Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

lunedì 3 luglio 2017

Trinity Vol 2 #10; Super Sons #5

Prosegue la storia horror-fantascientifica nella seconda parte di Dead Space, in un albo dove accade poco ma è tutto condito da bei dialoghi, che non sono nulla di nuovo ma fa sempre piacere leggerli.
Inoltre viene svelata qualcosina in più sulla minaccia che ha infestato la Torre di Guardia.
Non mancano i momenti di tensione che però ne escono molto leggeri sapendo che tanto il sacrificio di qualcuno non è mai un vero sacrificio, in qualche modo il supereroe di turno ne uscirà sempre al meglio.
Anche stavolta è Manapul a fare tutto, forse un po' più spigoloso del solito nel disegnare i volti.

Per i Super Figli altro bellissimo numero, con storia singola e... non so che dire per non risultare ripetitivo. Adoro questo duo, sempre di più, ormai è diventato il mio preferito!
Questo mese ai disegni c'è Alisson Borges che è bravo nello story telling, bravo negli sfondi ma fa dei volti inguardabili. Inoltre ha rappresentato Jon troppo più alto di Damian e Superman, in uno dei primi scontri con Batman, senza slip rossi, col costume New (shit) 52.

Nessun commento:

Posta un commento