Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

lunedì 28 gennaio 2019

Dossier: I criminali kryptoniani

Nel lontano 2007 ho collaborato con un sito dedicato a Superman e Batman, World's Finest.it, occupandomi della sezione supermaniana, con news, anteprime tradotte e letterarie da me e speciali/dossier, proprio come questo che ho deciso di ricondividere e che era nelle bozze dalla rinascita del blog, più di 10 anni fa!

Con l'avvento di Crisi sulle Terre Infinite, quando si decise di azzerare il passato di Superman e di riscriverne le origini, una delle caratteristiche fondamentali fu quella di renderlo come l'ultimo kryptoniano in tutto e per tutto: quindi nessuna cugina con i suoi stessi poteri, nessun super cane, nessun criminale nella Zona Fantasma e nessuna città in bottiglia piena di kryptoniani. Ma nella Silver Age, come in pochi ricordano e altri sanno grazie alle documentazioni rese note dagli editoriali della Play Press o dalle ricerche su internet, c'è stato più di un kryptoniano che ha giocato ruoli importanti nella vita del primo supereroe, vediamo di ricordare i più significativi.

Jax-Ur
Autoproclamatosi "il peggior criminale della Zona Fantasma" e con questo nome conosciuto, prima di intraprendere la carriera criminale era un giovane scienziato specializzato nello studio delle pietre preziose, nei pressi del Monte Jewel, in prossimità del quale aveva anche un laboratorio segreto. Per la sua smania di potere allestì un test atomico che prevedeva di scagliare un razzo nucleare contro una roccia spaziale. In caso di riscontro positivo, avrebbe potuto puntare al controllo del pianeta fidando sul suo arsenale atomico. Il test sfortunatamente per lui fallì, allorché la traiettoria del razzo incontrò quella di una navicella pilotata da Jor-El, Lara e il Dr. Mar-Ko, nello spazio per una missione. I tre evitarono il congegno di Jax-Ur, che però deviò la sua direzione finendo su Wegthor, una delle lune di Krypton abitata da 500 coloni kryptoniani. Per questo suo crimine, Jax-Ur fu condannato all'ergastolo nella Zona Fantasma. Da ricordare che nella sua prima apparizione, ha impersonato un superpotenziato Jonathan Kent, ai tempi in cui Clark era Superboy.

Quex-Ul
Anche lui scienziato, fu forse il primo innocente a finire nella Zona Fantasma. Fu accusato di aver ucciso a scopo di lucro dei Rondor, rari animali con corna curative. Crimine che peraltro confessò, sotto ipnosi indotta dal vero colpevole. Condannato a 25 anni nella Zona Fantasma, venne liberato da Superman una volta finito di scontare la pena. L'ex detenuto, ancora sotto l'effetto dell'ipnosi, e di conseguenza criminale a tutti gli effetti, recuperò la kryptonite d'oro, capace di togliere permanentemente i poteri ai kryptoniani, per usarla contro l'Azzurrone e vendicarsi così contro il figlio di colui che lo aveva condannato. Sopraffatto dai rimorsi, quando venne a conoscenza che Superman era tornato indietro nel tempo al momento in cui l'omicidio fu commesso, al fine di scoprire che il colpevole era stato Rog-Ar, Quex-Ul decise di espiare le sue colpe esponendosi alle radiazioni della kryptonite d'oro al posto di Kal-El, e salvando così i suoi poteri. Umano a tutti gli effetti e con la memoria persa a causa della kryptonite, venne assunto da Perry White presso il Daily Planet.

Faora Hu-Ul
Una violenta serial killer con la padronanza dell'Horu-Karu, un'arte marziale kryptoniana basata sui punti di pressione, riconosciuta dalla donna come "la più mortale forma di combattimento corpo a corpo su Krypton". Queste conoscenze rendono Faora una dei più mortali abitanti della Zona Fantasma.
Su Krypton Faora operava in un campo di concentramento, le cui atmosfere e leggi fecero sì che lei potesse maturare un odio spregiudicato verso il sesso maschile. Fu condannata alla Zona Fantasma, quando col suo comportamento si rese responsabile della morte di 23 "prigionieri". Dopo Jax-Ur, è colei che ha ricevuto la più lunga condanna da scontare nella Zona Fantasma, venendo destinata a una detenzione di 300 anni nell'oblio spaziale.
Il personaggio di Ursa, nei primi due film di Superman, rappresenta in un certo qual modo una sua versione alternativa.

Non
Fino al quinto numero di Superman (Planeta DeAgostini) questo personaggio non era mai apparso nei fumetti, tutti i suoi riferimenti precedenti si possono trovare esclusivamente nei primi due film di Superman con Christopher Reeve.

Generale Zod
Il più famoso dei cattivi kryptoniani grazie al film, un tempo Direttore Militare del Centro Spaziale Kryptoniano, conobbe Jor-El quando era un aspirante scienziato. Quando il programma spaziale fu abolito a causa della distruzione di Wegthor, Zod tentò di accentrare nelle sue mani il potere politico e militare di Krypton attraverso un colpo di stato. Creò un esercito di duplicati robot di sè stesso, molto simili a Bizarro. Fallì però miseramente nella sua opera di conquista, e per questo fu condannato alla Zona Fantasma dal padre di Superman, Jor-El.

Post-Crisis (1986)
Nel post-Crisis si sono viste altre versioni dei criminali kryptoniani, tutti ugualmente svincolati dalla Krypton di questo universo così che Superman potesse rimanere nella continuity ufficiale l'ultimo superstite del pianeta verde.

Nel periodo Byrne ritroviamo il Generale Zod, Faora (questa volta rinominata Zaora) e Quex-Ul nell'Universo Tasca, inventato dallo scrittore canadese per giustificare la presenza di Superboy nella continuity post-Man Of Steel, in cui Superman ha iniziato la sua carriera supereroistica in età adulta. Ne risulta una storia sconvolgente, in cui i tre criminali sterminano la popolazione terrestre di quell'universo e, per questo genocidio, Superman li giustizia con la kryptonite verde.

Ritroviamo il Generale Zod anche in Ritorno a Krypton. Nel 2001 fu introdotta questa incarnazione proveniente dalla realtà artificiale creata da Brainiac 13, in cui era a capo dei militari kryptoniani, molto simile alla sua versione pre-Crisis. Fu sconfitto da Superman e dal Jor-El di quella Krypton.

Una terza versione del post-Crisis è quella russa. Questo Generale Zod è un russo che fu influenzato prima della sua nascita da radiazioni di kryptonite perchè era il figlio di due astronauti i quali erano troppo vicini al razzo di Kal-El quando arrivò sulla Terra. Questo Zod, cresciuto in un laboratorio del KGB con il nome di "Zed", è debole sotto un sole giallo e superpotente sotto un sole rosso, in maniera esattamente opposta a Kal-El. Curioso il suo legame col Zod dell'Universo Tasca, il quale lo aveva portato a conoscenza del triplice omicidio commesso dall'Uomo d'Acciao. Questo personaggio creò non pochi problemi all'Azzurrone, specialmente col suo dissennato piano di far diventare rosso il nostro Sole. Anche per questo Zod viene introdotta come aiutante una donna che si fa chiamare Faora, questa volta una meta-umana.

Un'ultima versione pre-Crisi Infinita è quella introdotta nella celebre saga di Azzarello/Lee, For Tomorrow, che ci descrive un Zod ormai acclimatato alla vita in solitudine nella Zona Fantasma e che percepì l'azione di modifica di Superman sul "suo" mondo come un'invasione. Anche questo ha un passato simile alle altre incarnazioni, con la solita conclusione che lo ha fatto finire nella Zona Fantasma per mano di Jor-El. Esteticamente è però una versione tutta nuova: il Zod di Azzarello indossa un'armatura nera e, quando è senza l'elmo, ricorda molto una versione invecchiata del Zod di Terrence Stamp.


Oggi le cose sono ulteriormente cambiate, Superman non è più l'ultimo essere vivente kryptoniano e a dimostrarlo ci sono Supergirl e un piccolo numero di altri "sopravvissuti" kryptoniani. C'è il super cane Krypto, che pare provenga dalla stessa Krypton dell'Azzurrone e non da una realtà alternativa. C'è questo misterioso "terzo kryptoniano", chiaramente menzionato dal Banditore nella saga "Tornato in Azione". Infine c'è da ricordare lo scioccante finale del quinto numero del mensile Planeta, con il gustoso colpo di scena che restituisce al pubblico un triumvirato criminale già di per sé più che noto.


Del 10/11/2007
Preciso che non sono tutte parole mie perché c'era un correttore di bozze.

20 commenti:

  1. Super! Davvero un ottimo approfondimento ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Magari in futuro lo aggiorno e ci aggiungo altri criminali, perché ce ne sono di più 😉

      Elimina
  2. Quello più famoso è Zod ovviamente :) Dovresti fare un post con tutte le sue incarnazioni televisive e filmiche (se non l'hai già fatto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente, soprattutto dal film del '78 in poi.
      Non ci ho mai pensato, anche perché non amo le versioni in carne e ossa dei miei fumetti preferiti, soprattutto di Zod che a parte Terence Stamp, non mi hanno mai convinto 😆
      Inoltre non vorrei rubare il lavoro ad Arcangelo 😝

      Elimina
  3. Questi sono i post che ti invito a fare per gli ignoranti della materia!
    Ti dico subito che il personaggio di Quex-Ul mi è piaciuto molto, un innocente colpevolizzato, un buono diventato cattivo che poi si sacrifica tornando buono..(si sacrifica, poi per carità non muore :D).
    Ma Faora..punti di pressione? Ha sbagliato opera di fantasia!
    Un fumetto dove viene sterminata la popolazione terrestre che non è dragonball, terribile! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverò a farne altri, magari aggiornando anche questo che è bello datato. Mi manca un po' la voglia perché dal reboot del 2011 diventa tutto piuttosto incasinato.
      La vicenda di Quex-Ul è molto bella, già!
      Ahahah credo sia simile a qualche arte marziale shaolin, non nel senso che penetra le dita nel corpo e poi esplodi 😂 qualcosa tipo doppio schiaffo sulle tempie à la Van Damme o cazzotto sulla trachea.
      I 3 kryptoniani penetrano al centro della Terra, distruggendo il nucleo, in superficie muoiono tutti immediatamente. Poi minacciano Superman di trovare la sua Terra e di fare lo stesso, per questo per la prima volta in vita sua, uccide, con gravi conseguenze nei numeri successivi. Però questa cosa è stata già cancellata, ai tempi in cui ho scritto l'articolo.

      Elimina
  4. A parte Zod, mi erano tutti sconosciuti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno appare nel film L'Uomo d'Acciaio ma sinceramente non li ho riconosciuti manco io che sono esperto...
      Nei fumetti invece apparivano più nella Silver Age, oggi a parte Zod e Ursa, si vedono raramente gli altri.

      Elimina
  5. Bravo Ema, mi piaaciono i dossier redatti in questo modo. Ti permettono sempre di scoprire qualche nuova chicca o iesumare roba sommersa nei ricordi.
    Lo Zod russo per esempio lo avevo completamente cancellato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto benissimo, è un ottimo modo per ripassare!
      Io stesso, autore del dossier, avevo rimosso qualcosa, come il criminale innocente.
      Zod russo non potrei mai rimuoverlo, fa parte di una delle mie storie preferite di sempre, Il Raccolto, di Kelly e Ferry 😍

      Elimina
  6. Cavoli, ma questo mondo narrativo, con tutti i suoi filoni è pazzesco...è difficile star dietro e ricordarsi tutto! Come ci riesci?!
    Nell'universo Disney sembra tutto molto più semplice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Memoria eidetica... se, me piacerebbe!
      Aiuta tanto la passione, per Superman sono una enciclopedia vivente e da piccolo leggevo svariate volte ogni storia (cosa che ha aiutato molto) ma la DC Comics ha talmente tanto materiale che non ricordo tutto, anzi, la maggior parte delle letture le dimentico dopo un anno.
      Però ammetto che alcune cose di questo articolo scritto 12 anni fa, non le ricordavo 😝
      Comunque sono sempre 80 anni di fumetti, ricordare tutto inizia ad essere difficile anche per me...

      Elimina
    2. Ti credo..gli intrecci sono più complicati di quelli di Beautiful!!

      Elimina
    3. Citazione perfetta, i fumetti americani (principalmente di supereroi) sono delle eterne soap opera, anche se ogni tanto si divertono a cancellare eventi o riazzerare tutto (ma dura poco).

      Elimina
  7. Articolo molto interessante, se non sbaglio in qualche film animato ritornava il tema del mondo Krypton in bottiglia o mi sbaglio?

    il Generale Zod in versione russa è decisamente figo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la città in bottiglia si Kandor c'è in Superman Unbound, del 2013, preso dal fumetto Superman: Brainiac, del 2008 😉

      Anche la storia è stupenda, anche se il colpo di scena in cui si scopre l'identità l'ho rovinato con questo dossier 😆

      Elimina
  8. Però però però... bel post, però... la Supergirl vista nel pre reboot su Batman/Superman di Loeb? E i vari Kryptoniani di ultimo figlio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dici quella vestita di nero? Era sempre lei ma separata dalla kryptonite di non so quale colore, non la definirei un criminale ufficiale.
      La saga Ultimo Figlio è arrivata subito dopo che ho scritto questo articolo. In effetti sarebbe da aggiornare... magari in futuro 😉

      Elimina
    2. No, quella vestita di nero non diceva di essere la loro figlia dal futuro? No mi riferivo a Kara proprio, arrivava nei numeri successivi a nemico pubblico, disegni di Michael Turner.

      Elimina
    3. Ti confondi con Cir-El, anche lei vestita di nero ma con capelli corti e neri, di tutt'altro team creativo, Seagle e McDaniel 😉
      Ma neanche lei era cattiva, anche se era stata creata e usata come arma da Brainiac.
      Invece Kara di Turner era il lato cattivo di lei, roba copiata da Smallville.

      Elimina