venerdì 19 giugno 2020

Enormous #5-6

Luci in Lontananza
Storia: Tim Daniel
Disegni: Mehdi Cheggour
Copertina: Mehdi Cheggour
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 1,99
Pagine: 25
Data d'uscita: 6 maggio 2015
Lo trovate in digitale su ComiXology

Ellen Grace e i suoi compagni sopravvissuti si arrampicano per proteggersi mentre i soccorsi si profilano all'orizzonte - ma in questo nuovo mondo, salvezza e morte si confondono facilmente. In questo modo, il più mortale dei predatori è ormai soltanto una preda.

Dopo qualche pagina ho controllato se non avessi saltato qualche numero... ci sono personaggi assenti fino al quarto numero, compreso il cinico col baffo texano e cappello da cowboy D.J. e invece no, sono arrivati così, in silenzio senza che gli autori ce lo narrassero. A parte questo, ho apprezzato tanto questo numero perché si concentra più sul lato "sopravvivenza in una apocallise", con tanto di 3 nuovi ragazzi alla ricerca di provviste, pronti a uccidere pur di ottenerle.
Alla fine però tornano gli Enormi, quelli aerei e 'sti rincoglioniti sembrano anche sorpresi... quando anche nel numero precedente avevano notato mostri volanti e io, lettore, ero rimasto perplesso dal fatto che ritenessero un buon rifugio il 40° piano di un grattacielo...

Dall'Etere
Storia: Tim Daniel
Disegni: Mehdi Cheggour
Copertina: Mehdi Cheggour
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 1,99
Pagine: 25
Data d'uscita: 6 maggio 2015
Lo trovate in digitale su ComiXology

Ellen Grace e i suoi compagni sopravvissuti imparano a proprie spese, mentre vengono assaliti da bestie alate, che anche a 50 piani da terra non possono sentirsi al sicuro. James, costretto ad avventurarsi fuori dal Bunker alla ricerca di aiuto per Joanne, finisce dritto la tela del ragno.

Ottimo anche questo numero che punta più sulla sopravvivenza post apocalittica che sull'azione con mostri giganti. Giusto all'inizio, per concludere la situazione del numero precedente, con una breve scena ma senza attacchi militari, solo una donna che aiuta un uomo che viene mangiato vivo e con un'ascia cerca di mettere fine alle sue sofferenze, tagliando la lingua dell'Enorme (simil-pipistrello).
Come da sinossi c'è James che esce con la macchina in cerca di aiuto per la figlia infetta, un pizzico di on the road, con un colpo di scena che per me non ha senso (ne riparliamo nei commenti, se vi interessa).
Si conclude con i sopravvissuti di Phoenix che scendono qualche piano e si fermano per la notte, dove la parte più interessante è il sogno di Ellen.

6 commenti:

  1. Non so se mi fa più schifo questo o TWD ... Dai, il modello sembra questo XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I disegni dei mostri sono fighi!
      Bello che ci siano personaggi nuovi non introdotti 😁

      Elimina
    2. Ahahah a prescindere dai gusti, questo sta 10 spanne sotto TWD 😁

      @Riky: bello ma avrei voluto sapere da dove cazzo fossero spuntati... due righe potevano sprecarle per dirlo. Anche perché prima non c'erano mai stati buchi.

      Elimina
  2. Beh, se faranno anche una edizione italiana un pensierino ce lo farò. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta a fare il pensierino. Se ci riesco, concludo i numeri in mio possesso e traggo le conclusioni. Per ora non mi sento di consigliarlo, salvo agli appassionati del genere apocalittico e agli appassionati del disegno realistico.

      Elimina