martedì 21 gennaio 2020

Reloaded: [FILM] Apocalisse Zero - Anger Of The Dead

Non mi pare che quei malede-- gli amici cineblogger abbiano mai trattato 'sto film italo-canadese semisconosciuto (in caso contrario linkatemi il post nei commenti) e dato che il martedì, giorno che dedico a film e serie TV, mi è capitato di trattare gli zombie di The Walking Dead, sia della serie TV che del fumetto, oggi ripropongo questo post del 25 giugno 2017, che ha ricevuto anche un "mi piace" dal regista quando l'ho condiviso su Twitter (purtroppo nessun commento, né lì e ne qui).

lunedì 20 gennaio 2020

[FUMETTI] Samuel Stern n.1

Come al solito, arrivo per ultimo. Oh, non è colpa mia se questa nuova serie ha debuttato proprio nel periodo dell'anno che più mi impegna! Però ho già preso il secondo numero (giovedì mattina), mentre questo l'ho letto tra l'8 e il 9.

Il Nuovo Incubo
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli e Massimiliano Filadoro
Disegni: Luigi Formisano
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 29 novembre 2019

Samuel Stern, oltre a lavorare in una libreria scozzese, la Derryleng Bookshop, nel tempo libero (?) fa anche l'esorcista ma non è un prete, anche se viene aiutato da un suo amico cattolico, padre Duncan. I demoni che scaccia lui non sono quelli biblici, direttamente dagli inferi, bensì sono creati dalla psiche umana. O forse no? Sono proprio loro. Gli autori hanno la bella trovata di lasciare il lettore col dubbio (un po' come nel film L'Esorcismo di Emily Rose, che si spezzava tra medicina e fede), cosa che ha fatto notare anche Fabrizio di Cent'anni di nerditudine. Il paranormale è però indubbio, dato che il protagonista ha una sorta di potere.

domenica 19 gennaio 2020

[MUSICA] The Longest Time, da Billy Joel a How I Met Your Mother

Ancora anni 80 per questa domenica ma stavolta abbiamo anche un collegamento con la migliore sitcom di tutti i temi!

Il video musicale della canzone di Joel parte alla fine di una reunion liceale per il 25° anniversario, col cantante e il suo gruppo (che interpreta i suoi ex compagni di scuola), "ingrigiti" per sembrare più vecchi, quando iniziano tutti a cantare a cappella.

sabato 18 gennaio 2020

Diabolik anno LVIII - n. 12 Niente da Perdere

Soggetto: Roberto Altariva - Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni: Riccardo Nunziati - Jacopo Brandi
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 dicembre 2019

Il bottino non è dove doveva essere, e chi ne conosce il nascondiglio è mortalmente allergico al pentothal e stranamente indifferente alla minaccia del pugnale di Diabolik. Forse perché ormai non ha più niente da perdere.

Strutturalmente parlando è uno dei migliori numeri dell'anno! Parte subito nel vivo, col Re del Terrore che ha già preso il posto di qualcuno, ai fini del colpo, senza perdere tempo! Un colpo che doveva essere semplice, da concludersi in poche pagine ma non possono mancare gli imprevisti, ben inseriti, che non allungano il brodo, anzi, lo arricchiscono!

venerdì 17 gennaio 2020

Buon compleanno Braccio di Ferro!

Il 17 gennaio del 1929, 91 anni fa, esordiva Popeye, il marinaio sempre pronto a venire alle mani, che trova una forza da supereroe mangiando spinaci in scatola (inizialmente non era specificata la fonte), conosciuto in Italia come Braccio di Ferro!
Creato da Elzie Crisler Segar, appare per la prima volta nelle strisce a fumetti di Thimble Theatre che successivamente venne rinominata Popeye. È ritenuto tra i più celebri personaggi dei fumetti di tutti i tempi.
La sua popolarità accresce nel 1933, quando gli viene dedicata una serie di cortometraggi animati cinematografici, intitolata Popeye the Sailor (il marinaio), realizzata dai Fleischer Studios (sì, quelli di Superman).
Ne seguono fumetti, cartoni animati televisivi, videogiochi, pubblicità e vario merchandising.
Nel 1980 arriva addirittura un film, firmato da Robert Altman!

giovedì 16 gennaio 2020

Horror Comics #2

Lo so, sono passati tanti mesi, quindi per un ripasso (che è servito anche a me), qui trovate il post sul primo numero. Dopo aver recuperato l'edizione digitale, disponibile da ottobre, sono riuscito a leggere questo secondo numero solo ora.

Cold Blooded part 2
Storia: Bradley Golden e John Crowther
Disegni: Alessio Nocerino
Copertina: Oscar Pinto
Casa: Antarctic Press
Prezzo: $ 3,99/0,99
Data d'uscita: 21 agosto 2019
Acquistabile nelle fumetterie americane o in rete (su ComiXology a 0,99).

Mentre scopriamo le agghiaccianti origini del gelataio omicida Thomas Wright, lo troviamo diretto a prelevare il figliastro a scuola, col detective Benjamin Dunne alle sue calcagna!

Anche in questa seconda parte non succede molto, a parte l'iniziale flashback con l'infanzia di Thomas, la vicenda presenta procede poco o niente... se fosse un film, avrebbe impiegato massimo 5 minuti!
È ancora impossibile dare un giudizio generico ma questo secondo numero raggiunge a malapena la sufficienza. Sono certo che il giudizio cambierà una volta giunti alla conclusione della storia.

lunedì 13 gennaio 2020

Classic: [VIDEOGIOCHI] Assassin's Creed III

Continuano le "repliche", dato che ufficiosamente il blog è in vacanza (salvo le recensioni dei fumetti)! Per l'occasione tornano i Classic, in cui ripesco vecchi post che però non ho aggiornato, almeno non più di tanto.
Attualmente sto giocando a A'sC Origins (mio primo titolo per PS4) e nella chat di Telegram, con gli amici della Geek League, ci è capitato di parlare dei vecchi capitoli. Per questo motivo ho deciso di ripescare la mia sul capitolo conclusivo della saga degli Assassini, nel non molto regolare lunedì videogiochi. Sì, certo, ce ne sono stati tanti altri ma questo è quello che chiude tutti i cerchi di Desmond e che ha una conclusione definitiva nel presente (roba apocalittica, sinceramente manco ricordo).