Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 15 maggio 2022

Videogiochi in arrivo: bidimensionali a scorrimento laterale, anche in pixel art


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 25 aprile 2022

[FILM] Un Piccolo Favore; Desperados; The Open House; La Finestra di Alice; C'era un Castello con 40 cani


Gli ultimi film che ho visto.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette (se mi va).
Torno dopo ben sei settimane con questa rubrica semplicemente perché ne ho visti davvero pochi, sempre perché ho dedicato tutto il tempo libero ai videogiochi e alla serie Vikings.
Non manca l'inedito!

domenica 24 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: gli eredi di Ghouls 'n Ghosts e Comix Zone; avventura on the road; horror spagnolo; LEGO

Ho saltato la scorsa domenica perché sono rimasto senza internet a casa ma per fortuna non sono molti i giochi che mi hanno attratto. Quindi post corto.


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

domenica 10 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: survival horror co-op; Giappone feudale; vari indie bidimensionali; anni 80


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 4 aprile 2022

Diabolik anno LXI - n. 4 La Formula

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni:  Elia Bonetti
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 aprile 2022

Clerville è sconvolta da diversi casi di improvvisa e imprevedibile follia omicida. La polizia brancola nel buio, ma quando Eva resta coinvolta è Diabolik ad aprire le sue indagini.

Questo mese niente "giallo a fumetti" ma solo le vicende di un farmacista che produce la nuova droga, gli spacciatori locali che possiedono vari locali tra pub, club privé e discoteche e la narcotici che cerca di acchiapparli.
In tutto ciò la coppia di ladri si trova invischiata per puro caso e scatta il senso da paladina della giustizia e protettrice degli oppressi di Eva.
Va be', io preferisco quando Diabolik ammazza chi se lo merita e non gente innocente che ha avuto solo la sfortuna di incrociare la sua strada, però lo sapete, a me lei mi sta proprio sulle palle!

domenica 3 aprile 2022

Videogiochi in arrivo: horror giapponese; indipendenti; qualcosa di bizzarro; retrogame


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 2 aprile 2022

Samuel Stern n. 18

Mentre tutti recensiscono il n. 29, appena uscito, io parlo del 18, uscito 11 mesi fa.
Da questo mese non oso più chiamare "recensione" alcuni miei post. Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non segue l'opera.

Nella Gabbia
Soggetto e sceneggiatura: Marco Scali
Disegni: Ludovica Ceregatti
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 aprile 2021

Per una promessa fatta a un vecchio amico, Duncan affronterà un incubo che ritorna dal passato. Un incubo che lo obbligherà, assieme a Samuel, a scommettere la propria vita sul ring.

Il pugilato non è un tema nuovo su queste pagine, si sa che il protagonista e il prete si dilettano in questa disciplina ma per la prima volta viene affrontato come argomento principale, grazie al quale viene mostrato il passato di Duncan, quando era agli inizi come parroco del quartiere di Edimburgo. Ma c'è anche un accenno alla breve "carriera" pugilistica del libraio, un altro tassello del passato di Samuel.

Flashback a parte, tutti molto interessanti, tra le mani abbiamo un numero scorrevole e coinvolgente, anche se il lato demoniaco sembra messo lì un po' a forza e che fa solo da sfondo.

domenica 27 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: Moss II; The Quarry; parkour VR; survival horror e altri indie


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

lunedì 21 marzo 2022

Nuovo stop! (comunicato di servizio)


Non ho fatto in tempo a riprendere, con solo tre post consecutivi, che ho sentito il bisogno di fare una nuova pausa, così dopo essermi fermato la scorsa settimana, proseguirò anche per quasi tutta questa. Forse riprenderò sabato con Samuel Stern ma non lo posso promettere.
Una pausa dal blogging, sia per nuovi post che per visite a quei pochi di voi della blogosfera che ancora seguo.

Avrei voluto postare almeno le due rubriche fisse, quella della lista acquisti dei videogiochi e quella degli ultimi film visti ma avevo solo 3 trailer per la PlayStation e 2 pellicola viste, poca roba, sarebbero comunque state rimandate.

IL MOTIVO

lunedì 14 marzo 2022

[FILM] Malevolent; A Classic Horror Story; Eurovision Song Contest; Jungle Cruise; The Adam Project


I film che ho visto nelle scorse tre settimane.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.
Ne ho visti solo 5 perché mi sono dato più alle serie TV (ho iniziato Vikings) e ai videogiochi, per questo ho saltato l'appuntamento per due lunedì.

domenica 13 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: The Ring; dinosauri: Tartarughe Ninja; Indiana Jones, post-apocalittico e 3 bidimensionali indie


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Ho modificato il titolo della rubrica domenicale ma cambia poco... resta una raccolta degli ultimi trailer rilasciati dal canale YouTube della PlayStation, quelli che hanno catturato la mia attenzione, dove decido se inserirli nella lista della spesa o meno.

sabato 12 marzo 2022

Samuel Stern n. 17

Il Regno
Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Vincenzo Acunzo
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 31 marzo 2021

Qualcuno ha perso l’anima nel proprio inferno personale. Riuscirà Samuel a ritrovarla, sopravvivendo alla terribile desolazione spirituale del Regno?

Risulterò ripetitivo ma è la principale costante della serie della Bugs Comics, ovvero quella di riuscire a contestualizzare il tema demoniaco ogni volta affrontando un tema diverso. Stavolta tocca al cinema!

domenica 6 marzo 2022

Videogiochi in arrivo: retro wave anni 80; bidimensionali indie; stealth


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Ho modificato il titolo della rubrica domenicale ma cambia poco... resta una raccolta degli ultimi trailer rilasciati dal canale YouTube della PlayStation, quelli che hanno catturato la mia attenzione, dove decido se inserirli nella lista della spesa o meno.

venerdì 4 marzo 2022

Diabolik anno LXI - n. 3 La Memoria Inganna

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Disegni: Pierluigi Cerveglieri
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 marzo 2022

Una qualunque banda di ladri, una rapina in villa. Niente di insolito… almeno finché il bottino non scompare, e Ginko è incaricato di ritrovarlo a tutti i costi. Purtroppo per lui, anche Diabolik ha lo stesso obiettivo.

La rapina che apre questo numero è cruda ma anche un po' scontata. Ma dopo l'introduzione le cose cambiano, con la vicenda che si dimostra avvincente e che tiene incollati fino alla fine!
Ogni volta che sembra di essere arrivati a conclusione, c'è un nuovo colpo di scena, prevedibile qualche pagina o qualche vignetta prima che venga rivelato ma poi, a sorpresa, ecco che si vira verso un'altra direzione.

giovedì 3 marzo 2022

[VIDEOGIOCHI] Apocalipsis: The Tree of the Knowledge of Good and Evil (PS4)

Sviluppato da Punch Punk Games e pubblicato da Klabater, rilasciato per PC, Xbox e PS4 il 5 settembre del 2019, Apocalipsis: The Tree of the Knowledge of Good and Evil è un'avventura grafica bidimensionale con grafica disegnata.

Interpreti il personaggio di Harry, per chi la perdita del suo amore era la fine del mondo. Ora deve partire per un viaggio in una terra strana, inospitale e infestata per ritrovarla. Durante il viaggio incontra le creature fantastiche, uscite direttamente dalla visione di artisti del XVo e XVIo secolo come Hans Holbein o Albrecht Dürer. In Apocalipsis, le immagini statiche dei vecchi tempi prendono vita e creano un mondo completamente nuovo ispirato all'Apocalisse di San Giovanni ed all’estetica di Danse Macabre - un mondo pieno di terrore, morte e malattie. Ma anche in questo mondo oscuro c'è posto per l'amore...
Apocalipsis è anche il primo gioco in cui appare un popolare gruppo di black metal, Behemoth. Con musica di Behemoth nascosta nel gameplay e Nergal (leader del complesso) come narratore, diventa un'avventura unica!

martedì 1 marzo 2022

Rick and Morty (seconda stagione)

Rick Sanchez vive ancora con la famiglia di sua figlia Beth e sta combinando più guai che mai.
In questa stagione l’ormai succube Morty verrà nuovamente trascinato nelle avventure intergalattiche del nonno Rick, stavolta assieme a tutta la famiglia. Mentre lo scienziato si trova a combattere nuove minacce e risolvere nuovi misteri, qualcosa del suo passato viene riportato a galla...
Riuscirà la famiglia a sopravvivere alla follia di Rick e a sistemare un universo che gli si sta rivoltando contro nel caos più totale? [dalla descrizione del DVD]

Ho rivisto per la terza volta questa seconda stagione tra il 20 gennaio e il 14 febbraio, ed eccomi qui a parlarne per la prima volta sul blog!

domenica 27 febbraio 2022

Trailer videogiochi - lista acquisti: bidimensionali; post-apocalittico; fantasy; survival horror

Stamatina me so' svejato tardi...


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Da questa premessa nasce questa nuova rubrica, dove raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 26 febbraio 2022

Samuel Stern n. 16

Il Processo Stern
Soggetto e sceneggiatura: Francesco Vacca
Disegni: Luigi Formisano
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 27 febbraio 2021

Samuel è costretto ad affrontare un terribile evento del suo passato, qualcosa che ha cambiato la sua vita per sempre. Ci riuscirà?

Sono costretto a ripetermi, perché i geniali autori di questa serie riescono ancora una volta a inserire il personaggio in un contesto che non si era ancora visto. Sembrano un pozzo senza fondo di idee, grazie alle quali, per ora, non si sono quasi mai ripetuti!

giovedì 24 febbraio 2022

Black the Fall (PS4)

Sviluppato dalla rumena Sand Sailor Studio e pubblicato dalla Square Enix, rilasciato l'11 luglio 2017 per PlayStation 4, Xbox One e Windows,  anche se era stato già distribuito in accesso anticipato per Steam nel 2014, Black the Fall è un puzzle-platform stealth bidimensionale a scorrimento laterale nel quale si deve fuggire da un campo di lavoro in un regime comunista, in una ambientazione tra il distopico e il fantascientifico.

Descrizione presa sul PlayStation Store:
Dopo decenni di fatiche, un vecchio macchinista progetta la sua fuga dall'opprimente stretta del regime comunista. Lotterà in passaggi segreti, ombre e dolore solo grazie alla sua ingenuità, ai suoi riflessi e a dei sotterfugi. Lungo la strada incontrerà una stranissima creatura, ovvero un robot abbandonato, con cui farà amicizia. Riusciranno a fuggire insieme da questo mondo tetro e letale?

Acquistato il 31 gennaio dello scorso anno a € 4,49, scontato del 70% (era 14,99), mi sono deciso a giocarlo nel fine settimana del 12 e 13 febbraio. Se vi dovesse interessare, lo trovate scontato allo stesso prezzo fino al 3 marzo.

mercoledì 23 febbraio 2022

Pretty Violent vol. 2 (#7-11)

Storia:  Derek Hunter e Jason Young
Disegni: Derek Hunter
Copertina: Derek Hunter
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 14,99 (in albetti 3,99 l'uno)
Pagine: 119
Data d'uscita: 2 dicembre 2020
Acquistabile sul sito Image Comics

L'unico vero amore di Gamma Rae è già morto, e la sua migliore amica è stata retrocessa ad essere una glorificata inserviente ambasciatrice dopo una serie di quelli che sembravano crimini strategici contro l'umanità. La maggior parte delle persone non la definirebbe una vittoria, ma a volte quando sei nel mezzo di una guerra genocida che hai iniziato con le persone più brutte della città, ti prendi quello che puoi.

A quasi due anni dalla recensione del primo volume, mi sono ricordato di questa serie che mi era anche piaciuta molto, così mi ci sono rimesso (letto tra il 3 e il 17 febbraio) ed eccomi a recensire il conclusivo secondo volume.

Prima di cominciare la lettura, un ripasso:

Si parte con un flashforward d'impatto, con una Gamma Rae orba che sta per fare a pezzi un altro supereroe (come si può vedere anche dall'anteprima), per poi tornare a tre settimana prima, dove è giunto un misterioso nuovo nemico, gli Invisibili (Unseen in originale)! Una minaccia che né gli eroi e né i criminali hanno visto arrivare!
Invisibili nel senso che sono barboni, non che abbiano il superpotere dell'invisibilità! E questo fa capire quanto sta fuori di testa l'autore.

lunedì 21 febbraio 2022

La Babysitter + Killer Queen; Omicidio all'Italiana; Mute


I film che ho visto le scorse due settimane.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.

Lunedì scorso ho saltato perché ne avevo visti solo due ma non è che questa abbia aumentato, ho speso più tempo su alcune serie (e una certa soap turca).
Anche questa volta c'è un inedito del quale non avevo parlato su Telegram, ovvero il seguito de La Babysitter, che ho visto solo sabato, 10 giorni dopo la visione del primo.

domenica 20 febbraio 2022

Trailer videogiochi - lista acquisti: Don't Be Afraid; Dying Light 2; Evil Dead; Unbound; Tartarughe Ninja


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale ufficiale PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
Da questa premessa nasce questa nuova rubrica, dove raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.

sabato 19 febbraio 2022

Samuel Stern n. 15

Nel Profondo
Soggetto e sceneggiatura: Francesco Vacca
Disegni: Pietro Vitrano
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 gennaio 2021

E se Samuel fallisse? Cosa accadrebbe se l’ombra prendesse il sopravvento e l’essere umano fosse perso per sempre… nel profondo?

Samuel e Duncan vanno di nuovo in trasferta, fino all'altro lato della Scozia, dove c'è un caso ambiguo di un uomo che non si capisce se sia posseduto o semplicemente soffra di schizofrenia.

giovedì 17 febbraio 2022

Castle Pals (PS4)

Sviluppato e pubblicato da Ratalaika Games S.L. (gli stessi di Back in 1995 e One Escape), rilasciato il 27 maggio 2020 per PS4, per le altre piattaforme non so ma è un multipiattaforma, anche per dispositivi mobili (tablet e smartphone ma senza un controller secondo me perde molto), Castle Pals è un platform bidimensionale a scorrimento orizzontale, con elementi arcade, nel quale bisogna trovare la migliore strategia per completare il quadro nel minor tempo possibile. Tutto nel meraviglioso stile retrogame/pixel art.

Descrizione presa sul PlayStation Store:
Una notte, Kylee e Owen si imbattono nell'inquietante castello di Pookapick e decidono di scoprirne i segreti! Niente potrebbe andare storto, vero?
Gioca nei panni di due diversi personaggi! Fatti strada tra i nemici con Kylee e vola sopra i tuoi nemici evitando le trappole nei panni di Owen!
Guadagna medaglie d'oro opzionali completando i livelli dall'inizio alla fine più velocemente del tempo stabilito per ogni livello. Puoi raccoglierle tutte?

Acquistato il 18 dicembre all'esigua cifra di € 1,99, scontato del 60% (era 4,99), ci ho giocato il 20, finendolo e platinandolo (prendere tutti i trofei) in poco più di tre ore, non consecutive.


martedì 15 febbraio 2022

Resident Evil: Vendetta (2017)

Quando un implacabile nemico assetato di vendetta scatena un nuovo virus letale e inarrestabile, il capitano Chris Redfield della BSAA chiede aiuto all'agente Leon S. Kennedy e alla prof.ssa Rebecca Chambers per distruggere il mercato di morte e salvare New York.
[Sinossi presa dal DVD]

È il terzo film in computer grafica, il quarto se si conta quello in 4D che è uscito solo in Giappone.
Prodotto dalla Kadokawa Pictures, stavolta niente Capcom a quanto mi risulta, e distribuito in Italia dalla Sony Pictures Entertainment Italia, diretto da Takanori Tsujimoto, è uscito nelle sale in Giappone il 27 maggio 2017 e negli Stati Uniti il 19 giugno, mentre qui è stato distribuito direttamente per l'home video.
L'ambientazione si colloca temporalmente tra i videogiochi Resident Evil 6 e Resident Evil 7: Biohazard.

La formula è sempre la stessa, con un inizio accattivante in perfetto stile horror, poi entra in scena la politica e si chiude tutto con tantissima azione, esagerata per scene e nemici da affrontare, proprio come nei videogiochi col "mostro" finale.

lunedì 14 febbraio 2022

Samuel Stern n. 14

Simulacra
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli, Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Matteo Mosca
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 30 dicembre 2020

Nelle cupe stanze di una scuola d’arte, una giovane vita è stata spezzata. Un’indagine che porterà Samuel faccia a faccia con un orrore sconosciuto…

Di nuovo, come accaduto nello scorso numero, il protagonista si ritrova a dover investigare sotto mentite spoglie, in una sorta di operazione sotto copertura, con tanto di autoironia quando ammette che come agente segreto fa pena (pag. 29).
Ed ecco che abbiamo il professore di letteratura Duncan O'Connor!

domenica 13 febbraio 2022

Carnevalissimo (Disneytime n. 11, 1997)

Oggi entra il carnevale e finalmente riesco a trattare questa raccolta che avevo in attesa da 2 o 3 anni. Ho iniziato il post un mese fa ma ovviamente mi sono ridotto a leggere quasi tutte le storie ieri, a parte le prime due lette il 5.

Storie e disegni: di AA.VV.
Copertina: Marco Ghiglione (?)
Casa: The Walt Disney Company Italia S.p.A.
Prezzo: L. 4.000
Pagine: 240
Data d'uscita: febbraio 1997

Anche questo, come tutte le vecchie raccolte che ho trattato nel corso del 2019, fa parte della mia vecchia collezione, recuperata da uno scatolone a casa dei miei, la scorsa primavera.
Non ho ricordi legati a questo Disneytime, anche tenendolo in mano, non mi dice nulla... se lo avessi visto su una bancarella dell'usato, lo avrei preso convinto di non averlo già!

Come al solito, cliccando sul titolo si va su INDUCKS, con tutti i dati e le pubblicazioni della storia.

venerdì 11 febbraio 2022

Archie Valentine's Day Spectacular #1 (2022)

Storia: Jamie Lee Rotante, Kathleen Webb, George Gladir e Dan Parent
Disegni: Bill Galvan, Jeff Shultz e Dan Parent
Dan Parent, Dan DeCarlo e Doug Crane
Copertina: Dan Parent
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 2,99
Pagine: 30
Data d'uscita: 2 febbraio 2022
Acquistabile sullo Archie Comics Store o su ComiXology (a 3,49)

Altro speciale a tema, stavolta c'è quello di San Valentino, il primo da quando segui la Archie Comics, esclusi i volumi più corposi (digest) ma che salto per la troppa lunghezza, sempre con storie brevi.
Come per gli altri, dovrebbe essere inedita solo la prima ma chi può dirlo? Non esistono database e nei crediti non scrivono nulla.
4 storie, le prime 3 tutti da 5 pagine mentre l'ultima è più lunga e arriva a 11.

giovedì 10 febbraio 2022

Superman: Man of Tomorrow #13

Who Pranks the Prankster?
Storia: Robert Venditti
Disegni: Darko Lafuente
Copertina: Darko Lafuente
Casa: DC Comics
Prezzo: $ 0,99
Pagine: 16
Data d'uscita: 27 luglio 2020
Acquistabile in digitale su ComiXology

Lois riceve una lettera dal Burlone e viene coinvolta nella sua evasione. Riuscirà Superman a trovare Lois e a fermare il criminale oppure l'Uomo d'Acciaio verrà burlato nel tentativo?

Storia brevissima dove da annotare c'è principalmente il brutto look del Burlone, che sembra un gangsta rapper. A me già non piaceva nel suo restyling susseguito da liposuzione, preferivo la sua versione paffuta che si è vista fino ai primi anni 2000.

mercoledì 9 febbraio 2022

Alan Ford n. 264 L'Insultatore Pubblico № 1(1991)

Soggetto e sceneggiatura: Max Bunker
Disegni: Warco
Copertina: Dario Perucca
Casa: Max Bunker Press
Prezzo: L. 2.000
Data d'uscita: 1 giugno 1991
Per chi è totalmente digiuno dalla serie: Wikipedia

È il mondo di quelli che ora si chiamano reality show e Max Bunker ci ficca dentro Bob a peso morto, ma intorno a lui a valanga intrighi e colpi...

Un racconto che prosegue una vicenda nata nel precedente numero e che poi prosegue in quello successivo, dove il Gruppo T.N.T. deve trovare la tomba del grande Cesare.
Non chiedetemi altro perché non ci ho capito molto.
Mentre tutto il gruppo cerca di trovare una soluzione, la vicenda si incentra su Bob che, scappando da un uomo che vorrebbe picchiarlo perché con un calcio ha lanciato una lattina contro la sua macchina, per nascondersi finisce nella fila dei provini di uno show, che oggi chiameremmo reality, nel quale bisogna essere provetti insultatori! Ci prende gusto e decide di partecipare.

martedì 8 febbraio 2022

The Ranch (seconda stagione/parte 3 e 4)


Torna in quest'umile blog la sitcom dedicata alla famiglia di allevatori più simpatica d'America!
I Bennett, col burbero capofamiglia Beau (Sam Elliott), la mamma hippie e proprietaria dell'unico locale della città (Debra Winger), il primogenito Rooster (Danny Masterson) e il secondogenito Colt (Ashton Kutcher), tutti rigorosamente amanti della carne e dell'alcol (whisky e birre, non roba da femminucce), proprio come me!
Dei primi episodi, a tema natalizio, ne ho parlato già nello speciale natalizio di dicembre. Quindi qui parto dalla quinta puntata.
Ho guardato questa stagione qualche anno fa, fermandomi prima della fine per evitare l'odioso cliffhanger (non era ancora uscita la terza) ma dato che a novembre ho voluto ricominciare dall'inizio per rinfrescare la memoria, questa l'ho rivista tra il 9 e il 17 gennaio.
L'esperienza è stata, come per la prima volta, pienamente soddisfacente.

lunedì 7 febbraio 2022

His House; La Missy Sbagliata; Little Evil; L'Anatra all'Arancia


I film che ho visto la scorsa settimana.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.

Questa settimana solo 4 film, si vede che ho ripreso a videogiocare e fare passeggiate in spiaggia.
3 originali Netflix e un classico vintage.

sabato 5 febbraio 2022

Samuel Stern n. 13

Tra Due Mondi
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli, Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Marco Perugini
Copertina: di Maurizio Di Vincenzo, con Valerio Piccioni e colori di Emiliano Tanzillo
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 3,50
Pagine: 96
Data d'uscita: 29 novembre 2020

Il confine tra legione e la nostra realtà è sottile. Samuel sarà costretto a vigilare con estrema attenzione su quello che accade tra i due mondi.

Dopo 14 mesi riprendo a leggere e recensire questa serie, sperando di riuscire a portarne a termine un numero a settimana.

La "seconda stagione" parte riallacciandosi al settimo numero, L'Agenzia. Torna quindi l'agente Gillian di Singularity, una sorta di man in black, come ironizza lo stesso Stern, ma che si occupa dei demoni, anziché degli alieni. Ricorda che la proposta al demonologo di unirsi è ancora valida e che non ha ancora ricevuto risposta. Nonostante ciò lo ingaggia per occuparsi di un ragazzino affetto da disturbo da deficit d'attenzione/iperattività.

venerdì 4 febbraio 2022

Betty & Veronica Friends Forever #1: WinterFest (2021)

Per il secondo anno consecutivo tratto lo speciale invernale della Archie Comics l'anno seguente. Questo lo volevo leggere e recensire a inizio primavera, quando faceva ancora freddo ma poi ho perso interesse, soprattutto nello stare al PC. È probabile che sia uscito il numero di quest'anno ma non sono informato ed è capace che sarà rimandato al prossimo anno.
Alla fine le recensioni di questa casa editrice mi portano pochissime visite, quindi chi se ne fotte!

Storia: Frank Doyle, George Gladir e Mike Pellowski
Disegni: Dan Parent, Dan DeCarlo e Doug Crane
Copertina: Dan Parent
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 2,99
Pagine: 26
Data d'uscita: 13 gennaio 2021
Acquistabile su ComiXology

Mentre l'aria fuori è fredda, resta dentro al caldo e mettiti comodo con questa raccolta delle avventure invernali di Betty e Veronica! Dagli scenari innevati alle rumorose renne, trascorrerai sicuramente un inverno selvaggio con Betty e Veronica!

giovedì 3 febbraio 2022

Diabolik anno LXI - n. 2 Novecento Minuti di Furore

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Andrea Pasini e Rosalia Finocchiaro
Disegni: Sandro Giordano
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 febbraio 2022

15 ore, 900 minuti in tutto. Non è la prima volta che Diabolik deve correre contro il tempo. Ma mai prima d’ora l’abbiamo visto così feroce e determinato. E mai prima d’ora ha dovuto affrontare un avversario così temibile.

Il 900° episodio di Diabolik parte da un evento del passato, di quando era giovane e inesperto, con un flashback che ha creato confusione ad uno come me che lo segue da qualche anno ma che evita le storie del suo passato presenti ne Il Grande Diabolik (mai digerito lo story telling a tre righe per tavola).

mercoledì 2 febbraio 2022

The Art of Rick and Morty (art book)

Approfitto di questo post per dire che la recensione della seconda stagione della serie animata è in lavorazione, spero di pubblicarla la prossima settimana.
Nel frattempo ho recuperato la maggior parte dei fumetti pubblicati dalla Oni Press (qui la recensione del primo volume, pubblicata più di 4 anni fa). È una valanga di materiale, circa 5 anni di pubblicazioni tra serie regolare, miniserie e speciali, non so dove troverò il tempo ma dato che Rick and Morty crea dipendenza, spero di riuscirci!

Autore: James Siciliano
Disegnatori: Justin Roiland, James McDermott, Jason Boesch, Carlos Ortega, Andrew DeLange
Copertina: 
Casa: Dark Horse
Prezzo: $ 39.99
Pagine: 206
Data d'uscita: 12 settembre 2017
Acquistabile su ComiXology (a $ 23.99)

Il corposo volume dalla copertina rigida è una sorta di bibbia della serie, da tenere a portata di mano ad ogni nuovo episodio, per approfondire ogni aspetto di ogni singolo personaggio e episodio, esplicito o implicito!

Diviso in 5 capitoli:
1. Famiglia e Amici
2. Vicini, Alieni, Mutanti, e Oltre
3. Tecnologia
4. Contesto/Ambienti
5. Produzione

martedì 1 febbraio 2022

Sons of Anarchy (sesta stagione)


Ho visto questa stagione tra il 7 e il 13 giugno, concludendola finalmente per la prima volta, perché alla mia prima visione nel 2017 mi sono bloccato durante le prime puntate e poi ho mollato.
Come accade spesso ultimamente, ne parlo con qualche mese di ritardo... be', stavolta tanti mesi di ritardo. Nel frattempo sono arrivato al quinto episodio dell'ultima stagione e... non fatemi spoiler!

SPOILER FREE
Recensione priva di spoiler scoperti. Quando ci sono avviso sempre prima e copro il testo!
Ma per me lo spoiler (to spoil: rovinare) è quando riveli qualcosa di importante, non se Jax ha cacato la mattina. Se non avete visto le precedenti stagioni, leggendo questa recensione, inevitabilmente qualcosa la venite a sapere ma non mi azzardo mai a rivelare eventi importanti e soprattutto le morti!

La stagione si apre con questo nuovo personaggio, Lee Toric, ambiguo come lo era stato il procuratore federale Lincoln Potter, anche se questo non gioca secondo le regole. E poi parte un tema conosciuto bene negli States, ovvero studenti/armi/scuola .

lunedì 31 gennaio 2022

Non Dormire nel Bosco Stanotte 1 e 2; I Croods; La Ragazza che Sapeva Troppo; Fata Madrina Cercasi


I film che ho visto la scorsa settimana.
Come già detto, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.

Sempre 5 film ma stavolta 3 titoli originali Netflix, uno Disney+ e l'altro "libero", della Dreamworks.

sabato 29 gennaio 2022

Samuel Stern Extra 2020

Proviamo a riprendere in mano il demonologo di Edimburgo, con questo speciale uscito a ottobre del 2020 ma rimandato dopo il n. 12 (ultimo letto e recensito) perché volevo prima concludere la "prima stagione", decidendo se proseguire o no una serie che mi stava deludendo negli ultimi mesi.

Come Nasce un Eroe
Soggetto e sceneggiatura: Gianmarco Fumasoli, Massimiliano Filadoro e Marco Savegnago
Disegni: Maurizio Di Vincenzo, Adriana Farina, Alessio Maruccia, Antonio Mlinaric e Valerio Piccioni
Copertina: Elena Casagrande
Casa: Bugs Comics
Prezzo: € 5,50
Pagine: 132
Data d'uscita: 8 ottobre 2020

Un incredibile viaggio tra storie inedite e speciali dietro le quinte che vi porteranno a scoprire tutti i segreti della realizzazione di Samuel Stern.

Benvenuti nel mondo di Samuel Stern
Un'introduzione metafumettistica nella quale il rosso infrange la quarta parete (non so come si chiama nei fumetti... la finestra di fronte?), disegnata da Maruccia. Non mi fa impazzire il suo stile ma compie un ottimo lavoro di tridimensionalità.

venerdì 28 gennaio 2022

Hitman: Agent 47 (2015)

Nel 1967 venne lanciato il "programma agenti" dallo scienziato Piotr Litvenko, un esperimento con l'intento di creare tramite modifica genetica l'assassino perfetto: un uomo privo di emozioni, paura e senso di colpa, dai riflessi e dall'intelligenza estremamente potenziati. Pentito per quanto realizzato, Litvenko scomparve nel nulla.
In seguito molti altri cercarono di imitarlo ma fallirono tutti perché non avevano dati sufficienti. Successivamente il governo bloccò il programma e gli agenti sopravvissuti fecero perdere le loro tracce.
Anni dopo un altro scienziato di nome Guerrero riprende gli esperimenti ma niente e per questo decide di cercare a tutti i costi Litvenko. Un ricerca impossibile fino a che viene a conoscenza della figlia, Katia. Trovarla è la chiave ma sulle sue tracce ci sono già l'Agente 47, uno dei killer creati da Litvenko, e un uomo che si presenta come John Smith.

Non essendo lontanamente a conoscenza di questa pellicola (oh, me la sono proprio persa, anche nei trailer o in altre pubblicità), l'ho scoperta per caso su Disney+ qualche mese fa. Messa in lista, in attesa di rivedere la prima trasposizione (di cui ho parlato la settimana scorsa), ho trovato tempo e voglia solo ieri.

mercoledì 26 gennaio 2022

Resident Evil: Damnation (2012)

L’agente speciale degli Stati Uniti Leon S. Kennedy decide di recarsi in un piccolo paese dell'est europeo per verificare delle voci che danno per certo l'impiego di ami bio-organiche (BOW) in una guerra civile in atto. Subito dopo il suo arrivo, il governo USA gli ordina di lasciare immediatamente la zona. Deciso a scoprire la verità, Leon ignora l'ordine ed entra nel campo di battaglia, in cerca di prove, per porre fine alla catena di tragedie causate dalle BOW.

È il secondo film in CGI dedicato alla saga, prodotto da Capcom e Sony Pictures Entertainment Japan uscito in versione digitale su PlayStation Network e Xbox Live il 15 settembre 2012, in DVD e Blu-ray Disc il 25 settembre 2012 (il 3 ottobre in Italia), mentre verrà proiettato al cinema a Shinjuku dal 27 ottobre, diretto da Makoto Kamiya e prodotto da Hiroyuki Kobayashi.
Questo film precede gli eventi del sesto (e dimenticabile) capitolo della saga videoludica.

lunedì 24 gennaio 2022

Dos; La Donna alla Finestra; Yes Day; Nell'Erba Alta; Mother/Android


I film che ho visto la scorsa settimana.
Come già detto la scorsa settimana, le "recensioni" vengono pubblicate in anteprima sul canale Telegram (seguitemi!), qui vengono raccolte, rivedute e corrette.
5 titoli tutti originali Netflix.

sabato 22 gennaio 2022

Programmi anni 80/90: Emilio (con Teocoli, Zuzzurro e Gaspare)


Emilio è stato un programma televisivo comico di Italia 1 andato in onda la domenica sera dal 1º gennaio 1989 al 29 aprile 1990, per due edizioni.

Erede di Drive In, dal quale trasse molti comici (ma senza Ezio Greggio e Gianfranco D'Angelo, passati a Odiens), Emilio è stato a sua volta una trasmissione comica di successo. Ambientato in una redazione di un videogiornale, i comici avevano il ruolo di giornalisti, critici, opinionisti o semplici "disturbatori". Tra di  loro ricordiamo Zuzzurro e Gaspare, Carlo Pistarino, Teo Teocoli, Giorgio Faletti e molti altri.

Ogni puntata durava circa 100 minuti e veniva registrato in differita (e trasmesso a poche ore di distanza) dallo studio 10 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese, con in sala un pubblico vero, ma mai inquadrato.

venerdì 21 gennaio 2022

Hitman - L'Assassino (2007)

L'Agente 47 è stato addestrato perché grazie al suo sangue freddo e la sua assoluta dedizione al lavoro, diventasse un killer professionista e infallibile. Il solo nome con il quale è conosciuto, 47, viene dalle ultime due cifre del codice a barre che ha tatuato sulla nuca. Ma durante una missione nell'Europa dell'Est si trova invischiato in un colpo di stato, e così da cacciatore diventa preda.

Trasposizione cinematografica della fortunata saga videoludica dedicata all'Agente 47, uscita nell'ormai lontano 2007.

Solitamente queste trasposizioni hanno deluso ma non è questo il caso.
Non mi ricordo se l'ho visto al cinema o in TV, l'unica cosa che ricordo è che mi aveva pienamente soddisfatto a parte l'attore protagonista, troppo giovane per assomigliare alla sua controparte virtuale.
In questa nuova visione il parere non cambia, però mi accorgo solo ora che Timothy Olyphant al tempo aveva 38-39 anni, quindi l'età ci stava. Sono i suoi lineamenti giovanili ad averlo fregato.

giovedì 20 gennaio 2022

Rick and Morty (prima stagione)

Rick Sanchez torna a vivere a casa di sua figlia Beth, dopo ben 20 anni. Lei è sposata con Jerry ed hanno due bambini, Summer la figlia grande e Morty il figlio piccolo. Proprio quest’ultimo accompagnerà il nonno in quelli che sono viaggi spaziali, interdimensionali, verso mondi paralleli dove la follia è solo la punta dell’esagerazione!Allacciate le cinture e tenetevi forte, iniziano le avventure Rick And Morty! [dalla descrizione del DVD]

Ho visto per la terza o quarta volta questa prima stagione a luglio ma, ovviamente, mi sono deciso solo ora a recensirla.

mercoledì 19 gennaio 2022

Resident Evil: Degeneration (2008)

In questa edizione animata in CGI della saga di Resident Evil, ritroviamo Leon S. Kennedy e Claire Redfield, che hanno combattuto l'Umbrella Corporation durante la tragedia di Raccoon City di 7 anni prima, nell'aeroporto di Harvardville, nel quale viene rilasciato il terribile virus T tramite uno zombie infetto che causa una reazione a catena di terrore e morte, attaccando tutti i presenti. 

Uscito nell'ormai lontano 2008 e visto a suo tempo, non ne ho mai parlato qui non ricordo per quale motivo, a differenza del seguito (post che verrà riveduto e corretto a breve).
Era un periodo in cui al cinema andava la brutta saga tutta azione e poco affine al videogioco con Milla Jovovich, così quando è uscito questo film per me è stata come una manna dal cielo!
Se avessi saputo che poi anche la serie principale di videogiochi avrebbe preso la brutta piega action che ha segnato il quinto e sesto capitolo, l'avrei apprezzata ancora di più.
A distanza di circa 14 anni, ho deciso di fare un bel "riguardo" (rewatch per chi preferisce essere anglofono), per rinfrescare la memoria, dato che sono tutti su Netflix, prima di guardare la miniserie, sempre in CGI e firmata dalla grande enne dello streaming, ovvero Resident Evil: Infinite Darkness.

martedì 18 gennaio 2022

One Escape (PS4)

Acquistato il 18 dicembre all'esigua cifra di € 2,99, scontato del 40% (era 4,99), ci ho giocato il giorno dopo, finendolo e platinandolo in poche ore.

Sviluppato da BUG-Studio e pubblicato da Ratalaika Games S.L. (gli stessi di Back in 1995), rilasciato il 26 marzo 2021 per PS4, per le altre piattaforme non so ma è un multipiattaforma, anche per dispositivi mobili (tablet e smartphone ma senza un controller secondo me perde molto), One Escape è un platform bidimensionale a scorrimento orizzontale, con elementi d'azione, arcade e l'aggiunta di rompicapi, in cui bisogna fuggire di prigione nella mia modalità preferita, quella stealth!
Descrizione presa sul PlayStation Store:
Un giorno, tre amici decisero di rapinare una banca.
Ma qualcosa andò storto e arrivò la polizia...

Ora, questi grintosi criminali devono farsi furbi e organizzare la più incredibile delle evasioni.
Trova la strada per la libertà mentre ti nascondi dalle guardie, cerchi chiavi per aprire le porte chiuse ed eviti insidie pericolose!

Completa 60 livelli e fuggi dalla prigione a qualunque costo!