martedì 21 novembre 2017

I nonni di Superman su Superman Family #192

Quanto ne sapete dell'albero genealogico dell'Uomo d'Acciaio, sia kryptoniano che terrestre? A meno che non abbiate recuperato svariate storie Silver Age, suppongo poco.
In passato, scrivendo per siti che trattavano la DC o l'Azzurrone (Superman Community, World's Finest, L'Uomo d'Acciaio, purtroppo  tutti scomparsi), ho spesso trattato argomenti poco conosciuti, di storie vecchie e spesso inedite in Italia. Di recente, avendo riletto dopo tanto il nome di Lor-Van, papà di Lara e nonno di Superman, ho deciso di parlare di questa gradevole breve storia, l'unica in cui è apparso il nonno materno di Kal-El:
My Father... Superman, su Superman Family #192 del dicembre 1978, da pagina 39 a pagina 46.

In questo racconto breve presentato su questo antologico, il quale ne raggruppava tanti altri riguardo Lois, Jimmy e Superboy, si vede Kal-El in uno dei suoi momenti di solitudine nella sua Fortezza, usare degli occhiali/visori, simili ai Google Glass, i quali mostrano un "cosa sarebbe potuto accadere", più semplicemente detto da Stan Lee "what if".
La storia inizia con Jor-El I (nonno paterno di Kal) che esce furioso da un convegno di scienziati, insieme al suo amico Lor-Van, deriso per le sue previsioni catastrofiche (ricorda nulla?). Lor prova a far ragionare Jor perché diffondere la notizia creerebbe solo disordine e panico.
I due ancora ignari consuoceri allora decidono di usare una tecnologia antica, quella dei Krull, un'antica civiltà estinta millenni prima che i kryptoniani scoprissero il fuoco, i quali avevano colonizzato questo quadrante della galassia, prima della distruzione del loro pianeta.
Una volta ricostruita quella tecnologia, con navi troppo piccole per trasportare le due famiglie (ricorda nulla [bis]?), riescono a far partire i loro figli, Jor-El II e Lara II, nell'esatto momento in cui vengono scoperti dalle autorità.
Non è chiaro che fine faccia l'altro figlio di Jor-El I, lo zio di Superman per essere chiari, perché sulla Terra arriveranno solo Jor e Lara.
Nella vignetta ci sono: Jor-El I con in braccio Jor-El II, Nimda, la nonna paterna di Kal con in braccio lo zio (scomparso), Lara I con in braccio Lara II (nonna e mamma di Kal) e Lor-Van.
Il pianeta giunge all'estinzione ma non per problemi di esplosioni interne (versione ufficiale), bensì per un banale mega meteorite (chiedo scusa a lor signori dinosauri).
I due piccoli kryptoniani, giungono in Kansans, proprio a Samllville, per essere accolti da indovinate chi?
Esatto, dai Clark, i nonni materni adottivi di Superman. Nell'ultima tavola si vedono Henry Clark e sua figlia Martha (la piccola col fiocco in testa), rispettivamente nonno e mamma di Clark Kent, e vengono nominati Matt Kent, nonno di Clark, che insieme a sua moglie vorrebbero adottare un altro figlio, dopo aver avuto Jonathan (ehm!), Burt e Kendall.

Ao, è una storia di poche pagine e semplice ma che bello riscoprirla quando sai quasi tutte le parentele!

Lor-Van oggi:
Se ti è piaciuto questo articolo potresti apprezzare anche:
- Il ritorno di José Delgado
- Il ritorno di Morgan Edge

10 commenti:

  1. Strano che non abbiano mai riesumato lo zio che forse è vivo, avoglia a fare fumetti su fumetti con una trama così!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo il racconto, che ha un finale aperto con Superman che toglie gli occhiali perché la possibilità che i genitori si sarebbero potuti salvare lo fa stare male, non è mai stato ripreso.
      Nonostante nel pre-Crisis le storie immaginarie fossero una costante (ce ne è di materiale da trattare)...

      Elimina
    2. Capisco...
      Beh dai, forse è meglio così.

      Moz-

      Elimina
    3. Forse, chi lo sa 😊
      Però ho il forte sospetto che si sia trattato di una svista da parte degli autori, nulla di più. Se lo sono semplicemente dimenticati nella vignette a seguire 😆

      Elimina
  2. Ma non è in arrivo anche una serie tv denominata KRYPTON con protagonista un nonno di Superman?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sì, Jor-El I diventa Seg-El.
      Buia e cupa in perfetto stile MoS e BvS...
      Spero venga cancellata subito!

      Elimina
  3. Spetta io non sono molto esperto di Superman :D

    La storia originale, quella alternativa al what-if, cosa prevede?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vicenda classica vista nei film, i genitori spediscono sulla Terra il piccolo Superman e poi il pianeta esplode per un avvelenamento radioattivo nel nucleo del pianeta.
      Qui invece sono i nonni che spediscono i genitori di Kal-El, poco prima che un meteorite distrugga il pianeta.

      Elimina
    2. ah ecco :D, mi ero perso nella lettura

      Elimina
    3. È normale, tra Jor-El primo e Jor-El secondo, tra Lara prima e Lara seconda, si fa facilmente confusione.
      Ancora più facile se non conosci i personaggi principali (Superman e i 4 genitori).
      Qui si parla addirittura di ben 8 nonni e 3 zii (che non ricordavo manco io)!

      Elimina