martedì 19 settembre 2017

1985 (100% Marvel)

Consigliatomi da mio cuGGino marveliano ma soprattutto uomoragnano, non ho esitato a leggere, anzi, divorare questo splendido volume ad opera di Mark Miller e Tommy Lee Edwards. Non mi capitava da... mai, credo, di leggere un volume in una giornata, sempre 2, 3, 4 giorni, anche una intera settimana.

Sinossi per chi non conoscesse l'opera:
Siamo nel 1985. Il piccolo Toby Goodman sta leggendo un nuovo fumetto intitolato “Guerre Segrete”, in cui, per la prima volta, tutti i supereroi e i supercriminali della Marvel combattono gli uni contro gli altri! Ma un giorno, rincasando, passa di fronte a una casa dove, attraverso una finestra, scorge qualcosa di assolutamente incredibile!
Le vicende del giovane Toby ti prendono fin dalle prime tavole, le

lunedì 18 settembre 2017

Posts in da blogs 2.0: vita nel blogverso - week 36th and 37th

Weekend piacevole, tra compleanno di quarant'anni e cena nella nuova casa dei miei cugini, rovinato da un dolore fastidioso sul pollice per un girodito... sto scrivendo con un dito gonfio come quello di Fantozzi dopo che Filini gli ci aveva dato una martellata.

Copertina a cazzo, immagine vecchia ma mi fa ancora ridere:
Consiglio: so che l'articolo è lungo ma leggete ALMENO tutti i grassetti, troverete sicuramente qualcosa che vi è sfuggita viaggiando insieme a me nel blogverso. Capisco che il tempo è sempre poco, quindi è impossibile leggere anche i commenti altrui degli articoli ma questa mia rubrica serve anche a questo, per recuperare con facilità qualcosa che potrebbe interessarvi ma vi siete persi.

venerdì 15 settembre 2017

Detective Comics #958/962 - Intelligence

Dopo 3 mesi e mezzo torno a leggere e commentare la testata storica del pipistrello, in questo story arc in 5 parti dedicato ad Azrael, personaggio di religione e tecnologia allo stesso tempo. Ospite anche Zatanna, del lato magico della DC.
Gli argomenti trattati non sono di mio interesse e non hanno aiutato due cose che odio, l'abuso di splash page e di balloon (ma la verbosità c'è sempre stata su questa serie, dal Rebirth), troppo logorroico per i miei gusti. Nonostante ciò la storia è scritta più che bene e ha dei disegni stupendi, tutti per mano di Alvaro Martinez.
Ottime anche le brevi scene di intermezzo, come i flashback di un giovane Bruce, amico di Zee e che cerca di diventare allievo di Zatara. Oppure i piccoli indizi sul futuro, tra la trama legata a Mr. Oz (e quindi Tim) o quella di Ras e compagnia bella, le quali non escludo verranno a congiungersi.

giovedì 14 settembre 2017

Chi l'ha visto?

Ma soprattutto... chi cazz' è costui?
Da quando ho iniziato a frequentare regolarmente i vari blog, precisamente da quando ho messo per la prima volta la spunta sul ricevere notifiche da parte di blogspot per nuovi commenti sul Moz O'Clock, nell'applicazione per cellulare MyMail,  mi appare sempre questa immagine profilo, sia che il messaggio su un blog lo abbia scritto io, sia che lo abbia scritto qualcun altro.

mercoledì 13 settembre 2017

Topolino n. 3224

Sempre meno tempo a disposizione ma con tanti articoli lasciati lì nelle bozze da sistemare... riuscirò mai a recuperare al punto di non saper cosa pubblicare?

1) nuova storia a puntate con Paperon de' Paperoni ed il suo deposito, sempre mira della Banda Bassotti o di Amelia per la numero 1. A me 'ste storie hanno sempre messo ansia, nonostante sapessi dall'inizio che tanto il riccastro l'avrebbe spuntata. Il bello comunque arriva alla fine. E mo che è successo?

2) torna il mio pippede preferito e finalmente in una storia lunga.
Carina la caccia al tesoro ma gli indizi e i passaggi segreti vengono scoperti tutti per

domenica 10 settembre 2017

Minestrone Rebirth: Trinity #11; The Flash Vol. 4 #27; New Super-Man #14

Dopo un bel sabato al mare, una domenica rinchiuso a casa per la pioggia! Ne approfitto per rimettermi in pari con la DC, con la quale l'estate resto sempre indietro perché mi passa la voglia di leggerla (anche vicino alle feste natalizie).
Perché questo minestrone? Vista la mole di articoli che sto scrivendo e ho intenzione di scrivere prossimamente, dedicare ogni volta uno solo per pochi albi, intaserebbe il blog con un aggiornamento quotidiano. Così per stavolta ho deciso di unire tutte le serie con story arc in corso, giunte a conclusione. Dai prossimi un solo articolo per ogni arco.

Si conclude Dead Space, arco sottotono per la trinità, soprattutto se paragonato al primo, è comunque scritto e disegnato bene e si lascia leggere volentieri.

venerdì 8 settembre 2017

Topolino n. 3223

Un po' rincoglionito per l'insonnia, mi accingo a buttare giù due righe per questo numero.

1) Tanti topi antropomorfi, come non se vedono mai (mi chiedo il motivo fin fa bambino) e questo Topalbano poi, solo il nome fa ridere ma guardandolo ridi ancora di più!
C'è anche tanto siciliano, dialetto che amo ma scritto ho fatto fatica a capirlo tutto.
Colorazione stupenda, mi ricorda quella di MMMM ma a me non fa impazzire sul Topo.
Comunque proprio un bel giallo scritto da Camilleri, 92 anni proprio questa settimana  (che Dio lo benedica!), per il quale è stata fatta un'intervista (che non ho letto perché fatta dai toporeporter di stocazzo).