Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 10 novembre 2019

Halloween 2019: Muccassassina a Cinecittà World

Arrivo con qualche giorno di ritardo ma avevo promesso di non rimandare il resoconto della notte di Halloween all'anno prossimo!
Il 31 ottobre, la mia metà ed io ce ne siamo andati a ballare... dove? Il titolo dice tutto.
Per chi non lo sapesse, il Muccassassina è un'organizzazione gay (o LGBT, almeno oggi a loro piace essere etichettati così) di serate in discoteca, con tanto spettacolo e musica house, famosa qui dalle mie parti. Con loro, nei primi anni 2000, ho conosciuto Vladimir Luxuria (bocca mia taci), quando ancora faceva il/la vocalist, prima di entrare in politica e nei talk show/reality.
Quest'anno hanno deciso di organizzare, per la prima volta, la serata delle streghe nel parco di divertimenti capitolino dedicato al cinema, con un biglietto da 25 euro (20 se acquistato in prevendita) che, dalle 16 in poi, ti permetteva di girare nel parco, per poi concludere la nottata in un padiglione allestito, ballando fino all'alba!
Purtroppo ha (è) piovuto e siamo riusciti a girare poco ma nonostante ciò, è stata una serata promossa con lode!

Chi mi segue da qualche anno, sa che non amo mettere mie foto in rete ma dato che ero un po' truccato, stavolta farò un'eccezione (il post non verrà condiviso sui social proprio per la mia privacy).
Vi lascio alle foto della serata.

A casa, semi addobbata, prima di uscire:
Si arriva poi al parco di Castel Romano, tra scenografie dell'antico Egitto, dell'antica Roma (oh, pare fatto apposta per noi, un'egiziana e un romano) e dei film Terminator e Robcop:
E poi inizia la serata tunz tunz:
Con Lobo vampiro?
Pennywise anni 2010, versione gay!
Poteva mancare il Joker nella serata clown? A me comunque fa più paura
la mia paralisi facciale dovuta all'ennesimo whisky!
Addirittura Negan... e parte il fischio: fii-fiiiii!
A fine serata mi sono rifatto il trucco, con un bel rossetto!

16 commenti:

  1. Effettivamente la paralisi facciale si nota :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah però dopo mi è passata. Le foto sono in ordine cronologico 😆

      Elimina
  2. Sai che ho sempre amato le case come la tua, bianche e con quegli archi?
    Bello il quadro di Supes, ma non avevo dubbi.
    P.s. stavate benissimo e sicuramente la festa è stata top, quelli di Muccassassina ci sanno fare :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visivamente piacciono anche a me ma siccome quel lato separa la cucina (e bagno di servizio) dal salone, fosse casa mia butterei tutto giù per fare spazio.
      Il quadro era nella sala hobby nell'appartamento di Roma, ora è finito in salone come è giusto che sia! 😁
      Confermo che la serata è stata stupenda, ho fatto anche dei video ma non ho ripreso i momenti più belli dello spettacolo, altrimenti li avrei condivisi. E grazie per il complimento 😘

      Elimina
  3. Belle foto. Come detto in privato, sembri qualche anno più giovane e lady Ema è molto carina ;)
    Il Lobo sembra incrociato con un vampiro di Ann Rice XD
    Complimenti e saluti a presto :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il ringiovanimento e ringrazio anche da parte sua (che ha deciso di non commentare per imbarazzo 😝).
      I boccoli del simil-Lobo facevano un po' ridere ma in effetti hai ragione, gli mancava solo quella specie di fazzoletto/collare.
      Grazie e saluti a lei e famiglia 😄

      Elimina
  4. Finalmente ogni tanto ti si intravede Emanuele :D Comunque dev'essere stata veramente una bella festa! Io festa in casa privata di amici, ma zero foto, tanto non ero in maschera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni "molto" tanto! 😝
      Confermo, è stata davvero una bella serata.
      Come ti avevo già scritto, da festaiolo, mi fa sempre piacere vedere anche noi diversamente giovani, passare piacevoli serate solitamente riservate ai più giovani. Niente maschera da gatto nerd, magari versione zombie? 😅
      Calcola che io non mi mascheravo/truccavo dal 2013 😁

      Elimina
  5. Non riesco a capire se volevi essere un Joker o lo Zingaro di Jeeg Robot 😛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... paragone azzeccatissimo!
      In effetti sembro più lo zingaro, tra naso (ci sono quasi) e occhiaie 😝
      Volevo solo fare il pagliaccio, dato che il tema della serata era "clowns", alla fine mi sono ispirato al Joker di Phoenix, senza naso rosso e sopracciglia disegnate sulla fronte.

      Elimina
  6. Nella seconda foto sembri Ibrahimovic! :D.
    Caspita, come ti ho detto in privato, sei dimagrito un sacco! Però Arcangelo ha ragione, sei lo zingaro di Lo chiamavano Jeeg Robot, non il joker! Diciamo anche ai lettori che sempre in privato mi sono scervellato pensando che quello di Negan fosse un cosplayer XD invece era solo uno che gli assomigliava (che in realtà assomiglia più a un abitante random delle mie zone, ma va beh..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei il primi che me lo dice, della somiglianza, circa 15 anni fa me lo ha detto uno in palestra, poi un altro di un forum che però, come te, mi ha visto solo in foto.
      Sul peso, pensa che nelle foto di un anno fa nascondevo parecchio. Ero diventato proprio una palla di lardo 😂
      E 3, con 'sto zingaro! Da fan di Marinelli e, soprattutto, della sua interpretazione in quel film, posso solo che apprezzare.
      In realtà, il tizio che ho chiamato Negan, è un fan dell'abitante della tua zona e si era mascherato da lui 😂

      Elimina
    2. ahahah, è un cosplayer dell'altavalmarecchiese!
      Secondo me non lo eri comunque, una palla di lardo.
      Se pesavi 84 kg, per 1,84 m di altezza, non eri una palla di lardo.
      Magari un po' di ciccia per colpa di qualche birra di troppo :)

      Elimina
    3. 😂
      Lo ero confronto a come sono sempre stato (come in queste foto ma con la tartaruga e un po' di muscoli).
      Oltre la birra, che ho sempre bevuto, ho fatto un anno da sedentaro, è quello che mi ha fregato.

      Elimina