogiochi, però senza parlare di un titolo in particolare ma una risposta alla catena lanciata da quel farabutto di Arcangelo di Omniverso, che ha anche pensato di nominarmi lui stesso.

Da un po’ di tempo mi frullava per la testa questa malsana idea di provare a lanciare una tag, quella cosa per cui i blogger nominati devono rispondere a tot domande, a tema videogiochi, anche per conoscerci meglio. Dopo mesi passati a rimuginare mi son finalmente deciso ed ecco qua dieci domande a tema al quale rispondere, ovviamente io darò il via alle danze. Poi sotto con le nomine e vediamo come si svilupperà la cosa, inutile dire che può partecipare e rispondere chiunque ne abbia voglia, anche qua sotto nei commenti.

Archie Halloween Spectacular (2020)

Dovevo pubblicare sabato alle 22 ma, stranamente, non ho fatto in tempo. Post a tema Halloween ma con 2 giorni di ritardo...

Storia: AA. VV.
Disegni: AA. VV.
Copertina: 
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 2,99
Pagine: 31
Data d'uscita: 7 ottobre 2020
Lo trovate su ComiXology

Fate attenzione ai mostri tra di noi e alle creature che appaiono nella notte in questa collezione di terrificanti e spassose storie a tema Halloween!

Arhcie in: Pranktober 31st (di Francis Bonet e Jeff Shultz)
Attorno a un falò, Archie sta raccontando una storia di paura a Betty e Veronica, quando all'improvviso l'odioso Raggie irrompe da un cespuglio e spaventa il gruppo. Il rosso cerca vendetta, cercando di spaventarlo a sua volta! Stranamente non avrà la meglio se non alla fine e non per merito suo.
Sottolineo stranamente perché Raggie è uno Steve Lombard, un bullo della Superman family degli anni 70 che dava sempre fastidio al mite Clark Kent ma che poi restava fregato dalla sua stessa cattiveria (o dai superpoteri che usava di nascosto l'apparente bonaccione ma vendicativo Kal-El). Per colpa di Barney Stinson e la serie Cobra Kai, prima di dare del bullo o cattivo a qualcuno, conto sempre fino a 100!