Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 28 agosto 2016

Ho appena commentato sul forum di Comics Views (Aquaman Vol 8 #4; The Flash Vol 5 #4)

Topic: DC Universe Rebirth

Stavo per scrivere che Flash #4 non mi era dispiaciuto, leggermente meglio degli altri ma poi ho fatto l'errore di fermarmi a ragionare... Al di là dei miei gusti, lo scrittore Joshua Williamson è veramente scarso. Fa ammettere a Barry di aver perso tempo quando in pochi secondi avrebbe potuto trovare l'organizzazione Black Hole, così, senza tanti problemi, dopo che delle persone sono morte...
Tutto soddisfatto dal successo contro Attenzione Spoiler: il dr. Carver, senza ancora avere la certezza che si tratti di Godspeed, e tutti sappiamo che non si tratta di lui, come uno scolaretto alla sua prima cotta, rivela la sua doppia identità alla prima oca che gliela fa annusare dopo mesi di pippe! Ma chi cazzo di Barry mi stanno scrivendo!?
Neanche quel ritardato di Bart Allen è mai stato così infantile!
A fine story arc smetterò di seguirlo, se non ha più nulla a che fare con Wally, non vedo perché leggere le avventure di un personaggio che mi sta antipatico, caratterizzato di merda.

Dall'altra parte c'è Aquaman #4, personaggio che sto seguendo parallelamente al velocista scarlatto, che non mi consola molto... nonostante idee e vicende molto interessanti, la scrittura di Abnett, che usa un inglese a me ostico e talvolta logorroico (come mi asciuga Mera coi suoi discorsi, non ci riesce nessun'altra donna nella realtà!), non aiuta affatto! Continuo a seguirlo perché incuriosito ma che fatica! Devo fare pause di una o due ore ogni 6-7 pagine, per evitare crisi isteriche. Mi è capitato di sentirmi Bastian, il protagonistina de La Storia Infinita, quando sono andato più volte a contare le pagine che mancavano alla fine dell'albo e sbiancando mi sono accorto che erano sempre troppe!
Per ora continuo grazie a Mera, che da una parte sfracella i gioielli quando parla troppo, dall'altra quando sbrocca e va a salvare il suo amato, è più arrapante di Xena!

Nessun commento:

Posta un commento