venerdì 11 dicembre 2020

Archie Christmas Spectacular #1 (2020)

Storia: AA. VV.
Disegni: AA. VV.
Copertina: Dan Parent
Casa: Archie Comics
Prezzo: $ 2,99
Pagine: 28
Data d'uscita: 9 dicembre 2020
Acquistabile sullo store della Archie Comics

Goditi un po' di divertimento festivo e avventure gioiose in questa speciale collezione di storie di Natale!

Solita formula, una raccolta di 4 storie (più delle strisce), anche se stavolta c'è una piccola modifica.

Archie & Fiends in The Gret Tree Spree di Bill GolliHer e Rex Lindsey
Qualcuno sta comprando tutti gli alberi di Natale nelle rivendite della città e anche nelle fabbriche.
Un interessante giallo per tutta la prima parte, mentre il gruppo di amici cerca di rimediare l'albero e quando iniziano a indagare su chi ci sia deitro. Una volta risolto l'arcano, diventa tutto prevedibile.
Una storia di 11 pagine (confronto alle 5 standard) divisa in due parti, riuscita a metà, la prima in cui incolla il lettore alle pagine.
Archie in Yule Tube di Angelo DeCesare e The Kennedi Bros!
Il rosso vuole creare un video virale in cui immortala Babbo Natale, forzando il padre a travestirsi dal panzone del Polo Nord.
Il titolo è un gioco di parole che richiama YouTube, con Yule che significa Natale. Qualche scena divertente, con Fred Andrews che combina pasticci e un finale "magico".

Archie in Jingles' New Job di Bill Golliher e Jeff Shultz
L'elfo di Babbo Natale Jingles, vecchia conoscenza del rosso e due suoi amici, abbandona il Polo Nord perché non apprezzato, con l'intento di trovarsi un nuovo lavoro.
Racconto che si lascia leggere, col finale scontato ma la parte divertente sono i dispetti che  l'elfo riserva all'antipatico Reggie, teletrasportandolo sul tetto del Pop's.
Breve apparizione di Sabrina la strega!
Archie in It's the Thoughtlessness That Counts di Francis Bonnet e Bill Galvan
Il protagonista si riduce all'ultimo giorno per fare i regali agli amici. Per la fretta e col cane Vegas che lo distrae, farà un pasticcio.
Un Archie sfortunato e che viene esageratamente attaccato dalle due amiche ma poi si risolve tutto per il meglio, dopo che le ragazze si mettono una mano sulla coscienza. Anche questa si lascia leggere ma nulla di che.

Archie di Henry Scardelli e Craig Boldman
Chiude l'albo una splash page a strisce molto simpatica, una frecciata alle nuove tecnologie, che in questo periodo possono essere tollerate.


Il solito speciale a tema della Archie Comics, un buon intrattenimento dalle storie leggere ma stavolta, solo grazie alla prima parte della prima storia, il livello è leggermente più alto, che fa valere la pena di acquistarlo.

9 commenti:

  1. A me non dispiace l'ultima..
    tema classico, il regalo dell'ultimo minuto..:D
    Quella dell'elfo invece è quella che mi ispira meno fiducia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tema classico che però non ti riguarda nella vita reale 😝
      In effetti quella con Jingles è la più fiacca.

      Elimina
  2. Che peccato non averle in edicola.
    Io le storie di Archie le vedrei bene pure dentro un magazine...
    Comunque, in America fanno questa cosa, bellissima, di natalizzare (e halloweenizzare) le loro serie.
    Archie che si riduce all'ultimo... ahaha sono io (ma senza cane!) :D


    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un vero peccato!
      Dato che a parte le raccolte corpose in volume, esce poche volte l'anno in questi albetti, l'idea del magazine sarebbe ottima. È come l'ex Disneytime, c'è il Natale, l'inverno, l'autunno, l'estate, il ritorno a scuola (questo non sempre), Halloween... solo che DisneySSIMO ha sempre il superlativo.
      Solitamente anche io mi riduco all'ultimo. Quest'anno mi è rimasta solo mia madre, mentre domani penso ai nipoti ma per loro già so cosa prendere, ho dato loro direttamente il catalogo da cui scegliere.
      Il bello di quella storia però è il disastro che fa e come si conclude 😁
      ***SPOILER***
      Mischia i regali, a Veronica dà un braccialetto col nome di Betty e a quest'ultima dà un braccialetto col nome di Cheryl ('na fantasia!). Sbollita l'incazzatura, le due regalano ad Archie una maglia con scritto Reggie 😄

      Elimina
  3. Il panzone del nord :D
    Oh le ragazze sempre rompipalle sono XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah non ci sono molti sinonimi per Babbo Natale, bisogna inventarsi qualcosa 😝
      Solitamente le amiche B&V non rompono così tanto, però la gelosia è una costante.

      Elimina
  4. Archie in Yule Tube sembra carino, sopratutto in tema con le manie della società attuale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Però il bello di Archie è che riescono a inserire le nuove tecnologie e le nuove manie senza infastidire il lettore più all'antica (come me). Nell'ultima storia ci sono Betty e Veronica che si messaggiano dallo smartphone ma la scena, anche con uno di quei vecchi telefoni col filo lunghissimo (ma anche con un cordeless con antenna allungabile degli anni 90), avrebbe funzionato allo stesso modo.

      Elimina
  5. E pensare che Riverdale ha un registro completamente diverso dai fumetti.

    RispondiElimina