Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

lunedì 22 ottobre 2018

Aumentano i pixel ma i personaggi si fanno più brutti!

Fonte: Pedro Croft su Deviant Art
È una cosa che ho notato solo negli ultimi anni perché quando da un Solid Snake privo di volto per PSX, si passava a quello per PS2, era tutto di guadagnato. Il personaggio, evolvendo graficamente non era poi così diverso, anche se inizialmente doveva essere ispirato a Jena/Snake Plissken, ovvero Kurt Russell. Allora perché nelle più recenti
versioni non c'entra nulla col rinomato attore?
Anche Leon Kennedy tra Resident Evil 2 (PSX) e Resident Evil 4 (PS2) e Claire Redfield tra RE2 e RE Code: Veronica, restavano più o meno gli stessi.
Poi ti arriva un Chris Redfield che tra il primo RE e Code Veronica era abbastanza uguale (ma non troppo), però quando te lo vedi su RE 5 (PS3) ti viene spontaneo chiederti chi cazzo sia!
Mi è successo anche con Nathan Drake della saga Uncharted, nei 3 capitoli per PS3 ti fai l'idea di lui come un gran fico, personalmente lo associavo ad un giovane Gerard Butler, poi con la PS4, con le cose che dovrebbero migliorare, ti ritrovi il sosia di Alessandro Siani:
Quello che mi chiedo è se ci siano state delle modifiche dei loro connotati, col passare del tempo o se gli autori se li sono sempre immaginati come li vediamo oggi ma che per carenza di tecnologia dovevano riprodurli in modo differente.
Sono propenso più alla prima perché i disegni non hanno scuse, invecchiano meglio dei videogiochi e ditemi se questo Leon assomiglia più a quello per PSX o a quello che abbiamo visto in RE6, nei film in CGI (che consiglio tutti) e nel remake di prossima uscita.

Come copertina ho scelto l'esempio che gira di più in rete, l'evoluzione di Lara Croft. Lei non è peggiorata col tempo, semplicemente non sembra sempre lo stesso personaggio.

16 commenti:

  1. ahhhaha ma la somiglianza con Siani non c'è :D.
    Io valuto Lara Croft: l'evoluzione c'è, il personaggio migliora graficamente. Ecco, l'ultima incarnazione non è lo stesso personaggio, su questo sono d'accordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come no, sono due gocce d'acqua! 😄
      Per l'ultima c'è la "scusa" che fa parte del reboot.

      Elimina
    2. Infatti se vedessi l'ultima da sola non penserei a Lara Croft!

      Elimina
    3. Le hanno fatto la faccia da troione che spopola su Instagram 😂

      Elimina
  2. Ogni tanto le case di sviluppo (forse però bisognerebbe parlare di quelle di produzione, in questo caso?) approfittano dei pochi dettagli dei giochi delle vecchie generazioni per snaturare i personaggi e renderli più appetibili ad un pubblico moderno. Questo è l'obiettivo, ma spesso non lo raggiungono XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi la differenza c'è ed è voluta.
      Peggio, secondo me.

      Elimina
  3. sarà che sono rimasto ai tempi in cui ti dovevi affidare tanto all'immaginazione per i personaggi..ma non mi disturba più di tanto la cosa..comunque forse non possono farlo uguale a Kurt Russell/Jena per questione di diritti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però se si ha la sensazione di trovarsi davanti un personaggio diverso, non va bene.
      Sui diritti molto probabilmente è così anche se nella versione di MGS3 ci si era avvicinati molto.

      Elimina
  4. Ahahaha, su Siani sono morto^^
    Sì, prima avevamo disegni su coprtine e libricini, e poi megapixel che dovevamo immaginare... :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nathan Siani 😄
      Quello è vero per i vecchi giochi ma il cambio maggiore l'ho notato tra la PS3 e la PS4, quando non c'è questo grande abisso di livello.
      Guarda l'evoluzione di Nathan Drake (ho appena aggiunto l'immagine), i primi 3 sono per PS3 mentre il quarto è per PS4.

      Elimina
  5. In effetti non hai tutti i torti, anche se comunque personalmente non conta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che sei uno che si concentra su altri aspetti 👍

      Elimina
  6. Questo perche ormai usano attori per "girare" le scene dei giochi, prima li "creavano" in digitale, guarda Leon in RE2, pare uno zombi che è vivo ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse abusano un po' troppo del motion capture.
      Io però lo preferisco a quello del remake. Gli hanno fatto il viso troppo schiacciato, secondo me.

      Elimina