Work in progress

WORK IN PROGRESS...
STO CAMBIANDO GRAFICA
SCUSATE PER IL DISAGIO CAUSATO DALLE CONTINUE MODIFICHE

mercoledì 24 gennaio 2018

Aquaman Vol 8 #25-30 Underworld

A dire il vero la prima parte dell'ultimo story arc di questo stupendo fumetto l'avevo già commentata quando facevo post in modo diverso, quindi partirò dalla seconda, nonostante ancora non si concluda.
Come ho espresso spesso nei commenti che trattavano questa serie, lei, Mera, è diventata il mio personaggio femminile preferito, tanto che se fossi un personaggio di un fumetto DC, non vorrei altra
compagna accanto a me! E quindi ho deciso di dedicarle la copertina.

Ero convinto di fare un articolo interamente dedicato al Attenzione Spoiler: riscatto al trono dell'ex re di Atlantide, titolo perso nei precedenti numeri, ma invece a fine story arc non è cambiato nulla, la faccenda deve ancora concludersi. Quindi per sapere se Attenzione Spoiler: Arthur Curry riuscirà a risalire al trono, bisognerà aspettare il prossimo arco narrativo.
Per le palle di Nettuno? Come, scusa?
La serie, divenuta mensile (per scarse vendite?), ci mostra un barbuto e capellone Aquaman (omaggio/paraculata a Jason Momoa?) in incognito nei bassifondi di Atlantide, che opera per il bene del suo regno.
Se la parte col protagonista e un movimento di ribellione si muove a rilento, quella con lei, la migliore (futura) regina che un re possa mai desiderare, va alla grande! Nell'immagine a destra con una espressione incazzosa da manga!

Tante sono le pedine che vengono mosse e ogni sottotrama risulta molto interessante e a tratti divertente, sopratutto nella quarta e nella quinta parte (#28 e #29), in cui Vulko e la sua alleata si muovono nelle catacombe.

Gli altri comprimari che mi hanno colpito sono stati questo nuovo personaggio mutante, Doplhin, una donna muta che crede ciecamente in Arthur, e Garth, Tempesta dei Titani, che ha un bel ruolo nell'aiutare Mera.
Un nuovo aneddoto sul passato di Garth, almeno io non lo conoscevo, non so se sia nuovo:
Per dare un giudizio definitivo voglio aspettare la fine di questa faccenda, dato che a differenza dei numeri precedenti, in cui elogiavo sempre la serie, ho fatto un po' più di fatica nel leggere questi numeri, sicuramente a causa dell'inglese un po' ostico. Per ora ritengo tutto molto interessante ma allo stesso tempo sia troppo veloce (alcuni eventi si sono verificati troppo in fretta) che troppo lento (forse si esagera con dettagli che rallentano la trama).

I disegni e i colori (fa tutto lui) di Stjepan Sejic li ho trovati belli ma un po' "spigolosi".

18 commenti:

  1. "Omaggio/paraculata a Jason Momoa?"
    Ma come ti permetti? Mica è la Marvel questa! La DC non le fa queste cose!

    Cit. Lettore medio dell'internet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah magari passassero per di qua questo tipo di lettori medi!
      Mi è capitato qualcuno contento della cosa ma nessuno che lo negasse, è talmente palese la cosa...

      Elimina
  2. Sto con Arcangelo qui sopra, no no, mica le fa queste cose ;-)
    Però mi fa piacere rivedere Acquaman barbuto, mi ricordo l’unico ciclo di storie del personaggio che ho apprezzato, quello anni ’90 firmato dal “mio” Peter David, già allora i personaggi femminili rubavano la scena, vedo che l’abitudine non è cambiata ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😄
      A me capellone piaceva, ma col nuovo costume, barbuto e con l'uncino proprio no. Ma parlo di un gusto estetico, in quel periodo lo leggevo solo se era ospite in qualche serie che seguivo o sulla JLA di Morrison.
      Peter David è un grande e dovrei recuperare quelle storie solo per lui!
      Io ho letto solo il periodo Brightest Day e lì Mera mi sembrava piuttosto anonima (sto recuperando anche il New 52 ma a rilento). Prima non ho la più pallida idea di come fosse caratterizzata. Comunque confermo che ci sono altre donne cazzute anche in questa nuova serie.

      Elimina
  3. Come la vedi Amber Heard come Mera? Io l'ho trovata una delle cose migliori del film sulla Justice League :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me da quando hanno iniziato il DCEU, dell'intero casting è la migliore scelta (e finora, oltre a lei, penso di aver approvato e promosso solo Affleck, mentre per Gaddot ha dalla sua una fantastica interpretazione ma non la trovo per nulla adatta al personaggio).
      Quindi concordiamo.

      Elimina
  4. Mai amati gli altri eroi dc al di fuori delle serie animate (anche i Superamici).
    Bella cafonata se han reso Aquaman barbuto e capellone per rifarsi alla cessata del film JLA.
    Un po' come quando il Joker in Batman aveva cicatrici e rossetto sbavato come il Joker di Heath Ledger.
    Da prendere a sberle.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È cominciato tutto all'inizio dell'estate scorsa, aprile se calcoliamo le solicitations, in pieno hype Justice League, se non è quello il motivo...
      Non so ancora se alla fine di questa faccenda tornerà sbarbatello.
      Io per fortuna con cicatrici ricordo solo Joker di Azzarello/Bermejo ma fu solo una coincidenza, quel fumetto era stato presentato anni prima il film con Ledger ma subì parecchi ritardi, uscendo dopo.

      Elimina
    2. Ah, fu una coincidenza?? :o
      Strana e assurda, però...

      Moz-

      Elimina
    3. Ah, neanche tu lo sapevi?
      In quegli anni seguivo molto le news, anche se non leggevo più di tanto Batman (scrivevo sul defunto World's Finest), quindi sapevo da tempo del fumetto e una volta uscito, mi ritrovavo spesso nei fourm a ricordare questa cosa a chi credeva fosse ispirato a Ledger.

      Elimina
  5. Mera sembra Scorpinia dei Power Rangers :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me la ricordavo, ho dovuto cercare con Google.
      Scorpina sembra più Red Sonja 😁

      Elimina
  6. Momoa ha i capelli scuri. Aquaman biondi non è un omaggio :P
    Battuta a parte in passato Aquaman ha avuto i capelli lunghi quindi Momoa è ispirato all'Aquaman del passato e quello attuale è ispirato a Momoa e quindi al sé stesso del passato.
    Per il resto ho letto solo il 25 in Italia dove procederà fino ad Aprile come se la serie fosse quindicinale (va a capire perché) e il primo numero mi ha convinto sì ma fino ad un certo punto.
    A livello di vendite sta un po' in mezzo. Diciamo che se era un problema di vendite dovevano calare la periodicità di Freccia Verde (che vendeva e ancora oggi vende meno di Aquaman e davvero non mi capacito del perché Freccia Verde venda così tanto).
    Credo che il comparto grafico di Sejic prima e poi Riccardo Federici abbiano bisogno di tempi più lunghi della quindicinalità e abbiano voluto potenziare la serie dal punto di vista grafico (non un azzardo visto che il prossimo flim DC sarà dedicato a lui).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se facevano diventare moro l'Aquaman dei fumetti, interrompevo la serie! 😝😠
      Comunque il tuo ragionamento è corretto, aggiungici anche che il costume del film ('na merda) ricorda quello di quel periodo (vedi qui).

      La logica degli editori italiani ho smesso di cercare di capirla anni fa... si ritroveranno a ridosso delle pubblicazioni USA in pochissimo!

      Probabilmente è come dici tu riguardo la mensilità, a me sono sempre piaciuti i disegni di questa serie ma erano di bravi mestieranti, nulla di eclatante, ora invece siamo ad un livello maggiore.
      Invece inizialmente avevo pensato che fosse colpa di Abnett (già scrive Titans) ma non solo per la mole di lavoro, anche per non allungare troppo il brodo, una sensazione che ho avuto in più di una serie quindicinale Rebirth.

      Elimina
    2. Può essere tranquillamente anche un misto delle due cose.
      Di sicuro Titans è una delle serie che più mi stan piacendo di questa Rinascita per cui la mensilità lì ha giovato.

      Elimina
    3. Sì, probabile l'insieme delle cose. Che non vedesse poco lo avevo letto anche altrove, oltre che da te, quindi quella è l'unica cosa che si può che escludere.

      Su Titans concordo anche se sto un po' indietro, mi sa che l'edizione italiana mi ha raggiunto.

      Elimina
  7. Sinceramente io so pochissimo su Aquaman, dovrei istruirmi prima del film :I

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio spassionato? Fregatene e guarda solo il film se non ti interessa il fumetto, sono due prodotti completamente diversi.

      Elimina