lunedì 12 luglio 2021

[VIDEOGIOCHI] Uncharted 3: L'Inganno di Drake (PS3/PS4)

La prima volta che ho giocato a questo titolo è stato al day one. Avendo la console modificata, l'ho scaricato forse addirittura un giorno o due prima (le backup - copie pirata - le rilasciavano prima dell'uscita ufficiale), anche se poi ne ho parlato un mese dopo, in un post che farebbe rabbrividire un qualsiasi commentatore di un forum, per quanto breve!
Non sono riuscito a risalire all'acquisto della Special Edition, quella in mio possesso, recuperata usata tempo dopo.

Durante la primavera del 2020 la Sony ha reso gratuita la versione digitale di Uncharted: The Nathan Drake Collection per PS4 (che raccoglie i primi 3 capitoli in versione rimasterizzata), come iniziativa per restare a casa durante gli arresti domiciliari. Nonostante abbia ancora tutta la collezione per PS3, ho voluto comunque scaricarla per rigiocarci.
Per il terzo capitolo ci ho messo un po', preso da altri titoli più recenti. Iniziato il 14 giugno e concluso il 27 dello stesso mese.

L'Inganno di Drake, uscito il 1° novembre in Nord America e il giorno successivo in Europa, eccetto per la Francia, dove il titolo è uscito in anteprima mondiale il 28 ottobre 2011.
Dopo la parentesi con Marco Polo del secondo capitolo, tornano le ricerche e i viaggi di sir Francis Drake a fare da spunto a questa nuova avventura, con l'aggiunta di un po' di cospirazione di una società segreta che da secoli si muove dietro la regina d'Inghilterra.
Inoltre per la prima volta viene mostrato il passato di Nathan, quando da adolescente conosce Sullivan e viene fuori qualcosa sulla sua provenienza.

Gioco, difficoltà e giocabilità: 4/5
Anche questo capitolo è un mix di generi. C'è l'azione-sparatutto quando bisogna uccidere le orde di nemici, il platform per salti e arrampicate e l'avventura per l'esplorazione degli ambiente e la ricerca dei tesori, nonostante la linearità, che ovviamente ho trovato tutti. Ad ogni capitolo se non li avevo trovati tutti, lo rigiocavo subito!
Se non gli do il massimo dei voti è solo perché nei punti in cui si può portare a termine in modalità stealth, risulta estremamente difficile, anche imparando a memoria il percorso che compiono i cattivi, la loro posizione e il numero. Questo di seguito è l'unico che sono riuscito a concludere al meglio, grazie anche a qualche difetto di gioco e/o intelligenza artificiale, mentre per altri avrei voluto riprovarci, al centesimo tentativo sono certo anche che ce l'avrei fatta ma poi ho lasciato perdere, ho troppa roba da giocare!

Grafica: 5/5
Era già ottimo nella precedente versione per PS3 ma con la rimasterizzazione migliora ulteriormente.
Che ci si trovi nelle città, nella natura o nelle antiche rovine, gli ambienti sono tutti mozzafiato. Tra tutti preferisco quelli come la villa abbandonata (vedi immagini sotto), che fanno molto post-apocalittico, una piccola anteprima a ciò che poi si è visto nel capolavoro The Last of Us!

Sonoro: 5/5
Anche se è un aspetto al quale non do molta importanza, tra musiche originali di forte impatto e effetti sonori ben calibrati, non si può che dare il massimo come voto.

Longevità: 5/5
Il giudizio della mia vergognosamente breve "recensione" non cambia. Ricordo lamentele per la non troppa durata ma provenivano dagli stessi idioti che misurano la qualità in base alla longevità, quindi anche se sono estremamente ripetitivi o estenuanti, l'importante è che arrivino a 100 ore o che comprano al primo giorno e lo pagano 70 euro, quindi rosicano se lo finiscono in pochi giorni. Mavvaffanculo! Per me è calibrata alla perfezione, perché si tratta di 13 ore intense e pregne di gioco!
Ero convinto che durasse più dei precedenti e invece dura di meno... ma 'sti gran cazzi! Ciò che conta è il tempo percepito!



Anche solo leggendo i voti, si può giungere alla conclusione che anche questo terzo capitolo è uno dei migliori titoli di sempre, per me un autentico capolavoro!
Se poi siete più pigri di me e non volete leggere una riga, allora il mio post del 2011 è ciò che fa per voi, un brevissimo commento come quello che potreste leggere in una chat o che si incrociavano una tempo sui forum.

E ora, per modo di dire, sotto col 4, Fine di un Ladro, e con lo spin-off L'Eredità Perduta, comprati usati da GameStop lo scorso 3 giugno.

2 commenti:

  1. Mai giocato, di simile Far Cry o Tomb Raider, diciamo che se l'avessi gratis ci giocherei altrimenti non spenderei soldi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo per te, è esclusiva Sony. E lo hanno dato proprio gratis!
      Far Cry non lo so ma di Tomb Raider è indubbiamente il figlio illegittimo, anche se poi, col reboot, Tomb Raider ha preso molte delle novità che aveva apportato Uncharted.

      Elimina