venerdì 1 settembre 2017

Superman Vol 4 #27-28; Action Comics #984 (con spoiler su quest'ultimo)

Piove, senti come piove, (porca) Madonna come piove, senti come viene giù, uuh... chiedo scusa ai credenti che mi leggono ma mi rode il culo perdere un giorno di mare nell'unica settimana in cui sia io che la mia (poco) dolce metà avevamo le ferie in comune! Odiavo questa canzone, soprattutto mia madre che diceva portasse sfiga.
Dallo scorso articolo ho deciso di mettere il link al mio blog sulle immagini che carico, dato che la maggior parte delle visite le ho da chi cerca immagini su Google. Non mi porterà nuovi lettori, dato che la maggior parte vengono dagli Stati Uniti ma almeno un bel "attacateve ar cazzo se volevate scroccare l'immagine da me", ve lo prendete tutto!

Da buon rincoglionito ho letto prima Superman #28, poi il 29 che commenterò prossimamente e solo dopo mi sono accorto che non avevo ancora letto il 27...
Voglio commentarli come ho letto questa story arc in due parti, quindi prima il 28.
Un albo che mi ha annoiato, si parla troppo della storia americana. Io sono un appassionato di
storia, solo da qualche anno, prima la odiavo, complice la scuola, però non mi interessa leggerla a mo' di professorino (sia Lois che Clark) in un fumetto, specialmente dell'Azzurrone.
Qualcosa di positivo c'è, come la storia sul bis bis nonno di Jimmy--ehm no, è il bis bis nonno di qualcun altro ma il personaggio gli somiglia, vedi immagina di lato. La parte migliore è la conclusione, per come si comporta l'Uomo d'Acciaio, ovvero come è giusto che si comporti!
Altro pro va menzionato perché per la prima volta viene nominato il fratello di Sam Lane, lo zio di Lois, ovvero Kurt Lane, spiegando il motivo per cui il rude generale sia entrano nell'esercito!
Decisamente meglio la prima parte, magari se avessi letto nell'ordine giusto, avrei apprezzato anche la seconda.
Kal-El che si addormenta in volo? Parecchio insolito ma funzionale ai fini della storia.
Come viene organizzata la vacanza? Bellissimo!
Clark padre severo? Fantastico! Coi videogiochi ti ci rincoglionisci tutto l'anno, mo fai una vacanza con noi, i tuoi genitori!
Scena padre/figlio epica!
Ottimo rimprovero alle teste di cazzo che imbrattano muri e monumenti, spacciandola per arte. Solo la legge del taglione per voi!
Comportamento da ammirare nei confronti del veterano invalido, senza frecciate anti repubblicane (ho odiato Nato Il Quattro Luglio proprio per questo).
Disegna Scott Godlewski, che di certo non ha contribuito in positivo a questo arco narrativo, un Kano in pessima forma.

Su Action Comics invece si conclude l'arco sulla Superman Revenge Squad, di cui devo fare annotazioni interessanti:
- bella la variant cover ma Zod ha la pessima barba decorata vista lo scorso numero con Bogdanovic,
- odioso e troppo forte il generale, però mi ha fatto ridere come risponde sia a Metallo che a Mongul (brutto anche il suo costume, lo preferisco in divisa militare).
- altra interpretazione della Zona Fantasma, non mi è piaciuta, troppo tangibile e con la possibilità di morte.
- l'identità del tizio che aiuta Jon, l'avevo intuita da subito!
- il ritorno di Lor-Zod (AKA Christopher Kent, il primo figlio dei Kent), per cui ho esultato... ma cosa è rimasto in contiuity? Ha la faccia e l'acconciatura da stronzo, peggio del peggior Damiano Wayne, lontano dal dolce ragazzino che ci aveva introdotto Johns. Né Superman e né Lois ne fanno cenno... ma non escludo per il futuro!
- mi va bene che l'ex Ultimo Figlio di Krypton dia priorità ai "compari" ma il disastro che sta per compiere Zod, non è tollerabile! Non accetto che il protettore degli oppressi se ne freghi! Corri a salvare 'sto cazzo di pianeta scelto dal generale come futuro New Kryoton!
Bravo Zircher ai disegni, che stavolta devo rivalutare, soprattutto dopo la schifezza dello scorso numero.

17 commenti:

  1. Cioè quindi è un volume sulle vacanze di Superman in cui si narrano alcuni fatti di storia americana? Mah :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un volume no, sono due albetti, 40 pagine, però sì, Lois affitta un camper e fanno una mini vacanza on the road per il 4 luglio, ogni stop c'è la lezioncina, meno nel primo (interessante quella su Deborah Sampson, anche se Luisa la racconta da saputella femminista), troppe nel secondo.
      Ho aggiunto un paio di immagini, una con la lezioncina di Lois, per rendere l'idea della pesantezza. E, ripeto, la seconda parte era peggio, balloon infiniti!

      Elimina
  2. Sempre interessanti le tue recensioni, e mi dispiace per il maltempo che è sopraggiunto.. anche qui nel nord-est siamo messi malino..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Soprattutto per leggerle nonostante non siano fumetti che segui (almeno credo).
      È uscito il sole da un paio d'ore e ne ho approfittato per scendere in spiaggia, però è tutto bagnato, non mi piace così.

      Elimina
    2. In effetti non li seguo, ma almeno resto aggiornato su quello che succede in DC :)

      Elimina
    3. Come io con la Marvel!

      Elimina
  3. Ma è il bambino introdotto nella run di Johns pre reboot?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio lui! 😀
      Avevo adorato l'idea dell'adozione dato che prima i Kent non potevano avente figli (DNA terrestre e kryptoniano non erano compatibili).
      Il loro primo figlio!

      Elimina
    2. Mi sono perso qualcosa, quindi uno dei Kent è da Krypton?

      Elimina
    3. Sei solo rimasto indietro, i vecchi Kent (genitori di Clark) sono morti, i nuovi Kent sono Clark, Lois e loro figlio ibrido/meticcio Jon (Jonathan Samuel Kent).

      Elimina
    4. Io sapevo che non ne avevano perché Clark aveva paura delle conseguenze di una gravidanza aliena. Anche se per un certo periodo c'è stata la Supergirl che diceva di essere la loro figlia dal futuro.

      Elimina
    5. L'ultima volta in cui si è affrontato l'argomento, è stato ai tempi di Y2K, in cui Luthor, padre di Lena (in onore della sorella), procreata con la contessa del Portenza, si vantava con Superman di avere una prole, ceduta poi a Brainiac per il potere sulla città che a breve sarebbe diventate futuristica, mentre lui non potrà mai averne una propria,
      La paura della gravidanza è figlia del sommo Kevin Smith, come non citare Mall Rats (Generazie X) in cui i protagonisti (uno è il protagonista di Hank) facevano pippe mentali su un mini bebè kryptoniano che squarta la pancia di Lois con un calcio da feto. Senza dimenticare il super schizzo che perforerebbe qualsiasi utero (ripreso in Pro, fumetto disegnato dalla mitica Amanda Conner) in cui un simil Superman eiacula in cielo dopo un pompino dalla protagonista, centrando l'ala di un aereo.

      Nonostante abbia imparato ad amare Jon, nonostante questa incongruenza sul DNA, fantastico su una futura rivelazione in cui qualcuno rivelerà all'Azzurrone che l'adorabile ragazzino non è figlio suo ma un capriccio di qualche pazzo dai poteri esagerati (Mxyzptlk o chicchesia).

      Elimina
    6. Per Cir-El hai detto bene, "diceva"... in seguito ai laboratori Star scoprono che è figlia di Superman ma non di Lois. Alla fine invece si rivela una creazione di Brainiac.
      Il coluano non è nuovo a queste cose, ricordo con piacere Seconda Morte, in cui infilava un cadavere nella tomba di Superman, con DNA perfettamente corrispondente, facendo impazzire l'Azzurrone.

      Riguardo Jon, per ora si vocifera che una volta che avrà sviluppato tutti i poteri, sarà molto più potente del padre. Preferivo la versione dell'Elseworld Super Son, in cui essendo mezzo kryptoniano, aveva metà potenza. Ora invece va di moda la teoria Dragon Ball con gli incroci terrestre/sayan più forti dei sayan.

      Elimina
  4. Ah ecco, da lettore puramente occasionale dell'azzurrone e quasi sempre di elseworld non ero a conoscenza di queste cose.
    The Pro è un capolavoro! Quella scena è divertentissima XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però qualcosa della paura della gravidanza è stata detta, non ricordo se a fine anni 2000/pre reboot o dopo Convergence. Probabilmente ai piani alti già si stavano rimangiando la faccenda del DNA incompatibile.

      Comunque l'elseworlds era Son Of Superman, non Super Son. Ho fatto confusione.

      Elimina
  5. Il volume non l'ho letto, ma mi dispiace per la sfida del mal tempo.
    A me sta settimana sta prendendo il mal di settembre. In 29 anni non mi era mai preso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah a me innervosisca (e lo fa tutt'ora) quando nella seconda metà di luglio già cominciano con le pubblicità della scuola. Tiravo oggettini contro il televisore!
      Un po' di depressione a fine agosto ma poi quando iniziava la scuola, mi passava.
      Alla fine si è ripreso il tempo è poi per me l'estate finisce a ottobre, ho ancora qualche weekend al mare, tempo permettendo! Lo scorso settembre ha fatto sempre brutto nei fine settimana!

      Elimina