giovedì 20 giugno 2019

Young Justice Vol 3 #1-6 Seven Crises (bentornato Conner Kent)

Chi mi segue su Twitter e chi segue il canale Telegram del blog, ha già avuto modo di conoscere le mie prime impressioni, numero per numero ma alla conclusione del primo story arc, ecco il mio giudizio completo!
Dopo un attacco da parte degli uomini di Lord Dark Opal, alcuni dei vecchi membri della Young Justice, che si trovano casualmente tutti a Metropolis, vengono catapultati dentro il Gem World, insieme a due nuovi personaggi, Jinny Hex, pronipote di John, e Teen Lantern. Inizia un'avventura in questo mondo, dal sapore fantasy-medievale.

mercoledì 19 giugno 2019

Diabolik anno LVIII - n. 6 Il Prezzo degli Ostaggi

Un giro di tangenti ha portato nel caveau della Banca Centrale di Clerville un bottino favoloso e Diabolik lo sa. Quello che non sa, però, è che una banda di rapinatori senza scrupoli è un passo avanti a lui.

Un'avvincente storia d'azione, quasi totalmente dedicata ad una grossa rapina, diretta come il migliore dei film di Hollywood.
Mancano tutti i preparativi della banda ma chi se ne frega, perché ne velocizza la lettura, tanto che le 120 pagine scorrono via in pochissimo e poi il protagonista è sempre lui, con la sua amata, anche se è "mascherato" da comune centralinista e deve, contro la sua volontà, atteggiarsi a uomo timoroso.
Le ultime tavole sono forse un po' frettoloso ma ci sta, inoltre c'è la totale assenza dei fastidiosi spiegoni. Ben fatto!

martedì 18 giugno 2019

Quella volta che Neil Patrick Harris interpretò Bart Simpson

Chi mi conosce un minimo sa quanto adori la star diventata famosa per il telefilm Doogie Houser M.D. (lo passava Italia 7 o qualche altro canale locale ma ne riparleremo più un là) e conosciuta in tutto il mondo per il ruolo del mitico Barney Stinson. Ma anche se non mi conoscete, è tutto scritto qui a destra sul profilo, dove mi autoproclamo suo fan numero uno!

lunedì 17 giugno 2019

Videogiochi dimenticati: Porsche Challenge

Torna dopo tanto, nel lunedì videogiochi, la rubrica dedicata ai quei titoli che in passato mi hanno gasato tanto ma che oggi ricordano davvero in pochi. Spesso anche perché poco pubblicizzati e di conseguenza poco conosciuti.

Ricevuto come regalo di cresima da uno zio nella primavera del '97 (insieme alla console regalatami da mio nonno, scelto come compare) e che quindi mi ha accompagnato per tutta l'estate dello stesso anno.
Porsche Challenge è un videogioco di corse automobilistiche sviluppato dalla SCEE Internal Development Team e sviluppato dalla Sony Computer Entertainment per PlayStation, in cui ci si mette alla guida di una Porsche Boxter, unico modello selezionabile ma questa "pecca" la si compensa col pilota, ognuno con una personalità che lo contraddistingue e col colore della macchina.

domenica 16 giugno 2019

Gelati: coni Valsoia

Non sono diventato vegano, tranquilli!
Soffrendo di ipercolesterolemia (il colesterolo cattivo), di recente ho fatto le analisi per un controllo, dopo circa 10 anni che me ne fottevo senza stare quasi mai attento alla dieta. Risultato? 309 su un massimale di 190. La dottoressa, che sembrava quasi sorpresa che fossi ancora in vita, mi ha tolto tutto, formaggi, insaccati, carne rossa, dolci e biscotti con uova e burro ma soprattutto la mia gioia, l'alcol, per 3 mesi. Insomma, mi sono giocato l'estate 2019!

Ma su col morale, per fortuna esistono le alternative. Nelle sterminate braci nel giardino ci sarà pollo, che fatto alla brace è pure più buono del manzo (spero di non stancarmi).
E per i gelati?

venerdì 14 giugno 2019

Primaverissima (Disneytime n. 4, 1995)

L'estate sembra finalmente arrivata, anche con l'imminente arrivo dello scirocco ma ufficialmente è ancora primavera, quindi...
Recuperato da uno dei tanti scatoloni pieni di fumetti a casa dei miei, l'ho preferito al numero del 2019 per la solita disparità di storie topi/paperi (quest'anno 100% paperi, come potete vedere dal sommario sul forum di Papersera.net).

Copertina: Giorgio Cavazzano
RICORDO
Nel '95 seguivo regolarmente il settimanale, già una bella spesa, quindi non capisco l'acquisto. Lo ricordo da sempre nella libreria ma non il momento in edicola. Non è stato uno scarto di qualcuno, di questo ne sono certo. È probabile che lo abbia preso una domenica di inizio giugno, all'edicola in cui ci fermavamo prima di arrivare al mare, infilandolo tra il quotidiano di papà e la rivista di mamma.

LE STORIE
Paperino Supplente Incaricato (di Barosso/Scarpa, 1962)
Sul finire dell'inverno, il papero trova lavoro in uno sperduto paese di montagna. Solite sfortune e difficoltà, che però non urtano, con la gioia solo nel finale, con l'arrivo della primavera, senza dimenticare la conclusione bastarda, per una storia molto bella e scorrevole, nonostante l'anno d'uscita.

giovedì 13 giugno 2019

Aggiornamenti: nuova postazione e programma estivo

Dopo più di 6 mesi da quando sono rimasto senza PC, durante i quali mi sono dovuto arrangiare col cellulare (una tortura ma per una volta ringrazio l'esistenza degli smartphone, altrimenti sarei sparito!), provando a riesumare prima il notebook rotto e poi quello che mi ha mandato mio cugino dalla Spagna ma niente (scheda madre andata), ho finalmente una alternativa provvisoria decisamente più comoda, in attesa di rimediare un PC!