Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

sabato 22 ottobre 2016

New Super-Man #3; Trinity Vol 2 #1

New Super-Man #3 inizia provocandomi una tale rabbia verso il protagonista che sarei entrato volentieri nelle pagine del fumetto per prenderlo a schiaffi! Credo sia la prima volta che gli preferisco il Bat-Man di turno...
Però poi la storia si riprende e tutto sommato mi è piaciuta.
Torna il predecessore di Kenan, ovvero l'esperimento che era scappato dal laboratorio del Dr. Omen durante le pagine di Final Days of Superman o almeno credo sia lui, dato che in penombra si vede una barba che non aveva in quella storia. Immagine a destra!

Trinity #1 è stupendo! Manapul ai disegni me lo ricordavo bene e con grandissimo piacere ma qui fa tutto: storia, testi, matite, inchiostri, colori...  a momenti anche il lettering! E fa tutto alla grande!
Poi mi parte con una racconto di genere che amo: una cena in famiglia. Senza pallosissime interruzioni da parte del villain di turno, dall'inizio alla fine si parla e ci si conosce, tranne qualche flashback in unica vignetta. Il dialogo tra tre futuri amici è l'unico protagonista.
A proposito di flashback, divertente quando Clark racconta un aneddoto simpatico riguardo Bruce solo che lui non lo ricorda, probabilmente perché accaduto solo nella vecchia continuity... o forse ha solo fatto lo gnorri per imbarazzo?
Unica cosa che mi ha fatto storcere il naso è l'arrivo di Batman alla fattoria, si butta dal Batplano e nella caduta è avvolto da pipistrelli. Se li è portati da casa per fare scena?

Nessun commento:

Posta un commento