venerdì 8 marzo 2019

Batman Vol 3 #48-50 Questo matrimonio non s'ha da fare!

RIASSUNTO
Il Joker (quale dei 3?) per attirare l'attenzione di Batman, si introduce in una chiesa e uccide sposi e invitati solo per il suo scopo.
Con un'entrata delle sue (sfonda una vetrata), arriva Batman che però dopo una breve scontro, finisce a terra privo di sensi.
Arriva Catwoman in suo soccorso, altro scontro che finisce con entrambi a terra in fin di vita. Inizia un dialogo tra i due dove si scopre che il Joker è contrario al matrimonio perché questo renderebbe Batman felice e un Batman felice non può esistere. Questo non può permetterlo il suo nemico numero 1.
Arriva il giorno del matrimonio che però Attenzione Spoiler: non si fa. Entrambi capiscono che felici e contenti smetterebbero di essere loro stessi, quindi, contemporaneamente e altruisticamente, per il bene dell'altro/a, decidono di far saltare le nozze.

NOTE
- Alla fine del #49 il Joker perde i sensi per la ferita, mentre Catwoman, raggiunta da Batman, fa una folle risata, come se fosse stata avvelenata. Nel numero successivo, con un bel buco di trama, torna tutto alla normalità, lei sta bene e il Joker si rivede nell'ultima tavola vivo e vegeto, nei sotterranei di Arkham, dove tutti i criminali sono liberi di muoversi (???).
- Forse la felicità ha davvero rincoglionito Bruce, tanto che invece di stendere il nemico quando può, lo asseconda pregando con lui (e cadendo nella sua trappola).
- Toccante l'abbraccio tra Bruce e Alfred dopo le belle parole del primo:

CONSIDERAZIONI
Buona la prima parte, nonostante sia un po' esageratamente cruda. Tutti quei morti solo per "evocare" Batman e quest'ultimo non sembra neanche battere ciglio, anzi, asseconda la pazzia del Joker (leggi seconda nota).
Mentre la seconda parte e il numero del matrimonio hanno il solito story telling di King che inizio a non sopportare più, con continue interruzioni, che sia un flashback, per una lettera o addirittura senza motivo: che bello c'è il sole, pausa, stamattina non ho fatto colazione, pausa, dove sono stato in vacanza due anni fa? In realtà, uniti tutti i punti, la figura spunta sempre fuori ma che fatica!!! Ho preso un fumetto o la Settimana Enigmistica?
Non ho neanche apprezzato tutta 'sta tarantella per 50 numeri (2 anni) tra Bruce e Selina, per Attenzione Spoiler: poi giungere a questo non-matrimonio. Le motivazioni ci stanno pure ma andate a cagare comunque.
Fantastico come sempre Janín ai disegni. Idem per i tanti altri artisti apparsi sul numero celebrativo del matrimonio, che non mi metto a elencare.
Comunque non ci siamo, o si cambia registro o dopo il crossover con Flash, mollo!

16 commenti:

  1. So che King sta piacendo molto, sulle pagine di “Visione” per la Marvel ha fatto scintille, ma siamo sicuro che sappia anche gestire le trame lunghe e soprattutto le imposizioni della Distinta Concorrenza. Questo non matrimonio ha fatto parlare tanto, mi sa tanto di mossa per vendere qualche albo in più. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se sono cambiati i miei gusti, perché fino al #40 l'ho adorato. Solo da quando l'ho ripreso di recente, dopo un anno, mi sta stancando, eppure il suo story telling è stato così per gran parte dei numeri...
      Forse hai ragione tu sulle trame lunghe e le imposizioni.
      Visione prima o poi lo recupero (preferirei in italiano, per non stancarmi e godermelo appieno).
      Penso anche io per le vendite, dopo un hype di 2 anni... 😒

      Elimina
  2. Maro' che tristezza...però in effetti è difficile immaginare Batman e Catwoman stile Raimondo e Sandra. Ma domanda:
    Joker non vuole Batman felice perché non vuole che il suo avversario sia più debole?
    Oppure semplicemente non lo vuol felice perché è il suo nemico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più palloso che triste.
      Ahahah Casa Waynello 😂 mi hai dato un'idea per una parodia LEGO!
      Non vuole perderlo come nemico, teme proprio che felice smetterebbe di vestire i panni di Batman. Però ci sta anche il fatto che lo renderebbe più debole. Mi ci hai fatto pensare ora tu, mica ci ero arrivato io.

      Elimina
    2. Sì credo che sia una delle due...o che teme che smetta di essere Batman o che sia più debole..bello questo aspetto..salva la storia, pallosa o triste che sia.

      Elimina
    3. Nel precedente post avevo salvato la narrazione ma bocciato l'idea, stavolta promuovo l'idea ma boccio la narrazione.
      Comunque il punto di vista del Joker è bello ma non doveva rivelarsi vero.

      Elimina
    4. Perché Mr.J è geloso!

      Elimina
    5. Ma Batman ama solo Robin (non il figlio, eh)!

      Elimina
  3. Si era capito che non... eh, lo sai.
    Peccato.
    Perché non hanno osato. E l'hanno tirata per le lunghe, inutilmente.
    Però secondo me il matrimonio ci sarà, vedrai.
    Orribile la storia dei tre Joker, per fortuna comunque non leggo più Bats.
    Andiamo avanti.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questi due numeri col Joker si capisce ma io me lo sono spoilerato per sbaglio qualche settimana fa 😡
      Peccato e sì, l'hanno tirata per le lunghe, fin troppo!
      Speriamo, mi piaceva questo nuovo Bruce, che non era per niente diventato meno Batman. Tanto quello playboy è una vita che non si vede. L'unico inconveniente è che l'identità di Catwoman è pubblica, quindi non li si potrà mai vedere in pubblico.
      A me la faccenda dei 3 Joker aveva incuriosito ma dopo quasi 3 anni non mi interessa quasi più.

      Elimina
  4. I matrimoni nei fumetti per giovanissimi non funzionano, all'epoca trovarono pure il modo per fare lasciare MJ e Peter perché il supereroe sposato è poco cool.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io da giovanissimo non apprezzavo il fidanzamento con Lois e durante la rottura, speravo in un Clark più mandrillo. Poi purtroppo si è sposato 😝
      Poi nel 2011 hanno provato a separarli ma dopo 5 anni si sono dovuti attendere, gran parte dei lettori sono di vecchia data e ormai li vogliono sposati.
      Pensavo quindi che i tempi fossero maturati anche per Bruce, anche perché fino a poco più di 10 anni fa era impossibile pensare di fargli avere un figlio se non nelle storie immaginarie, idem per Superman, mentre oggi sono entrambi genitori.

      Elimina
  5. Bah...tanto si immaginava che non sarebbe successo, sicuramente non adesso, hanno solo voluto allungare troppo il brodo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci avevo creduto (leggi risposta a Pirkaf) ma probabilmente è come dici, stanno allungando ulteriormente il brodo.
      Vedremo...

      Elimina
  6. Ma che trama scombiccherata è mai questa?? Mi sembra piuttosto assurda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che ne so?! Eppure l'autore era partito bene...
      Speriamo si riprenda nei prossimi numeri.

      Elimina