Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

martedì 20 settembre 2022

[SERIE TV] Riverdale (quarta stagione) - NO SPOILER!


PREMESSA SUI CAZZI MIEI
Quando più di 10 anni fa ho cominciato 90210 (il sequel/spin-off di Beverly Hills 90210), per caso era estate ed erano uscite solo due stagioni e ogni anno aspettavo si concludesse la stagione per poi spararmela sempre d'estate. Da allora è iniziata questa tradizione, seguire stagioni intere delle serie di genere teen drama solo d'estate.
Ero convinto di aver saltato solo un anno e invece ho guardato e parlato di questa serie, dal 2018 solo negli anni pari... non ricordo perché lo scorso anno ho saltato, probabilmente i file che avevo scaricato non venivano letti dai miei dispositivi, dopo vari tentativi su più siti devo essermi stancato e mi sono arreso.

domenica 21 agosto 2022

Videogiochi in arrivo: il ritorno di Alone in the Dark; A Plague Tale 2; indipendenti


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

martedì 16 agosto 2022

Due Estati (miniserie) - NO SPOILER!


Serie originale Netflix composta da sei episodi.
Alcuni amici si ritrovano per una vacanza lussuosa, decenni dopo che una di loro è stata vittima di una violenza sessuale all'interno del gruppo.

Le sei puntate di questa miniserie belga si alternano tra l'estate del presente e quella di 30 anni prima nel 1992, da qui il titolo.
Anche se non c'è un assassino, l'ambientazione su un'isola deserta ricorda Dieci Piccoli Indiani, anche perché il giallo c'è ed è legato a chi sta ricattando gli stupratori.

sabato 13 agosto 2022

Diabolik anno LXI - n. 8 La Posta in Gioco

Soggetto: Andrea Pasini e Mario Gomboli
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni:  Giuseppe Di Bernardo
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 3,00
Data d'uscita: 1 agosto 2022

Quando Diabolik si mette sulle tracce di un misterioso rapinatore non può prevedere che si troverà di nuovo a affrontare, per la terza volta, il pericoloso boss di nome Holtz.

Holtz deve a un rivale una somma di 10 milioni in diamanti e il ladro è inevitabilmente sulle tracce di questi, in un racconto investigativo dove cerca di recuperare il malloppo.
Tra vari imprevisti, lui e Eva cercano di capire dove siano finiti i diamanti, che continuano a sparire ogni volta che si ritrovano vicini alla soluzione.

venerdì 12 agosto 2022

Estatissima (DISNEYssimo n. 107)

Storie e disegni: di AA.VV.
Copertina: Alessio Coppola
Casa: Panini Comics
Prezzo: € 4,00
Pagine: 192
Data d'uscita: 20 giugno 2020

Torna il classico e longevo pocket da spiaggia, tutto a tema estivo, con grandi storie come Zio Paperone e la vacanza senza speranza, scritta da Giorgio Salati e disegnata da Giorgio Cavazzano, in cui Paperone è “costretto” a interrompere i suoi affari per una settimana, trasferendosi alla fattoria di nonna papera mentre i nipoti mandano avanti il deposito. Ma protagonisti sono anche i Bassotti, Indiana Pipps, Archimede e Topolino.
[Sinossi e copertina presi sul sito Panini]

Lo avevo aspramente criticato sul canale Telegram (seguitemi!) ma alla fine ho ceduto (mortacci mia!) Il prezzo sale di 10 centesimi ma l'incapacità di scegliere le storie che non sono state ristampate di recente e la disparità tra storie di topi (2) e storie di paperi (6) resta la stessa (mortacci vostri!).

Come al solito, cliccando sul titolo si va su INDUCKS, con tutti i dati e le pubblicazioni della storia.

lunedì 8 agosto 2022

La pipa gelato

Fonte: parmadaily.it
Quando parti?
L'otto... lotto per partire!
Battuta che non saltava un anno dall'infanzia all'adolescenza, da mio padre a mio zio, quando si avvicinava agosto e partiva la classica domanda, ecco la freddura come risposta.

Oggi è proprio l'8 agosto e rispolvero questo post che avevo nelle bozze addirittura da marzo dello scorso anno, quando lo avevo impostato per poi pubblicarlo ad agosto dello stesso anno, in risposta a un post pubblicato da MikiMoz, dove parlava proprio di questo gelato!

La Pipa è una coppetta originale al gusto di fiordilatte a forma di testa di pagliaccio, con un berretto piatto che fa da coperchio. La si può mangiare col cucchiaino e quando la rimanenza si è ormai sciolta, la si può succhiare dal beccuccio della pipa.

domenica 7 agosto 2022

[VIDEOGIOCHI] Devil May Cry 5; Yoku's Island Express; Horror Adventure VR (3 demo PS4)

La rubrica domenicale sui videogiochi in arrivo è rimandata perché per ora ho solo due titoli di cui parlare, così rispolvero e concludo questa bozza!
Nell'ordine del titolo ho provato queste tre demo, molto tempo fa.


Devil May Cry 5
Nonostante sia uscito 2 anni e mezzo fa, stranamente sul PlayStation Store si trova ancora la demo. L'ho provato il 7 ottobre 2021 solo per voi me.
Sono passati circa 20 anni da quando ho giocato l'ultima volta a un DMC (mi pare il primo) e ricordo poco. Ed ecco le impressioni a caldo che avevo riportato sul canale Telegram:
  • Era caciarone e anche il 5 lo è. 
  • C'erano tante combo ma tutte facili da ricordare, qui non ci sono ma è solo una demo.
  • C'era la telecamera automatica mentre oggi, purtroppo, è manuale.
  • Hai un braccio meccanico/protesi utile per degli attacchi limitati e questa mi sembra una cosa tutta nuova ma il personaggio che controlliamo non è Dante ma uno degli altri due protagonisti. Non so chi sia ma sembra Dante bimbominkia del reboot DMC. Comunque ci ho capito poco o nulla di come utilizzare questo braccio che tra l'altro diventa anche un overboard (quello vero di Ritorno al Futuro).
  • Utilizzando una cabina telefonica ci si cambia in Superman si chiama una ragazza che arriva col furgone del Devil May Cry e in cambio di rubini (o quel che cazzo sono) puoi acquistare nuove abilità... Bah!

sabato 6 agosto 2022

Samuel Stern n. 23

Il Bene Più Grande
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro, Gianmarco Fumasoli e Marco Savegnago
Disegni: Luca Lamberti
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 settembre 2021

Due amici… due fratelli… ma qualcosa sta cambiando. Qualcuno dovrà compiere una scelta importante per comprendere quale sia il bene più grande.

Le strade di Samuel e Duncan si separano! Mentre il prete decide di proseguire la sua battaglia da esorcista, caso per caso, il rosso abbandona tutto e si dirige verso una battaglia più grande. Era strano da un po' (da qualche numero, per noi) e glielo ha fatto notare anche l'amico prete ma qui si giunge a una svolta che dà quel tocco di novità che non guasta, anche se solo dopo 23 numeri non se ne sente il bisogno.

giovedì 4 agosto 2022

[VIDEOGIOCHI] Regali di compleanno: PS Move (PS4) - twin pack


Passato il santo, finita la festa? No. Nei giorni scorsi ho "incassato" il regalo dei miei genitori e invece di mettere i soldi da parte per poi spenderli quando sono costretto ad attingere ai risparmi, magari per le bollette, ho approfittato della giornata di oggi dedicata a commissioni e shopping, per comprare senza indugio questo accessorio necessario per alcuni titoli nella realtà virtuale.

Fino a novembre dello scorso anno non era lontanamente nella lista degli acquisti ma poi quando ho fatto l'abbonamento annuale al Plus, oltre ai giochi mensili "gratis", ce ne erano altri 3 dedicati al visore per la VR e tra questi spiccava quello della mia serie televisiva post apocalittica e sugli zombie preferita, The Walking Dead!

domenica 31 luglio 2022

[GIOCATTOLI] Regali di compleanno: Micro Machines Playset - Tuner Garage e Car Wash


Ieri è stato il mio compleanno (ho compiuto ben... 8 anni, di nuovo!) e per il terzo anno consecutivo l'ho passato all'acqua park, dato che chi compie gli anni, non paga e io sono un noto avaro secondo solo a quello che vive a Paperopoli. L'anno prossimo m'attacco perché capita di domenica e non vale per i festivi. Va be', sarà per l'anno dopo, tanto 8 anni mica si compiono una volta sola!

venerdì 29 luglio 2022

Resident Evil: La Serie (prima stagione)

Post serale, di venerdì anziché di martedì (giorno della settimana che dedico alle serie) ma mi ritrovo con oltre 10 post nelle bozze da smaltire al più presto. Quindi: anarchia!


La serie televisiva del noto videogioco, firmata Netflix e rilasciata lo scorso 14 luglio con tutti gli 8 episodi che compongono la prima stagione, è divisa tra presente (2022) e futuro (2036) e vede come protagoniste le figlie di Albert Wesker, noto personaggio della saga videoludica, che per l'occasione cambia colore, diventando afroamericano, con una scelta scontata da parte della piattaforma streaming tutta buonista e politicamente dement-- corretta, che non perde mai occasione di rendersi ridicola con cambi di etnia e/o orientamento sessuale di personaggi che nella versione originale erano degli "schifosi bianchi eterosessuali, brutti e cattivi!".

Nel 2022 le due "gemelle" Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, ricollocata, non so per quale motivo in Sudafrica. Le due quattordicenni provano a integrarsi in questa nuova città e nella nuova scuola, con parentesi che le portano a confrontarsi col padre e con la Umbrella.
Nel 2036 il mondo è finito, ci si trova in una situazione post apocalittica dove bisogna scappare di continuo dai morti viventi e da altri mostri come lombrichi giganti, ragni giganti, coccodrilli giganti... nulla che non si è già visto nei videogiochi.

martedì 26 luglio 2022

Geekoni Film Festival IV - Live is Life (2022) - NO SPOILER!

Torna l'appuntamento estivo del Geekoni Film Festival, dove noi della Geek League mimiamo il Giffoni (inizialmente conosciuto solo come Cinema Ragazzi o Ragazzi al Cinema), portando una pellicola per ogni membro, per il quarto anno non consecutivo, anche se ho partecipato solo al secondo, dove parlavo proprio degli esordi di questo programma estivo di Italia Uno.
Torno quindi a vestire i panni di Nostalgeek e se nomen omen, da buon nostalgico ho scelto un film rigorosamente con ragazzi e ambientato negli anni 80, di formazione e con temi maturi e drammatici. Anche se molti dei miei colleghi hanno optato per soggetti lontani dallo spirito del Giffoni che era un tempo.


Live is Life è un originale Netflix uscito da pochi giorni, ambientato nel 1985. Il titolo prende il nome dalla famosa canzone degli Opus, presente inizialmente quando il protagonista la ascolta nelle cuffiette del suo walkman, immaginando tutta la gente nel traffico intenta ad ascoltare il brano e a ballarlo. Un gioco che ho fatto spesso anche io nei noiosi viaggi in macchina negli anni 80 e 90, quando non avevamo un malefico aggeggio (lo smartphone) a distrarci, si viaggiava tantissimo di fantasia, anche solo tirano fuori la mano dal finestrino e facendola ondeggiare nel vento.

sabato 23 luglio 2022

Samuel Stern n. 22

Storia di un Angelo
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Stefano Manieri
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 31 agosto 2021

Chi è veramente Isobel? Cosa alberga nel suo cuore? Scoprirete che non tutto è bianco e nero mentre ascolterete la storia di un angelo…

Con un titolo menzognero, prosegue la conclusione del secondo anno di questa serie, dove, come anticipato negli editoriali di Fumasoli, molti nodi stanno venendo al pettine!
Non si parla affatto di un angelo ma semplicemente del passato di Isobel, la ragazza conosciuta nel quarto numero (non la ricordo affatto e dovrei fare un ripasso!) e rivista nello scorso. Per carità, interessantissimo ma a conti fatti si arriva alla fine trovandosi tra le mani un altro pugno di sabbia, ovvero niente, roba che perdi poco a poco dalla mano leggendo una volta al mese.

giovedì 21 luglio 2022

[VIDEOGIOCHI] LEGO DC Supercriminali

Sviluppato da Traveller's Tales e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment il 16 ottobre 2018 in Nord America e il 19 ottobre in tutto il mondo, LEGO DC Supercriminali (o Super-Villains, in originale) è un open world che unisce vari generi, principalmente l'azione a piattaforme in terza persona, con tanta avventura e parentesi da picchiaduro a scorrimento. Si tratta di uno spin-off della saga di LEGO Batman (che conta tre capitoli).
A dicembre dello scorso anno è stato "regalato" agli abbonati al PlayStation Plus ed è così che ne sono entrato in possesso!
Con le mie tempistiche, sempre ritardatarie, l'ho iniziato il primo gennaio, giocandoci sporadicamente. Dal 17 marzo ci sono andato a ruota, concludendolo qualche giorno dopo. Il 23 marzo ho completato al 100% quasi tutto fino a che alle 22:30 del 29 marzo l'ho platinato (ottenere tutti i trofei).

domenica 17 luglio 2022

Videogiochi in arrivo: LEGO; horror indonesiano; action RPG e puzzle-platform bidimensionali; Robocop; nuova IP UbiSoft; DC League of Superpets


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 16 luglio 2022

Samuel Stern n. 21

Il Demone che Cadde sulla Terra

Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro, Gianmarco Fumasoli e Marco Savegnago
Disegni: Luigi Zagaria
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 31 luglio 2021

Per quale motivo un demone esorcizzato non viene richiamato da Legione? Quale terribile minaccia, la razza umana, sta per affrontare?

Nell'editoriale firmato da Gianmarco Fumasoli viene anticipato che nei prossimi 4 numeri che concluderanno il secondo anno del demonologo di Edimburgo, tutti correlati tra loro e che riprenderanno argomenti apparentemente lasciati in sospeso.
Si parte col ventunesimo albo, nel quale una signora chiede aiuto a Samuel, dopo aver perso il padre, al quale dice che in casa si annida un male legato al mondo demoniaco!

mercoledì 13 luglio 2022

Diabolik anno LXI - n. 7 Diamanti nei Diamanti

Soggetto: Mario Gomboli e Tito Faraci con la collaborazione di Angelo Palmas
Sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Stefano Santoro
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 3,00
Data d'uscita: 1 luglio 2022

Dopo tanti anni, una frana porta alla luce il cadavere di un assassinato. Eva ne è incuriosita, e questo l’omicida non può immaginarlo, come non può sospettare che Diabolik sia sulle sue tracce. Lo scoprirà troppo tardi.

Forse è la prima volta che leggo una storia che sembra essere partita in modo lineare ma poi, causa imprevisto, viene interrotta con uno spostamento in avanti di 3 anni. Solitamente iniziano con un "tot anni fa" e poi si torna al presente. Un aspetto che mi ha spiazzato e che ho apprezzato! Ma potrei avere un vuoto.
L'introduzione, o prologo, ingrana subito e tutto procede bene. Il ladro, oltre ad avere un quad elettrico che non fa rumore e un dispositivo che disturba tutte le frequenze radio, tira fuori anche un oggetto perfetto per la mia rubrica I Gadget di Diabolik, ovvero un trampolino portatile che estrae dallo schienale del veicolo!

lunedì 11 luglio 2022

Samuel Stern n. 20

La Casa dei Sospiri
Soggetto e sceneggiatura: Luca Blengino
Disegni: Nicolò Palmisciano
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 giugno 2021

Cosa vuole un demone nato dalla fragile psiche di un uomo anziano, al termine della sua vita terrena? Samuel sarà costretto a portare alla luce un terribile segreto.

Ancora una volta il rosso si ritrova a fare l'infiltrato sotto copertura e ultimamente capita un po' spesso, se non erro. Ci scherza anche su, non per la frequenza ma per la situazione. Stavolta tocca a un ospizio, un contesto poco originale ma conoscendo la serie ci si può aspettare di tutto.

venerdì 24 giugno 2022

Topomystery n. 2 (2019)

Storie e disegni: di AA.VV.
Copertina: Davide Cesarello
Casa: Panini Comics
Prezzo: € 3,90
Pagine: 176
Data d'uscita: 5 giugno 2019

Macchine dell'oblio capaci di cancellare i ricordi, studiosi scomparsi nelle più impervie regioni del pianeta e misteriosi furti di rarità archeologiche: Topolino continua a indagare, senza fermarsi davanti a nessun pericolo...
[Sinossi presa dal sommario del volume]

Letto sempre in spiaggia, nei giorni di venerdì, sabato e lunedì, due storie alla volta.

Come al solito, cliccando sul titolo si va su INDUCKS, con tutti i dati e le pubblicazioni della storia.

martedì 21 giugno 2022

[SERIE TV] Bangla (film e prima stagione)


Pur avendo vari abbonamenti streaming, spesso mi trovo a preferire e a incastrarmi con prodotti gratuiti. Mediatest e RAI sono quelli che spulcio di più.
E questo è il caso, quando ad aprile mi è capitata tra le serie consigliate sull'app RaiPlay, il banner ha catturato la mia attenzione, ho scoperto che è il seguito di un film e dato che anch'esso è presente nel catalogo, nella tarda mattinata domenicale del 24 aprile me lo sono sparato.

Phaim è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia. Vive con la famiglia a Roma, a Torpignattara, quartiere romano multietnico, lavora in un museo e suona in un gruppo. Ad un concerto incontra Asia e scatta l'attrazione.

Il giorno dopo ho subito iniziato la serie, che conta solo 8 episodi da 25-28 minuti ciascuno, concludendola il giorno seguente.

Roma, giorni nostri. Phaim e Asia sono due mondi lontani e, a prima vista, incompatibili. Musulmano e radicato nelle tradizioni familiari bengalesi lui, atea e figlia di genitori separati lei. Eppure, nonostante tutto, si amano. La serie è tratta dall'omonimo film "Bangla", di cui prosegue le vicende.

lunedì 20 giugno 2022

Samuel Stern n. 19

Avevo scritto che il lunedì sarebbe stata una eccezione e invece... per sabato non ho fatto in tempo a buttare giù 'ste due righe e ho rimandato a oggi.

I Sotterranei di Edimburgo
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro, Gianmarco Fumasoli e Marco Savegnago
Disegni: Antonio Mlinaric
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 29 maggio 2021

Tra fatti storici sanguinari e antiche leggende, il Mary King’s Close è terreno fertile per la nascita di un’ombra che si nutre di anime tra i vicoli dei sotterranei di Edimburgo. 

Un numero dove il protagonista è la vittima, una vecchia conoscenza del demonologo, un uomo che nella vita ha solo preso schiaffi in faccia. Alan, un aspirante attore che non ha mai svoltato, trasferitosi a Edimburgo da Londra, assieme all'amata  Crystal, anche lei attrice. Oggi neanche la sua vita amorosa va un granché e viene trattato male come il peggiore dei Fantozzi, che poi lui almeno aveva Pina ad amarlo e sostenerlo sempre. Samuel non è da meno, anche lui ha un atteggiamento freddo nei confronti dell'amico di vecchia data, tanto da fare rabbia e finire in antipatia.

domenica 19 giugno 2022

Videogiochi in arrivo: "Tenchu"; Tartarughe Ninja; Aliens; Final Fantasy


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

venerdì 17 giugno 2022

Diabolik anno LXI - n. 6 La Testa del Drago

Soggetto: Andrea Pasini, Enrico Lotti e Alessandro Mainardi
Sceneggiatura: Enrico Lotti e Alessandro Mainardi
Disegni:  Antonio Muscatiello
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 giugno 2022

Da anni Diabolik ha un conto in sospeso con il rubino chiamato la testa del drago. Questa è forse l’ultima occasione per impadronirsene prima che finisca in un caveau inaccessibile, e non intende perderla. Ma Ginko lo sta aspettando.

Da un numero uscito nel 2005, nel quale il ladro aveva fallito un colpo, finendo in una trappola orchestrata dall'ispettore, il quale gli aveva propinato un falso (il gioiello che dà il titolo), partono i presupposti per l'inedito di questo mese. Quindi per il Re del Terrore si tratta soprattutto di una rivincita e una sfida!

giovedì 16 giugno 2022

[VIDEOGIOCHI] Unravel Yarny Bundle: Unravel

Sviluppato dallo studio svedese Coldwood Interactive e pubblicato dalla Electronic Arts, rilasciato nel febbraio del 2016 per PC, PlayStation 4 e Xbox One, Unravel è un puzzle-platform a scorrimento laterale, nel quale si prende il comando di un personaggio costituito da un gomitolo.

Unravel presenta Yarny, un nuovo, adorabile e tenero personaggio costituito da un singolo gomitolo, che si srotola lentamente man mano che ti muovi. Ispirato dagli straordinari panorami offerti dalla regione settentrionale della Scandinavia, Unravel è un platform game a enigmi fisici, graficamente spettacolare. Nessuna impresa sarà troppo grande per Yarny, che userà il proprio gomitolo per spostarsi da un ramo all'altro, oppure per rimediare un passaggio da un aquilone. Il personaggio rappresenta l'essenza del legame che unisce le persone che si vogliono bene.  Intraprendi insieme a Yarny un'avventura straordinaria, con l'obiettivo di riportare alla luce i ricordi da tempo perduti di una famiglia. L'esperienza, raccontata senza l'uso delle parole, è una storia emozionante e commovente sull'amore, sulla speranza e sul viaggio della vita.
[Descrizione presa sul PlayStation Store]

Acquistato il 4 febbraio dello scorso anno, insieme a The Evil Within 2, con l'offerta "il meno caro lo paghi 5 euro!" di GameStop, quindi presi entrambi a poco meno di 30 euro. Un'edizione retail che comprende sia il primo che il secondo, Yarny 2 (ne parlerò prossimamente ma non trattenete il respiro). Poi mi sono reso conto che il disco è UK e me lo avevano venduto come nuovo (aperto, suppongo per inserirlo come prova). E comunque va scaricato... anche se il disco deve stare dentro per giocarci.

Iniziato il 3 marzo e concluso il 15, dopo averlo rimandato per giocare a LEGO DC Supercriminali, sono riuscito a platinarlo (ottenere tutti i trofei) il 31 marzo. Immagine per il completamento su Telegram.

mercoledì 15 giugno 2022

Topomystery n. 1 (2019)

Storie e disegni: di AA.VV.
Copertina: Davide Casarello
Casa: Panini Comics
Prezzo: € 3,90
Pagine: 176
Data d'uscita: 9 maggio 2019

Dalla lontana Sierra Negata alle strade di Topolinia il mistero non conosce limiti né frontiere. Topolino è pronto ad affrontare l'avventura! Ladri burloni che tengono in pugno la città, contrabbandieri furbissimi, dominatori delle menti e imbroglioni del west, non c'è criminale che l'intrepido detective non possa affrontare...
[Sinossi presa dal sommario del volume]

Dopo oltre 3 anni sono riuscito a trovare la voglia e il tempo di leggere la nuova serie di Topomistery, di prima mattina in spiaggia, sotto l'ombrellone, tra il ponte del 2 giugno e lo scorso sabato. Non so per quale motivo, diventa Topomystery (con due ipsilon) anche se in quarta di copertina e sul sito viene riportato alla vecchia maniera. Boh?

Come al solito, cliccando sul titolo si va su INDUCKS, con tutti i dati e le pubblicazioni della storia.

martedì 14 giugno 2022

Sons of Anarchy (settima stagione)


Iniziata il 29 gennaio e conclusa il 18 febbraio. Sono arrivato all'undicesimo episodio già il 2 febbraio ma con solo due episodi alla conclusione, ho voluto prendere il respiro per qualche giorno. Il dodicesimo l'ho guardato il 9 febbraio e per la conclusione, non ce la facevo proprio a chiudere tutto, ho rimandato fino al 18.

SPOILER FREE
Recensione priva di spoiler scoperti. Quando ci sono avviso sempre prima e copro il testo!
Ma per me lo spoiler (to spoil: rovinare) è quando riveli qualcosa di importante, non se Jax ha cacato la mattina. Se non avete visto le precedenti stagioni, leggendo questa recensione, inevitabilmente qualcosa la venite a sapere ma non mi azzardo mai a rivelare eventi importanti e soprattutto le morti!

Fa male! Ogni volta che arrivi alla fine di una serie televisiva che hai adorato fin dall'inizio e che ti ha accompagnato per settimane, mesi o anni, è sempre dura! Stavolta mi sono preso del tempo non per pigrizia ma per metabolizzare il "lutto". Inizialmente, poi è tornata la poca voglia di stare al PC, altrimenti avrei pubblicato almeno 2 mesi fa.

lunedì 13 giugno 2022

Racconti dal Derryleng Vol. I

Ci riprovo... a riprendere il recupero di questa serie e i suoi vari speciali. Ho sospeso solo perché non avevo voglia di mettermi al PC. Solo per oggi di lunedì!

Soggetto e sceneggiatura: AA. VV.
Disegni: AA. VV.
Copertina: Fernando Proietti
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 5,50
Pagine: 128
Data d'uscita: 8 maggio 2021
Acquistabile sul sito ufficiale

Con i disegni di tantissimi autori differenti, il primo volume dei “Racconti dal Derryleng” porta in edicola le migliori storie horror di Mostri! 128 pagine di puro horror a fumetti e una storia del nostro Angus, direttamente dal mondo di Samuel Stern. 
In questo numero: Lupi mannari, arpie, strani matrimoni, vermi, la fata dei dentini, zombi, ossessioni e uno strano contratto con la morte.

Dopo Samuel Stern Extra, uscito nell'autunno del 2020, la Bugs Comics ci riprova la primavera successiva con questa raccolta di storie dell'orrore che conterà quattro volumi (è uscito il terzo da poco), storie che racconta Angus Derryleng ma non ho capito da quale libro o libri le prenda... e poi dal titolo credevo che fosse un circolo nel quale ogni membro leggeva il proprio racconto.

domenica 12 giugno 2022

Videogiochi in arrivo: The Chant; Yomawari; Kao the Kangaroo; Insomnis; Tad the Lost Explorer; Resindent Evil; Stray; Callisto


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

martedì 31 maggio 2022

Diabolik anno LXI - n. 5 Le Perle Dimenticate

Soggetto: Mario Gomboli e Tito Faraci
Sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni:  Angelo Maria Ricci
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 maggio 2022

Molti anni fa la polizia recuperò le perle che Diabolik aveva rubato alla principessa del Syack. Oggi quel lontano Paese chiede gli siano rese, ma l’operazione non è semplice. E non solo perché anche Diabolik le vorrebbe.

L'ho letto in ritardo, il 21 maggio in spiaggia ma riesco a parlarne solo oggi, quando esce il nuovo numero.
Tra la poca voglia di scrivere e qualche blocco dello scrittore, stavolta la non-recensione dell'inedito di Diabolik sarà una sorta di risposta alla recensione di MikiMoz, il più esperto sul personaggio tra le persone che conosco. Tra il crossover-blogging e il meta-blogging.

giovedì 26 maggio 2022

UPDATED Giocattoli: Sfrizzo ti Schizzo


Dato che è un po' che non pubblico un "updated" (aggiornato) riepilogo al volo di cosa si tratta.
Si tratta di vecchi post che aggiorno dopo averli rivisti e corretti, perché voglio dare loro nuova visibilità o perché c'è qualcosa di nuovo da aggiungere.
E oggi è il secondo caso, come sa chi mi segue sul canale Telegram (seguitemi!).

Stamattina presto mi trovavo a casa dei miei genitori, tra il garage e l'orto che un tempo era di mio nonno e che ora viene usato dal mio vecchio, il cognato, il fratello e uno dei miei tanti cugini (Francesco il matto), quando su una pila di blocchetti mi è saltato all'occhio questo Sfrizzo ti Schizzo, con molta probabilità era di mio cugino Nicolò che in quegli anni viveva al piano terra e aveva il giardino davanti l'orto e talvolta (io con lui) si divertiva a sotterrare qualche giocattolo. Praticamente un reperto archeologico!

lunedì 23 maggio 2022

Film: The Hater; Io, Tu, Lui e Lei; Non C'è Due Senza...; Noi e la Giulia; Cell Block 99; Wounds


Gli ultimi film che ho visto, stavolta tutti commenti inediti dato che non c'è stata alcuna anteprima sul canale Telegram (seguitemi!). Per ora continuerò a fare così, tanto ne vedo pochissimi e preferisco aprire una bozza, buttare giù due righe e aspettare che ci sia un numero sufficiente di film per poter pubblicare.
Stavolta 4 prodotti su Netflix, 1 che trovate sulla stessa piattaforma e 1 sulla RAI. Più altri 2 extra visti su Rai Movie e Iris.
Il post non è stato riletto prima della pubblicazione, ci si scusa per eventuali grossolani errori.

domenica 15 maggio 2022

Videogiochi in arrivo: bidimensionali a scorrimento laterale, anche in pixel art


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 25 aprile 2022

Film: Un Piccolo Favore; Desperados; The Open House; La Finestra di Alice; C'era un Castello con 40 cani


Gli ultimi film che ho visto.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette (se mi va).
Torno dopo ben sei settimane con questa rubrica semplicemente perché ne ho visti davvero pochi, sempre perché ho dedicato tutto il tempo libero ai videogiochi e alla serie Vikings.
Non manca l'inedito!

domenica 24 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: gli eredi di Ghouls 'n Ghosts e Comix Zone; avventura on the road; horror spagnolo; LEGO

Ho saltato la scorsa domenica perché sono rimasto senza internet a casa ma per fortuna non sono molti i giochi che mi hanno attratto. Quindi post corto.


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

domenica 10 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: survival horror co-op; Giappone feudale; vari indie bidimensionali; anni 80


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 4 aprile 2022

Diabolik anno LXI - n. 4 La Formula

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni:  Elia Bonetti
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 aprile 2022

Clerville è sconvolta da diversi casi di improvvisa e imprevedibile follia omicida. La polizia brancola nel buio, ma quando Eva resta coinvolta è Diabolik ad aprire le sue indagini.

Questo mese niente "giallo a fumetti" ma solo le vicende di un farmacista che produce la nuova droga, gli spacciatori locali che possiedono vari locali tra pub, club privé e discoteche e la narcotici che cerca di acchiapparli.
In tutto ciò la coppia di ladri si trova invischiata per puro caso e scatta il senso da paladina della giustizia e protettrice degli oppressi di Eva.
Va be', io preferisco quando Diabolik ammazza chi se lo merita e non gente innocente che ha avuto solo la sfortuna di incrociare la sua strada, però lo sapete, a me lei mi sta proprio sulle palle!

domenica 3 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: horror giapponese; indipendenti; qualcosa di bizzarro; retrogame


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 2 aprile 2022

Samuel Stern n. 18

Mentre tutti recensiscono il n. 29, appena uscito, io parlo del 18, uscito 11 mesi fa.
Da questo mese non oso più chiamare "recensione" alcuni miei post. Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non segue l'opera.

Nella Gabbia
Soggetto e sceneggiatura: Marco Scali
Disegni: Ludovica Ceregatti
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 aprile 2021

Per una promessa fatta a un vecchio amico, Duncan affronterà un incubo che ritorna dal passato. Un incubo che lo obbligherà, assieme a Samuel, a scommettere la propria vita sul ring.

Il pugilato non è un tema nuovo su queste pagine, si sa che il protagonista e il prete si dilettano in questa disciplina ma per la prima volta viene affrontato come argomento principale, grazie al quale viene mostrato il passato di Duncan, quando era agli inizi come parroco del quartiere di Edimburgo. Ma c'è anche un accenno alla breve "carriera" pugilistica del libraio, un altro tassello del passato di Samuel.

Flashback a parte, tutti molto interessanti, tra le mani abbiamo un numero scorrevole e coinvolgente, anche se il lato demoniaco sembra messo lì un po' a forza e che fa solo da sfondo.

domenica 27 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: Moss II; The Quarry; parkour VR; survival horror e altri indie


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 21 marzo 2022

Nuovo stop! (comunicato di servizio)


Non ho fatto in tempo a riprendere, con solo tre post consecutivi, che ho sentito il bisogno di fare una nuova pausa, così dopo essermi fermato la scorsa settimana, proseguirò anche per quasi tutta questa. Forse riprenderò sabato con Samuel Stern ma non lo posso promettere.
Una pausa dal blogging, sia per nuovi post che per visite a quei pochi di voi della blogosfera che ancora seguo.

Avrei voluto postare almeno le due rubriche fisse, quella della lista acquisti dei videogiochi e quella degli ultimi film visti ma avevo solo 3 trailer per la PlayStation e 2 pellicola viste, poca roba, sarebbero comunque state rimandate.

IL MOTIVO

lunedì 14 marzo 2022

Film: Malevolent; A Classic Horror Story; Eurovision Song Contest; Jungle Cruise; The Adam Project


I film che ho visto nelle scorse tre settimane.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.
Ne ho visti solo 5 perché mi sono dato più alle serie TV (ho iniziato Vikings) e ai videogiochi, per questo ho saltato l'appuntamento per due lunedì.

domenica 13 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: The Ring; dinosauri: Tartarughe Ninja; Indiana Jones, post-apocalittico e 3 bidimensionali indie


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Ho modificato il titolo della rubrica domenicale ma cambia poco... resta una raccolta degli ultimi trailer rilasciati dal canale YouTube della PlayStation, quelli che hanno catturato la mia attenzione, dove decido se inserirli nella lista della spesa o meno.

sabato 12 marzo 2022

Samuel Stern n. 17

Il Regno
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Vincenzo Acunzo
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 31 marzo 2021

Qualcuno ha perso l’anima nel proprio inferno personale. Riuscirà Samuel a ritrovarla, sopravvivendo alla terribile desolazione spirituale del Regno?

Risulterò ripetitivo ma è la principale costante della serie della Bugs Comics, ovvero quella di riuscire a contestualizzare il tema demoniaco ogni volta affrontando un tema diverso. Stavolta tocca al cinema!

domenica 6 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: retro wave anni 80; bidimensionali indie; stealth


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Ho modificato il titolo della rubrica domenicale ma cambia poco... resta una raccolta degli ultimi trailer rilasciati dal canale YouTube della PlayStation, quelli che hanno catturato la mia attenzione, dove decido se inserirli nella lista della spesa o meno.

venerdì 4 marzo 2022

Diabolik anno LXI - n. 3 La Memoria Inganna

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni: Pierluigi Cerveglieri
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 marzo 2022

Una qualunque banda di ladri, una rapina in villa. Niente di insolito… almeno finché il bottino non scompare, e Ginko è incaricato di ritrovarlo a tutti i costi. Purtroppo per lui, anche Diabolik ha lo stesso obiettivo.

La rapina che apre questo numero è cruda ma anche un po' scontata. Ma dopo l'introduzione le cose cambiano, con la vicenda che si dimostra avvincente e che tiene incollati fino alla fine!
Ogni volta che sembra di essere arrivati a conclusione, c'è un nuovo colpo di scena, prevedibile qualche pagina o qualche vignetta prima che venga rivelato ma poi, a sorpresa, ecco che si vira verso un'altra direzione.

giovedì 3 marzo 2022

Apocalipsis: The Tree of the Knowledge of Good and Evil (PS4)

Sviluppato da Punch Punk Games e pubblicato da Klabater, rilasciato per PC, Xbox e PS4 il 5 settembre del 2019, Apocalipsis: The Tree of the Knowledge of Good and Evil è un'avventura grafica bidimensionale con grafica disegnata.

Interpreti il personaggio di Harry, per chi la perdita del suo amore era la fine del mondo. Ora deve partire per un viaggio in una terra strana, inospitale e infestata per ritrovarla. Durante il viaggio incontra le creature fantastiche, uscite direttamente dalla visione di artisti del XVo e XVIo secolo come Hans Holbein o Albrecht Dürer. In Apocalipsis, le immagini statiche dei vecchi tempi prendono vita e creano un mondo completamente nuovo ispirato all'Apocalisse di San Giovanni ed all’estetica di Danse Macabre - un mondo pieno di terrore, morte e malattie. Ma anche in questo mondo oscuro c'è posto per l'amore...
Apocalipsis è anche il primo gioco in cui appare un popolare gruppo di black metal, Behemoth. Con musica di Behemoth nascosta nel gameplay e Nergal (leader del complesso) come narratore, diventa un'avventura unica!

martedì 1 marzo 2022

Rick and Morty (seconda stagione)

Rick Sanchez vive ancora con la famiglia di sua figlia Beth e sta combinando più guai che mai.
In questa stagione l’ormai succube Morty verrà nuovamente trascinato nelle avventure intergalattiche del nonno Rick, stavolta assieme a tutta la famiglia. Mentre lo scienziato si trova a combattere nuove minacce e risolvere nuovi misteri, qualcosa del suo passato viene riportato a galla...
Riuscirà la famiglia a sopravvivere alla follia di Rick e a sistemare un universo che gli si sta rivoltando contro nel caos più totale? [dalla descrizione del DVD]

Ho rivisto per la terza volta questa seconda stagione tra il 20 gennaio e il 14 febbraio, ed eccomi qui a parlarne per la prima volta sul blog!

domenica 27 febbraio 2022

Trailer videogiochi - lista acquisti: bidimensionali; post-apocalittico; fantasy; survival horror

Stamatina me so' svejato tardi...


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Da questa premessa nasce questa nuova rubrica, dove raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 26 febbraio 2022

Samuel Stern n. 16

Il Processo Stern
Soggetto e sceneggiatura: Francesco Vacca
Disegni: Luigi Formisano
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 27 febbraio 2021

Samuel è costretto ad affrontare un terribile evento del suo passato, qualcosa che ha cambiato la sua vita per sempre. Ci riuscirà?

Sono costretto a ripetermi, perché i geniali autori di questa serie riescono ancora una volta a inserire il personaggio in un contesto che non si era ancora visto. Sembrano un pozzo senza fondo di idee, grazie alle quali, per ora, non si sono quasi mai ripetuti!