Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 23 ottobre 2011

Prince of Persia (PS3)

Preso dall'entusiasmo de Le Sabbie Dimenticate, ho subito comprato anche questo (9,90 € da GameStop).

Non è il massimo, paragonato alle controparti classiche, e la giocabilità è inferiore al capitolo sopra citato. Inoltre Elika, la compagna che vi seguirà per tutta l'avventura, più che un aiuto, spesso e volentieri risulta un bastone tra le ruote. Per intenderci era meno ingombrante la ragazza scassapalle del bellissimo Enslaved.
Altro difetto sono i vari livelli troppo simili tra loro che rendono il gioco piuttosto ripetitivo.

Stranamente ho trovato divertente la ricerca di tutte le luci, spesso si è rivelata una sfida interessante cercare le più nascoste e raggiungere le più irraggiungibili. E a proposito di queste, non concludete il gioco se prima non le avete trovate tutte, perché una volta concluso non potrete tornare a cercarle, dovrete per forza iniziare una nuova partita, partendo da zero!

Sono riuscito a finirlo in poco tempo giusto perché amo i salti e le arrampicate.

Nessun commento:

Posta un commento