sabato 22 dicembre 2018

Topolino n. 3291 il numero natalizio!

Ed ecco l'appuntamento annuale col numero interamente dedicato al Natale. 5 storie natalizie!

Topolino in: un Eccezionale... Normale Natale
Da piccolo, Topolino ha proposto un regalo a Babbo Natale e solo dopo tanti anni il vecchio ha deciso di riscattarlo, invertendosi di ruolo col topo e vivendo due giorni normali.
Fa ridere vedere Topolino della stessa statura degli elfi, con tanto di battuta da uno di questi.
Il regalo richiesto da zio Paperone fa ridere, mentre quello strambo di Pippo alla fine non viene spiegato cosa sia.
Scritta da Faraci, scorre via in un attimo, nonostante le 30 pagine. Carina.
Mi aspettavo barba e cappello stile spot Paluani
Zio Paperone E i Tesori del Grande Blu: Natale Sotto i Mari
Un elfo pasticcione perde la slitta nel Quadrangolo delle Sperdutas, così Babbo Natale chiede aiuto al papero, che insieme a capitan Pato, andranno a recuperarla grazie.al Paper Kraken.
Anche questa carina ma ha due difetti, il Natale si vede poco se non all'inizio e alla fine è l'avventura non è un granché, paragonata alle altre storie del Grande Blu.
E riecco lui, il personaggio più fastidioso dell'anno per la sua presenza immotivata e settimanale, che ha preso il posto di Dinamite Bla che ci aveva rotto nel corso del 2017:
Gambadilegno E la Sorpresa di Natale
Il ladro prova a rubare dei soldi di una porta valori ma il piano va storto.
Racconto mediocre e con un buco di trama: Macchia Nera come faceva a sapere la mossa di Pietro?
Almeno è natalizia e compare anche il vero Babbo Natale.

Gastone, i Bassotti E la Lettera di Babbo Natale
Il papero più fortunato al mondo non ha mai ricevuto un regalo dall'uomo in rosso e bianco e finalmente scoprirà il perché, grazie ad un viaggio vinto per il polo nord, in cui conoscerà il vero Babbo Natale e ai Bassotti.
Di natalizio c'è tanto ma purtroppo anche il finale smielato che fa schizzare il diabete alle stelle!
Seguono le solite barze-- freddure, tutte da dimenticare, anche se sono natalizie.

Super Pippo E il Babbo Spaziale
Babbo Natale viene rapito da alieni malvagi e tocca a Super Pippo salvare la situazione, seguendoli fino al loro pianeta.
Adoro il personaggio ma questa si è rivelerà una storia troppo fantascientifica e nonostante sia uno dei miei generi preferiti, trovo che si adatti male col Natale e qui ne ho la conferma. Il sorriso ci viene comunque strappato più di una volta.

IN CONCLUSIONE
Un Topolino che mi ha soddisfatto, anche se non si va oltre la sufficienza per ogni storia. La migliore per me, bilanciando qualità e spirito natalizio, è quella con Gastone, personaggio antipatico a molti ma per il quale spesso trovato simpatia, escluse le volte in cui viene reso odioso per colpa di Paperina, che lo usa per fare ripicca a fidanzato, e quando serve a far accentuare la sfortuna di Paperino.

10 commenti:

  1. Sì ma quando Paperina usa Gastone per ripicca, sinceramente è lei che prenderei a borsettate! Diventa di un fastidioso unico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Ma Paperina più che averla in antipatia, la si odia proprio! 😝

      Elimina
  2. Alla fine la più bella storia è quella di Topolino, perché ha un messaggio molto profondo (e meno smieloso di quello della storia di Gastone, che però - preciso - a me è piaciuto molto anche se molto utopistico).
    Le altre storie: quella di Gamba non mi è piaciuta, le rimanenti due sono nella media.
    Ho apprezzato che abbiano variato il tema, mettendo due storie avventurose.
    La vignetta più bella è quella di Topolino che apre la finestra e trova tutto innevato, compreso l'orso che lo saluta con la zampa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal tuo punto di vista sì, è la più bella, però non mi ha colpito quanto mi aspettavo leggendo le prime pagine. Invece quella con Gastone è ha avuto l'effetto contrario, non mi aspettavo nulla e invece mi ha sorpreso. E sono stati usati bene anche i Bassotti.
      Vero, quella vignetta è stupenda e nella fretta non l'ho apprezzata a dovere 😁

      Elimina
    2. Hai notato che capitan Pato ha un pigiama di due tonalità di verde, mentre in una scena ha il camicione da notte stile anni '80 :D

      Elimina
    3. Caspita che occhio! Ho dovuto ricontrollare più volte per scovare l'errore.
      Gli si sarà sbrillentato per la corsa 😅

      Elimina
  3. Contento adesso? Natale a 360° su Topolino quest'anno ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo di sì, anche perché ci sono 3 storie su 5 dedicate ai topi e non è presente Paperino 😁
      Però ammetto che preferivo il passato in cui venivano sparpagliate per tutto il mese, dando una sensazione di periodo prolungato 😉

      Elimina
  4. Ne parlerò anch'io..comunque le mie preferite sono state la prima con lo scambio Topolino-Babbo e l'ultima col Babbo Natale alieno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ci si rilegge da te!
      La prima è piaciuta a tutti, a quanto pare 👍🏻

      Elimina