Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

martedì 24 luglio 2018

The Walking Dead (settima stagione)

Ci siamo quasi, mi sono quasi rimesso in pari ma oggi si parla dell'ultima stagione che avevo visto (sempre 8+8 episodi a maratona)!
La settima stagione è quella che ha smorzato il mio interesse per la serie, tanto che mi ha fatto rimandare la visione dell'ottava.
A questa seconda visione la mia opinione è cambiata di pochissimo, perché il giudizio più che positivo che ho al momento è principalmente dovuto al traino che mi ha dato il rewatch, altrimenti il voto poco più che sufficiente non sarebbe cambiato!

Il finale della precedente stagione è stato uno dei più mozzafiato della storia delle serie televisive e in un periodo in cui c'è brutta gente che gode nel fare spoiler (finirete all'inferno insieme a stupratori e pedofili!), sono stato costretto ad alzarmi alle 3 di notte in un giorno lavorativo per vedere la diretta USA, cordialmente offerta dal nostro Sky italiano! Mossa azzeccatissima perché a pochi minuti dalla conclusione, gli spoiler su chi moriva piovevano come se per chi lo avesse rivelato per primo
avrebbe ottenuto l'ammontare del Superenalotto (ripeto a tutti voi, passerete l'eternità insieme a stupratori e pedofili, più in basso di Hitler e Stalin, che rideranno di voi!), Twitter era da evitare, Whatsapp era da evitare, mettere il naso fuori di casa era da evitare!
La decisione sul chi far morire mi ha completamente sorpreso ma allo stesso tempo mi ha deluso, perché a prescindere dalla serie (presa da un fantastico fumetto), ci sarebbero alcuni personaggi che non dovrebbero mai venire a mancare e chi se ne fotte dell'effetto sorpresa! Chi segue una serie lo fa anche perché si affeziona a certi personaggi e uccidere quelli che piacciono di più, è una grandissima cazzata!

A freddo, durante la seconda visione, dico che il primo episodio è una rottura di coglioni montata malissimo! Senza l'hype creato dal finale di stagione, è completamente da bocciare! Ma fai una cosa più lineare senza ammorbarci per i 46 minuti del primo episodio!
Quel Rick che minaccia Negan, "non oggi, non domani ma io ti ucciderò!" che mi aveva gasato tanto, stavolta mi ha seccato le palle!

Sono finite le critiche? Ma de che?! C'è il secondo episodio, per il quale avevo alte aspettativa, con l'introduzione di re Ezechiel, che è il più palloso dell'intera serie! Tanto che in questa seconda visione l'ho rimandato, guardando prima i seguenti!
Ci rifacciamo col terzo? Manco per il cazzo, altra rottura di palle incentrata tutta su Deryl...
Poi c'è la sesta tutta dedicata alla lesbicona tettona che incontra una comunità di sole donne.
In tutti questi primi 8 episodi quello con più palle è solo Carl, il personaggio che odio di più!
Per gasarci di nuovo bisogna attendere il finale di metà stagione, con Rick che finalmente torna cazzuto! Con una scena emozionante che ti ricorda pelo pelo perché ami questa serie!

Durante la seconda metà di stagione finalmente si inizia ad organizzare la guerra contro Negan, personaggio che sta durando fin troppo ma non si potrebbe fare altrimenti quando questo è interpretato da un fantastico Jeffrey Dean Morgan (che ormai tiene su baracca da solo!).
Ad ogni modo decisamente migliore la seconda metà, nonostante il noioso episodio tutto dedicato a Eugenio, l'undicesimo! Spero tu muoia il prima possibile!
Sono etero ma quanto è fico?!
Ottimo finale di stagione che dà al telespettatore tutto ciò che chiedeva da un anno e che si conclude senza un merdosissimo cliffhanger! E forse la mancanza di quest'ultimo è un ulteriore motivo per cui non ho sentito il bisogno di riprendere subito la visione.

Nonostante le mie tante critiche, questa settima stagione la reputo buonissima e tutto sommato ne sono soddisfatto.

14 commenti:

  1. Fumetto bellissimo... boccaccia mia statte zitta :)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Qua mi sa è il punto in cui fumetto e serie divergono maggiormente, ma lo dirò con più certezza quando proseguirò la lettura :)

    PS: il personaggio nell'ultima foto mi sembra veramente mooooolto fumettoso, non mi piace moltissimo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne ho la più pallida idea perché col fumetto sono molto indietro, un paio di volumi dopo il Governatore.

      Forse è anche la posa ma Negan in effetti ha il look identico al fumetto.

      Elimina
  3. Quando muore Negan??????? Comunque il tipo con la tigre mi fa cascare le palle. Diamine, devo farmi un'iniezione di veri morti viventi.

    Datemi Zantoro, lui sì che è il personaggio più bello!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me era previsto per la fine dell'ottava ma visto che l'attore tiene su baracca da solo, mi sa che ci dovremo subire il personaggio anche per un po'.
      Però dato che Andrew Lincoln lascerà la serie alla fine della prossima stagione, è probabile che facciano morire Negan prima, sarebbe assurdo far uscire di scena Rick senza che abbia ucciso il cattivo!

      Ahahah ho dovuto cercare su Google, non sapevo chi fosse questo Zantoro.

      Elimina
    2. O magari Rick viene ucciso da Negan :D

      Elimina
    3. Ma no! Una promessa è una promessa e Rick ha promesso che lo ucciderà!

      Elimina
  4. Per me è una serie da vedere a cervello spento, visto la lentezza e l'esasperazione per il comportamento borderline dei suoi personaggi.
    Di alcuni faccio persino fatica a ricordarne il nome, per dire.
    Chissà se troverò il coraggio e la voglia di seguire anche la nona stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo ci sono pause che ne rallentano troppo lo sviluppo, come quando dedicano interi episodi a trame che potevano essere sviluppate in 5 minuti.
      A volte mi chiedo se sarebbe stato meglio se fosse rimasta una serie da 6-8 episodi l'anno, magari ci saremmo risparmiati tanti allungamenti di brodo!

      Elimina
  5. Purtroppo lo spoiler arrivò, ma tutto sommato rimasi ugualmente di stucco, mentre nel complesso passabile è questa stagione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maledetti spoileratori! Meritano un girone dell'inferno!
      Anche per me non andava oltre il passabile ma al momento, preso dalla maratona, il mio giudizio è alterato.

      Elimina
  6. Primo episodio nonsense, non una ma ben due morti, la prima ci stava per staccarsi dal fumetto, la seconda totalmente a casaccio solo per far vedere ai nerd che sono fedeli al fumetto. Bah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, concordo pienamente!
      Per fortuna poi si sono rifatti.

      Elimina