Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

giovedì 11 ottobre 2018

Mikey Mutagen Ooze (Tartarughe Ninja di Nickelodeon)

È passato già un mese (quasi), quindi è tempo di ripescare la rubrica "Me Lo Compri?", che mi vede bambino nei tempi moderni, a passeggio nelle corsie di un Toys Center.
Questa serie in CGI delle Tartarughe Ninja non l'ho mai sopportata ma sono un inguaribile fan del brand e non posso buttare l'occhio anche quando non viene reso al meglio. Non ho mai visto un episodio della serie Nikelodeon, se non di sfuggita, però ho dato qualche chance ai videogiochi. Non ho post a cui rimandare dato che non avendoli portati a termine, non ho scritto ancora nulla (prima o poi lo farò).

I giocattoli non mi sono mai piaciuti per la loro forma, troppo snelli nel busto,
sembra quasi che non abbiano il guscio, e deformed con quelle orribile grosse zampe, sia anteriori che posteriori.
Nonostante ciò, sbirciando tra gli scaffali del Centro Giocattoli, mi è saltato all'occhio questo Michelangelo, che ha gli stessi difetti di questa linea di giocattoli ma che vengono mascherati dal vestiario. Non male anche i colori, a differenza degli altri tre fratelli che non mi hanno detto nulla.
La linea Mutagen Ooze, raccoglie vari personaggi che hanno a che fare con l'agente mutageno, il prodotto chimico che trasforma in mutanti, qui riprodotto sotto forma di slime.
Il prezzo, che vedete nella foto, di € 17,99 non è altissimo ma tenendo conto che lo slime non è presente nella confezione, il naso ti si storce per forza. Personalmente lo avrei fatto scendere di qualche euro e se proprio dovevate uscire con 'sto prezzo, potevate mettere 'sto cazzo di schifidor!
Da adulto quindi lo boccio proprio per quest'ultimo appunto ma oggi sono un bambino di 8 anni e quindi: me lo compri?!
Ed è a questo che puntano 'sti figli di puttana dell'industria dei giocattoli!

14 commenti:

  1. Maledetti giocattoli di oggi...
    Però è vero, i pupazzi delle TNT non sono mai stati molto simili ai personaggi che vedevamo in Tv.
    Ad oggi non ce li spenderei mai 18€per questo, anche perchè l'unico giocattolo delle Turtles che ho avuto era Donatello altro 25cm, ecco forse quello valeva cneh di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa di carino esce ogni tanto. I Lego se la cavano ancora bene, nonostante abbiano perso la semplicità di un tempo (con troppi accessori creati apposta, mentre prima si improvvisava con pezzi già esistenti).
      Le Tartarughe dei primi anni 90 non erano tanto diverse, anche se avevano il volto incazzato, digrignavano i denti e avevano gli occhi bianchi.
      Oddio, me lo ricordo quel Donatello. Che brutto! 😄

      Elimina
  2. Nemmeno io spenderei 18 € per questi giocattoli, con tutto che, a suo tempo, adoravo i cartoon delle Turtles.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti giusto se fossi un bambino e me lo dovessi far regalare. Non penso neanche che lo prenderei coi soldi della paghetta o altri risparmi che hanno i bambini.

      Elimina
  3. La serie è bruttissima, ma i giocattoli non sono male :D ho speso variate somme di denaro per regalarli a mio nipote che li adora! Però quella versione di tartaruga non l'hai mai voluta. A lui piace avere tutti i personaggi della serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte il difetto delle zampone, sono accettabili, più in queste varianti che nella versione classica.
      Immagino i soldi spesi. Tra un po' toccherà anche a me, ora è ancora piccolo e glieli faccio solo nelle ricorrenze, tanto da grande manco se li ricorderà.
      Preferisce le versioni standard, se ho capito bene, come io da piccolo. C'erano certe versioni alternative, come Donatello punk, davvero orribili 😆

      Elimina
    2. io le amavo...Leonardo poliziotto, Donatello investigatore privato, Raffaello calciatore, Michelangelo punk, Raffaello sergente di Polizia..ne avevo un sacco..

      Elimina
    3. Invece pensa che io avevo un Leonardo a cui si apriva il guscio in cui ci potevano inserire le armi, era carino ma io volevo quello normale!

      Elimina
  4. La serie non è il massimo, ma mantiene la sigla anni '80 -rivisitata- e comunque ha una trama molto buona.
    Ora li svenderanno, visto che sta per arrivare una nuova serie tv.
    P.s. ma seocndo me non è previsto che questi giocattoli siano usati con l'oslaim (lo slime).

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La CGI e il design brutto mi hanno sempre bloccato, quindi della trama non so proprio nulla.
      Invece vorrei recuperare quella del 2000 che non sono mai riuscito a beccare quando la passavano.
      La nuova invece non promette nulla di buono ma essendo di nuovo disegnata, qualche episodio lo guarderò.
      Per lo slime, dalla confezione non si capisce ma ho visto un video che mostra proprio come utilizzarlo. Se apri l'immagine (in un'altra scheda per vederla in tutta la sua grandezza, se invece ci clicchi sopra, la risoluzione che ti dà Blogspot è sempre limitata), in basso si legge "Slime mutagen venduto separatamente".

      Elimina
  5. considerando che quelli vintage anni 80-90 li trovo a 1 euro, 18 euri sono decisamente troppi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A 1 euro senza accessori, immagino... altrimenti inizio a girare per mercatini!
      Comunque me lo farei comprare solo se fossi veramente un bambino, altrimenti col cavolo! Se devo spendere dei soldi per un giocattolo da mettere su una mensola, lo faccio per roba decisamente migliore.

      Elimina
  6. Mai avuto giocattoli d questo tipo, anche se mi sarebbe davvero piaciuto, ma tant'è son cresciuto ugualmente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è proprio per questo che sei cresciuto mentre io no 😝

      Elimina