Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 21 agosto 2022

Videogiochi in arrivo: il ritorno di Alone in the Dark; A Plague Tale 2; indipendenti


Per decidere gli acquisti non leggo recensioni da anni. Non ne perdevo una quando c'erano le riviste cartacee, anche dei giochi che non mi interessavano e non avrei mai avviato neanche se me li avessero regalati o prestati. Al tramonto delle riviste ho iniziato a leggere quelle online, più per avarizia, avendole gratuite.
Col tempo ho smesso di leggere anche quelle. Qualche volta mi affido ai consigli degli amici ma principalmente mi bastano i trailer di lancio (seguo solo il canale YouTube ufficiale della PlayStation). Neanche i gameplay o le videorecensioni che tanto vanno su YouTube, con quei pochi secondi che superano a malapena il minuto riesco a capire se il titolo possa fare per me e anche se mi piacerà. 9 volte su 10 (anche di più ma voglio contenermi) ci azzecco. C'è da dire anche che pagandoli poco (in offerta o dopo qualche anno dall'uscita), mi accontento di poco, deve fare proprio schifo per farmi ammettere che ho sbagliato.
In questa rubrica raccolgo tutti gli ultimi trailer visti di titoli che hanno catturato la mia attenzione e decido se inserirli nella mia lista della spesa o meno.


Seduction: A Monk's Fate è un bidimensionale a scorrimento laterale, su tinte horror e mi pare anche con elementi da avventura grafica. Più no che sì perché mi sembra esageratamente lento. Leggerò qualche recensione o parere personale.
È uscito per PS4 e PS5 lo scorso 20 luglio.


Di questo ve ne ho parlato proprio in questa rubrica il 19 aprile. Outbreak: Shades of Horror dovrebbe essere il nuovo capitolo, il settimo, che stando al video dovrebbe essere in prima persona, a differenza dei predecessori.
Va tra i forse per la stessa perplessità che avevo espresso mesi fa, ovvero che mi mancano compagni per giocare e non mi va di pescare sconosciuti in rete.
In arrivo prossimamente per PS5.


Si sa ancora poco di questo nuovo Alone in the Dark. Reboot? Remake? Un nuovo campitolo? Non lo so ma nonostante non abbia mai giocato ad alcun capitolo di questa saga, gli resto affezionato per quello uscito a cavallo tra la PSX e la PS2. Mio cugino lo aveva preso per la 1, mentre io lo avevo rimandato per nuova generazione ma poi non l'ho mai comprato. Ricordo che era stato acclamato dalle recensioni di riviste cartacee soprattutto per la giocabilità, dove era importante l'uso della torcia/luce per proseguire nel gioco.
In arrivo prossimamente per PS5.


Gothic è un videogioco del 2001 che non conosco minimamente e quindi non sto qua a rompere le palle. Questo è un remake e il mio commento, come sempre, si basa solo sul video.
Adoro le miniere, probabilmente da quando da piccolissimo ho visto Il Tempio Maledetto, quindi questo trailer mi prende soprattutto per l'ambientazione. Adoro anche gli horror ma ultimamente mi hanno un po' stancato. Sarà per la saturazione della proposta? Ragni gicanti? Che palle!
Lo terrò sottocchio ma per ora nutro forti dubbi.
In arrivo prossimamente per PS5.


Devo ancora comprare il primo A Plague Tale ma questo seguito è già finito nella lista per PS5.
Esce il 18 ottobre per PS5.


I picchiaduro a scorrimento non mi piacciono proprio ma Midnight Fight Express mi ha colpito, un po' per l'inquadratura obliqua a rombo dall'alto, un po' perché usare solo pugni e calci come una comune scazzottata da strada, senza mosse esagerate di arti marziali, fa molto sfogo e lo trovo ottimo da avviare dopo una stressante giornata di lavoro. Poi c'è anche qualche salto dei platoform. Lo metto tra i forse ma è più sì che no.
Esce il 23 agosto per PS4.


BONUS


Solo perché è in stile retro wave e con musica anni 80!


Per oggi è tutto. Alla prossima e buona domenica a tutti!

2 commenti:

  1. Non conosco Alone in the Dark, mentre ho giocato a A Plague Tale e non vedo l'ora di giocare al sequel ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AitD ha avuto successo negli anni 90 e primi 2000, poi non è più stato preso in considerazione, soprattutto dopo il reboot del 2008.
      A Plague Tale mi ricordo un po' la tua recensione, prima o poi lo prenderò anche io!

      Elimina