lunedì 23 luglio 2018

Shinobi per Sega Master System

Nei caldissimi pomeriggi dei primissimi anni 90 e nelle poco meno calde mattinate, c'era sempre lei ad accompagnarmi, la mia console preferita, il (oh, noi la chiamavamo al maschile) Sega Master System e tra le cassette più consumate c'era quella di questo fantastico ninja!

Shinobi è stato il mio primo videogioco sui ninja... una vera passione che accomuna un po' tutti quelli nati tra gli anni 70 e gli anni 80!
Un titolo che somigliava alla gran parte di quelli di quegli anni, a scorrimento orizzontale con un tizio che salta e lancia qualcosa, però a differenza degli altri, il tizio era... UN NINJA!
A differenza della copertina, il nostro avatar non aveva il classico cappuccio/copri volto, se ne andava in giro a volto scoperto ma non è che me ne importasse molto, con quella grafica a 8-bit (che io amo!) sarebbe cambiato ben poco.

La giocabilità era piuttosto buona, paragonata a quella di quegli anni che faceva bestemmiare a raffica anche un parroco, ci si muoveva piuttosto facilmente, con una difficoltà graduale che
andava aumentando col procedere dei livelli, con nemici sempre più tosti... una cosa scontata ma non è sempre stato così!
Come armi a disposizione c'erano le stelline ninja (shuriken) per gli attacchi da lontano e la spada o il calcio da terra per quelli ravvicinati ma potevano cambiare, non ricordo in che modo... in alternativa alle stelline ricordo solo le mini bombe.


Nonostante non fosse troppo difficile, la vera sfida nel completarlo stava in una bastardata dei programmatori che davano solo 2 vite e nessun continue! Motivo per cui non sono mai riuscito a completarlo, anzi, guardando oggi un walkthrough ho scoperto di non essere mai arrivato neanche a metà!

Tra un quadro e l'altro c'era questo tiro a segno abbastanza divertente
Anche questo, come Michael Jackson's Moonwalker, non era mio ma sempre di mio cugino ma che problema c'era? Abitava due piani sotto di me, potevo andarlo a prendere ogni volta che volevo!
Marylin e l'Uomo Ragno (o almeno per noi era lui!)
Nonostante questo grosso difetto, ci resterò per sempre affezionato, perché c'era un ninja, perché anche solo ripetere i primi quadri a raffica mi divertiva tantissimo (a quei tempi completare un videogioco non era la priorità, contava solo divertirsi!) e perché ci ho giocato tantissimo in quelle fantastiche estati della mia infanzia!

26 commenti:

  1. Lo conosco di fama, è uno dei titoli stracitati da tutti gli appassionati :D Ma non ci ho mai giocato, mea culpa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo ora con qualche emulatore, merita almeno una partita!
      Comunque andava forte nell'era 8 e 16-bit, con vari seguiti. Oggi invece è stato dimenticato... non mi dispiacerebbe un remake!

      Elimina
  2. Questo videogioco è davvero leggendario, io non ci ho mai giocato, né visto dal vivo. Certo che con due vite, scarso com'ero...Bellissimo il tiro a segno con gli skuricomesichiamano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bello scoprire che sia così ricordato, pensavo che ormai lo ricordassero solo i vecchi nostalgici e retrogamer come me!
      Le due vite sono una cosa infame, ci sto giocando da ieri e non vado oltre il secondo boss!
      Anche il tiro a segno è bastardo perché anche quando li prendi, si inventano che hanno schivato la stellina e perdi! You failed... tu' madre è 'na fallita che ti ha partorito!

      Elimina
  3. Questo non mi è mai molto piaciuto, ricordo gli intermezzi con gli sciurichen e concordo con te sul fatto che completare un videogame non era prioritario: a noi piaceva divertirci!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero non ti piacesse come gioco, non perché c'era un ninja, altrimenti non ti sono più amichetto! 😝
      Sul non completarli potrebbe sembrare che siamo la volpe che non arriva all'uva e probabilmente è anche così, i giochi di una volta erano proprio difficili, però è un'opinione sincera!

      Elimina
  4. Sega Master System l'ho saltata. Ma The Revenge of Shinobi su Mega Drive non me lo sono fatto scappare.
    Tostarello quanto basta, diciamo nella media bastarda di quei tempo. Peraltro dovevamo farceli durare.
    Questa era una di quelle esclusive Sega per cui rischiavi di comprarti la console.
    Oggi lo bollerebbero come platform ripetitivo...E vabbè lasciamoglielo credere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco bene quello per SMD ma non ricordo chi ce lo aveva, probabilmente il solito cugino, quindi ci ho giocato solo a casa sua. L'ho riprovato proprio poco fa e confermo, era tosto, meno di quello per SMS ma comunque molto impegnativo!
      Per i ninja avrei comprato qualsiasi console, anche una Microsoft, se fosse esistita in quegli anni (e a me stanno tutte sulle palle le console dello zio Bill!).
      Comunque sì, lasciamo credere loro quel che vogliono!

      Elimina
  5. Leggendario, giocavo proprio a questa versione qui, invece su qualche emulatore avevo trovato la versione un po’ più aggiornata, dove Shinobi era vestito di bianco, aveva un lupo come arma e lanciava (a volte) degli shuriken infuocati. Comunque hai ragione era un casino questo gioco, nemmeno io penso di essere mai arrivato a metà. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mitico Cassidy! Ancora una volta viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda!
      Conosco anche Shinobi "bianco", probabilmente anche io grazie ad un emulatore, molto più ninja e più cazzuto ma la versione "rozza" per SMS resta quella a cui sono affezionato e amerò per sempre!
      Per finirlo penso dovevi imparare a memoria ogni passo... ma anche imparando a memoria tutto, non sono comunque andato oltre la metà... rispetto per chi ci è riuscito senza trucchi!

      Elimina
  6. Posso dirti che l'unica cosa che ricordo del gioco è la sua confezione presente nella mia cameretta da anni XD
    Scherzo, qualche flash ce l'ho ;)

    Anche questo fa parte dei giochi presenti nell'olimpo del Sega Master System.
    Sono rimasto colpito da una grande verità che hai scritto. Una volta i giochi erano divertenti, adesso puntano troppo a fartelo finire in fretta, con storie brevi. (forse uniche critiche visti i giganteschi passi in avanti fatti).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah vero, quella confezione è stata lì per oltre due decenni! La volevo prendere quando Nico ha impacchettato tutto ma non ho fatto in tempo... se quegli scatolini dovessero sparire, sappi che qualcuno perderà la vita!

      Hai detto più che bene, olimpo del SMS! Una console di merda (secondo chi giudica dall'aspetto tecnico) ma che per me è sacra, i miei ricordi videoludici più belli sono legati ad essa!
      Secondo me i giochi moderni puntano sull'incremento delle ore di gioco che ottengono solo grazie alla ripetitività, perché se togli quella, un gioco ti dura poche ore! Però hai ragione, la storia principale non dura un cazzo!

      Elimina
  7. Per colpa di questo gioco ho rotto due joypad, malediró per sempre i programmatori. Mai scorderò i suoni: di quando saltavi sul livello alto e poi riscendevi o quando ti colpivano. Ancora abbiamo la cartuccia originale e chi che sia lo abbia finito, onore a lui davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu avresti rotto qualsiasi controller per qualsiasi gioco, quindi non trovare scuse! 😄
      Però sui programmatori concordo, devono passare l'eternità all'inferno! 😁
      I suoni sono FANTASTICI, ma lo penso di ogni singolo videogioco di questa console! Però quelli che citi sono memorabili!
      La cassetta originale la dovevi dare a me e non inscatolarla, come ho scritto a Tancredi, se sparisce qualcuno perde la vita!
      E onore a chiunque lo abbia finito... ma in quegli anni, non ora con un emulatore!

      Elimina
  8. "Sega Master System e tra le cassette più consumate"...
    Stai attento, mio caro. Chi come me non capisce nulla in materia, potrebbe fraintendere...
    Ti credo che fosse consumata se era una Sega master.. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah mi va bene anche essere frainteso perché non mi vergogno dell'altra mia passione, quella che dicono renda ciechi! 😂

      Elimina
    2. Non sapevo portassi gli occhiali.. 😜

      Elimina
    3. Scherzi? Porto le lenti! Mi mancano 4 gradi! 😄

      Elimina
  9. Ieri ero senza Internet a casa, e ci ho giocato sul Mame.
    Ha ancora il suo perché.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A prescindere che ti abbia invogliato io o che tu lo abbia fatto di tua spontanea volontà, ti do un cinque altissimo! Anche io ci ho giocato tutto ieri, prima di scrivere il post e tutto oggi pomeriggio!
      Concordo, vale la pena di essere giocato ancora oggi!

      Elimina
  10. Questo lo conosco di nome, sembra molto figo ancora oggi!
    Tutto ciò che contiene i ninja non può che incuriosirmi, devo recuperare i vecchi classici del genere XD
    Comunque anche a me da piccolo importava poco finire i giochi, mi bastava divertirmi anche morendo nei modi più impensabili ahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un giovanissimo come te, anche se lo conosce solo di nome, ha la mia massima stima! E poi ti piacciono i ninja (spero non solo per Naruto 😝).
      Se ti capita di darti al retrogaming, provalo perché merita, anche per solo 20-30 minuti! Se vai oltre voglio un tuo post perché ne sarei meravigliato... io supero la mezz'ora solo per un fattore nostalgico, altrimenti 10 minuti e si manda a fanculo!
      Probabile che tu sia l'ultima generazione che sapeva come divertirsi, altrimenti sei un'eccezione!

      Elimina
  11. Ho visto qualche gameplay di questo gioco e devo dire che merita tantissimo. Spesso viene messo tra i migliori a tema Ninja nelle classifiche a tema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo venisse messo addirittura tra i migliori. Scrivendo il post pensavo di stuzzicare la memoria e le emozioni di qualche nostalgico e basta.
      Comunque confermo, merita!

      Elimina
  12. Non ricordo dove ma ci ho giocato anche io, ricordo benissimo i Ninja Uomo Ragno che si vedono anche nell'ultima immagine!
    Complimenti al ninja vestito verde fluorescente, nessuno ti vedrà di notte, bravo! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente da qualche amico o parente, non mi pare esistesse anche il cabinato, almeno di questo a 8-bit.
      I ninja Uomo Ragno erano fichi ma erano delle schiappe 😝
      Ahahah però in quelle sessioni tra i vari livelli, c'erano quelle colonne dello stesso colore e anche le pedane erano simili 😁

      Elimina