Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

lunedì 12 marzo 2018

Batman Vol 3 #36-40 Super Friends

Ed ecco la seconda parte, come promesso ieri, sulla serie scritta dal mio adorato Tom King!
Lo story arc che riprende non solo il nome ma anche il logo del cartone di Hanna e Barbera, non le tematiche, perché nei primi due capitoli l'ospite è solo Superman (insieme a Lois), mentre nei secondi due è solo Wonder Woman. Se avete letto l'introduzione del precedente post sappiate che era riferito soprattutto a questa storia, non so neanche se definire tra le più belle di questa serie perché lo sono tutte.
Entrambi i capitoli sui due Super Amici di Batman sono meravigliosi ma perché?

Quello con Clark perché viene resa al meglio come forse non avevo
mai letto la loro amicizia/non amicizia, come quei colleghi che vanno fortissimo, che vanno d'accordo nel lavoro ma che senza di quello non si sarebbero mai filati di striscio. Due supereroi descritti da sempre diversi ma uguali ma l'autore riesce ad inserire qualcosa di più.
Poi c'è un'altra cosa che amo, come sa chi mi conosce bene, le serate libere da impegni che stavolta sfocia in una uscita a quattro che gli amanti della DC e dalla soap opera come me sognavamo da troppo tempo, da ben 78 anni!
Non posso citare nulla perché soprattutto la seconda parte al luna park andrebbe quotata per intero e non voglio privare del godimento a chi legge la serie. Come al solito chiedete nei commenti e vi risponderò! Altrimenti guardate qui, qui, qui (le ragazze si fanno un goccino) e qui.
Se devo trovare un difetto ma che forse è solo un mio problema, è che Tom spesso ama mischiare più dialoghi apparentemente sconnessi tra loro ma che in verità hanno un legame, che capisco solo dopo aver letto più volte le pagine.
Disegna uno strepitoso Clay Mann.
Solo a me questo Clark ricorda la versione di Routh?
Quello con Diana invece mi ha ricordato una vecchia storia di Action Comics di Kelly e Garcia, in cui Kal e l'amazzone finivano per trascorrere un migliaio d'anni insieme e lontano da tutti. Ad ogni modo la parte più romantica, sia per le tentazioni dei protagonisti che per la vicenda di Gentle Man, una situazione tanto poetico-romantico-drammatica che mi ha incollato alle pagine!
Qui invece per il reparto grafico torna Joëlle Jones e il mio giudizio non cambia.

Tra queste 4 parti, c'è stato un intermezzo o un fill-in se preferite, sul # 38, che non ho capito il perché inserirlo in mezzo ma che ho tantissimo apprezzato, un racconto giallo davvero ben fatto, in cui avevo capito fin da subito il colpevole ma che poi ha saputo deviarmi bene.
Disegna Travis Moore. Bravissimo!

NOTE
- il mantello di Superman ha la S colorata anziché solo in giallo.
- sul #38 Alfred ironizza sull'assassino che è sempre il maggiordomo. Ironia apprezzata da me.
- sul #39 il solito Batman alle spalle di Gordon, il quale puntualmente non sente mai la sua presenza.
- sullo stesso numero, una gag tra Selina e Bruce mi ha fatto sbellicare, col secondo che dice che dove sta andando le abilità di Superman non sono efficaci, lei allora minaccia di dire questa cosa al kryptoniano ma lui "ti prego, no!", poi siccome si mette una particolare armatura, la futura moglie gli dice che è ridicolo e da bambino ferito va a chiedere conferma all'amica amazzone.
- anche Diana che dice di avere un canguro domestico mi ha fatto ridere.

14 commenti:

  1. Dunque..la copertina non mi ha affatto ispirato, ma i disegni sono molto belli! La scena del Luna Park è veramente...LOLLOSA (passami questo termine da bimbominkia). Non mi convince però molto l'idea di questa uscita a quattro con i costumi da supereroi XD. Alfred è un grande, era un idolo nella storica serie animata degli anni '90.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la copertina l'ho scelta più perché rendeva perfettamente il contenuto della storia che per la bellezza.
      Va be', per stavolta ti passo il termine ma che non si ripeta 😆
      Comunque quella scelta ha fatto storcere il naso anche a me, troppo forzata. Poi possibile che nessuno si accorga che sono costumi veri?
      Sai che Alfred non lo ricordo molto nella serie animata? Però ora che me lo hai accennato, qualcosa mi è tornata in mente.

      Elimina
  2. Io pure apprezzo le battute di Alfred, sempre. Miglior personaggio di Batman, per sempre :)
    Comunque ora sono in fissa e non vedo l'ora di leggere questa minisaga :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alfred è uno dei migliori comprimari di sempre! Reso inutilmente un fico da Geremia Ferro.
      Meno male, speriamo ti sia passata la voglia di mollare la serie!

      Elimina
    2. Guarda, per ora non è che mi esalti, al di là della guerra Joker/Enigmista.
      Vedremo.

      Moz-

      Elimina
    3. Leggi tutto e non rompere! Se non ti piace questo Batman, di King, vengo in abruzzonia e telo faccio leggere a forza!

      Elimina
  3. Ancora non ho letto le storie ma c'è da dire che Clay Mann disegna divinamente!

    RispondiElimina
  4. Letti i due capitoli dedicati a Superman.
    Molto bello il dualismo tra le coppie di personaggi del primo e molto bello il cambio di ruoli nel secondo. Peccato che mi ha fatto fare un po' di confusione.
    Clay Mann molto valido ma un po' fanservice in alcune pose.

    Molto gradevole anche l'annual che rielabora i primi incontri/scontri tra Batman e Catwoman e ci mostra come secondo King finirà la loro storia.

    Mi chiedo solo perché qui continuano a discutere sul quando si siano conosciuti per la prima volta "in strada" o "sulla nave".
    Se la seconda la capisco (la prima apparizione di Catwoman l'ho letta) la prima non capisco proprio a che storia si riferisca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di confusione l'ho provata anche io, hai ragione!

      L'annual ancora lo devo leggere, mi sa che è all'inizio delle prossime letture sulla serie. Mi hai incuriosito sul finale.

      Ancora non hanno finito con quel dibattito? 😄
      Non ti so aiutare, non sono un lettore di lunga data come lo sono per Superman.

      Elimina
    2. Avremo modo di parlarne allora quando lo leggerai!

      Elimina
    3. Certamente! Ne parlerò nel prossimo post su questa serie 😉

      Elimina