Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 19 gennaio 2020

The Longest Time, da Billy Joel a How I Met Your Mother

Ancora anni 80 per questa domenica ma stavolta abbiamo anche un collegamento con la migliore sitcom di tutti i temi!

Il video musicale della canzone di Joel parte alla fine di una reunion liceale per il 25° anniversario, col cantante e il suo gruppo (che interpreta i suoi ex compagni di scuola), "ingrigiti" per sembrare più vecchi, quando iniziano tutti a cantare a cappella.

La canzone viene riproposta in questa scena di fine episodio (uno dei più belli dell'intera serie) di HIMYM, abbiamo 3 Ted e 3 Barney, quelli del presente, del futuro di pochi minuti e del futuro di 20 anni.
Una puntata malinconica in cui Ted fa confusione, credendo di trovarsi in situazioni del passato, mentre nel presente è solo, al MacLaren's Pub, perché i suoi amici hanno tutti trovato l'amore e quindi hanno preso altre abitudini. Solo alla fine realizza che tutte le vicende fanno parte di eventi del passato.
A cantare sono veramente gli attori Josh Radnor e Neil Patrick Harris.

BONUS
La mia futura seconda moglie:

12 commenti:

  1. Che poi fammi capire, se dovessimo interpretare How I Met Your Mother tu saresti Barney giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno può essere Barney, è unico! 😁
      Sono solo un suo umile e grandissimo ammiratore 😉

      Elimina
  2. Non seguendo la serie non avevo visto la scenetta, con la canzone cantata alla Neri per caso XD
    Immagino che sia stato un momento malinconico, già.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neri per Caso o Fichi d'India... il passo è breve 😆
      A me mette malinconia anche il video di Joel 😄

      Elimina
  3. Come si fa a non amare questa serie? Come io mi chiedo? Piena di momenti brillanti come questo ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti a non amarla sono solo quelli che non l'hanno mai vista! 😁 E non sanno cosa si perdono!

      Elimina
  4. Non ho mai visto la serie, ma nemmeno la canzone la conosco. Non riesco a ricordarla.
    Di canzoni a cappella anni '80, mi ricordo la mitica "Caravan of love" degli Housemartins. E che poi sempre loro avevano fatto una canzone (Happy hour) nel cui assurdo video loro, vestiti da impiegati, andavano a bere succhi di frutta al pub.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente l'ho riscoperta con questa serie. L'avrò sicuramente ascoltata in passato ma non la ricordavo.
      Invece le due canzoni che hai citato non le conosco proprio!

      Elimina
  5. La serie come sai non l'ho vista; ma la canzone mi era comunque ignota :D
    Billy Joel rimane "This is the Time".
    Ovviamente NON guardavo Sentieri, ma lo guardava mia mamma.
    E lo guardavano le mamme dei miei amici.
    Ricordo nell'estate 2003 io e il mio amico e coinquilino Alberto che invece di prendere sonno parlavamo e ascoltavamo la musica. Quando in una radio è partita questa canzone, ci siamo messi a cantare "This is the time to remember" all'una di notte :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo la più pallida idea che fosse di Joel! 😲
      Eppure adoro la canzone (e la telenovela 😝).
      Ahahah simpatico aneddoto 😁
      Per me Joel In The Middle of the Night 😍

      Elimina
    2. ah pensa te! A breve uscirò con un juke box su This is the time 😁(sono io l'anonimo sopra)

      Elimina
    3. Ottimo! Non mancherò 😉

      Elimina