Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

martedì 16 ottobre 2018

Cobra Kai (prima stagione)

Era in lista da questa estate e finalmente sono riuscito a vedere la prima stagione di Cobra Kai (il sequel di Karate Kid), in una maratona che mi ha tenuto incollato al televisore per tutta la domenica.
Da wikipedia:
Cobra Kai si svolge 34 anni dopo gli eventi narrati dal primo film della serie Karate Kid e segue la vita del "cattivo" Johnny Lawrence. Da pupillo dell'upper class di All Valley, Lawrence si è trasformato in un fallito di mezza età che vive alla giornata. La strada verso la redenzione lo porterà a riaprire il famigerato dojo di karate Cobra Kai, riaccendendo in tal modo la sua rivalità con Daniel LaRusso, divenuto nel frattempo un facoltoso imprenditore
VALUTAZIONE
Se usi la retro nostalgia, soprattutto di un prodotto che ho amato durante tutta la mia infanzia, vinci facile con me! I richiami al vecchio film sono tanti, spesso inseriti con ottimi flashback che ti fanno esclamare continuamente un "uooohh!!" ma non si può dire assolutamente che questa serie TV sia solo questo, altrimenti si rischia di far scappare quasi tutti i più giovani, quelli sfortunati cresciuti con quella schifezza di remake.
I rimandi agli anni 80 sono molti ma inserendo tra i protagonisti la nuova generazione di adolescenti di oggi, di cui il 90% non sa manco chi siano Daniel san e Miyagi, è stata una mossa vincente che ha reso la serie adatta ad un pubblico più vasto.
La mia paura era di vedere tanti giovani antipatici sempre attaccati al cellulare ma non è stato affatto così, ogni personaggio e ben strutturato ed è praticamente impossibile prenderne in antipatia uno, anche i bulli, che vengono presi a calci da Johnny fin dal primo episodio. L'unica eccezione potrebbe essere Yasmine, la classica anoressica stronzetta che decide chi sia in e chi sia out.
Ad ogni modo il mio approccio con gli adolescenti di oggi è stato ottimo, come avvenuto con Riverdale.

IL POLITICAMENTE CORRETTO E LA TECNOLOGIA
Un'altra cosa che ho adorato è il carattere di Johnny, rimasto invariato negli anni, è politicamente scorretto come lo erano tutti negli anni 80 e 90, non gliene frega di chiamare dei ragazzi con soprannomi che evidenziano i loro difetti, mentre dall'altra parte, a scuola, vige ciò che viviamo tutti i giorni, il fottuto perbenismo e buonismo, con docenti che fanno dei meeting contro il cyber bullismo ma nessuno ascolta e alla fine fanno ben peggio di ciò che facevamo noi.
Alla fine dei giochi avrà insegnato molto più lui a questi ragazzi, coi sui modi rudi, che quei cretini che si erigono su di un piedistallo, limitandosi a dire "no, non si fa, è sbagliato, cattivi!".
Epica la scena in cui entra una ragazza nel dojo e il sensei non la vuole ammettere, il primo allievo gli chiede il perché e lui risponde "per lo stesso motivo per cui non possono fare il militare", segno che non è aggiornato e neanche gliene frega di esserlo. Non sa cosa sia FaceBook e non manda SMS, fa solo chiamate e quando il figlio non gli risponde, pensa di scrivergli una lettera. Johnny non è riluttante verso la tecnologia, è proprio rimasto fermo ai primi anni 90!

DIFETTI
Difficile trovarne, potrei dire che ne è esente se solo non avesse così pochi episodi, della durata di mezz'ora ciascuno. Cosa che per molti è un pregio dato che così è più compresso, senza trame che vanno a diluire una stagione, come accade per quelle che contano 22-24 episodi da 45 minuti.
Mi sarebbe piaciuto vedere evolvere la storia tra Attenzione Spoiler: tra Johnny e la mamma di Miguel ma o ho capito male io o è stata solo rimandata alla prossima stagione.

CONCLUSIONE
Troppo ho tralasciato perché non mi piace fare post troppo lunghi ma ci sarebbe da farne uno singolo per ogni episodio. Non ho parlato neanche di tutte le cazzutissime scene tra Johnny e Daniel (che senso ha riassumere le scene, guardatele e non rompete i coglioni!) o di come i loro ruoli siano stati invertiti solo in parte (di questo ne riparlerò in un apposito post) o dei toccanti flashback con Miyagi, preferisco lasciarveli scoprire da soli.
Cobra Kai è un fottuto capolavoro che non dovrebbe perdere nessuno, dai nostalgici agli amanti delle serie, passando per chi ama le arti marziali.
In Italia non mi risulta sia ancora stata doppiata, quindi l'unico modo è recuperare i sottotitoli. Odio leggere i film ma vi assicuro che per questa serie ne vale davvero la pena e lo sforzo sarà ben ricompensato.

26 commenti:

  1. Sembra un prodotto seriale molto particolare!

    RispondiElimina
  2. Devono assolutamente doppiarla. Io adoro film e telefilm nei quali il protagonista è refrattario alla tecnologia :D e deve adattarsi "al nuovo mondo".
    FInalmente un po' di politicamente scorretto, era ora :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero la doppino presto perché me la riguardo volentieri senza dover leggere i sottotitoli, sperando che non facciano cazzate con la scelta dei doppiatori.
      Diciamo che Johnny non ci pensa proprio ad adattarsi, anche quando scopre cosa sia FB, non si va a prendere uno smartphone o un notebook per iscriversi.
      Il politicamente scorretto è una delizia, vedessi le facce che fa ogni volta che il suo allievo prova a riprenderlo 😁

      Elimina
  3. Verissimo: capolavoro. Che non tradisce il passato, anzi.
    Stupendo, nostalgico ma assolutamente moderno, comprensibile da chiunque.
    Non vedo l'ora di vedere la seconda stagione per i nuovi sviluppi. Mi piacerebbe vedere anche riferimenti al terzo film, ma anche un cameuccio di Hilay Swank XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto non vedo l'ora anche io per la seconda stagione!
      C'è solo un riferimento al 3, quando alla commissione del torneo nominano Terry Silver, il tizio col codino. Che bello quando Johnny dice che non idea di chi sia, ti credo, non c'eri nel film 😆
      A me la Swank sta altamente sul cazzo ma mi sa che te lo avevo già detto 😝 sia come attrice che come karatekidda!

      Elimina
    2. Sì, infatti ho apprezzato che sia TUTTO in continuity, citano anche il viaggio in Giappolandia del secondo film.
      Ecco, la seconda spaccherà di brutto^^

      Moz-

      Elimina
    3. Il viaggio in Giappone è citato a cena con l'asiatico bullo, che mangia solo i bastoncini. Sembravo io a 10 anni 😅
      Ora che ci penso c'è un'altra citazione del terzo, quando Daniel e la moglie parlano del negozio di Bonsai.

      Elimina
  4. Karate Kid resta un capolavoro assoluto che riguardo sempre con piacere.
    Devo dire che ho apprezzato anche quello del figlio di Will Smith.
    Faceva parte della saga o non c'entra niente? Vabbè.
    In ogni caso, se passerà in tv in chiaro, guarderò anche questa serie e ti farò sapere se mi piacerà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In teoria quello era un reboot, e poi non facevano nemmeno Karate ma Kung Fu!

      Elimina
    2. Vero. Ma ricordavo vaganente avesse qualcosa a che fare con Karate Kid.

      Elimina
    3. Fabrizio mi ha preceduto.
      Aveva in comune solo il nome e un asiatico che allena un americano.
      Comunque sì, la vera saga e questo sequel sono dei capolavori ma non so se verrà mai trasmessa in chiaro, non ho ancora capito come funziona per le esclusive di siti streaming, tipo YouTube Red, Amazon Prime, Infinity e il più famoso Netflix (per quest'ultimo mi pare che si debbano aspettare 2 anni anche se la serie di Suburra dovrebbero trasmetterla a novembre, solo dopo un anno).

      Elimina
  5. Concordo su tutto, una serie che mi ha gasato come non mai!
    Pensavo ne facessero una sola serie ma sapere che ce ne sarà un’altra mi ha reso felicissimo, non posso più fare a meno di Jhonny!
    Credo sia una delle poche serie che mi ha fatto venire voglia di rivederla all’anno fine dell’ultima puntata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che ci troviamo tutti d'accordo noi che l'abbiamo vista.
      Anche io non mi aspettavo la seconda ma quando ho visto l'ultima scena mi sono troppo gasato 😃
      Sì sì, concordo, se fosse stata in italiano l'avrei rivista subito una seconda volta prima di fare il post!

      Elimina
  6. Dev'essere molto divertente, la proporrò alla moglie..tanto più che sono poche e brevi puntate..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Divertente, nostalgica e che fa riflettere su tante cose.
      Ripeto, un capolavoro!

      Elimina
  7. Sto pensando seriamente di recuperarlo entro l'anno, anche se i sottotitoli non mi ispirano granché, sopratutto in una serie, ma chissà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una vera rottura i sottotitoli.
      Se entro fine anno non annunciano il doppiaggio, penso che ti tocca.
      Comunque più che una serie, sembra un lungo film di quasi 6 ore 😉

      Elimina
  8. Grazieeee!!! Davvero non la conoscevo. La recupero subito. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere avertela fatto scoprire!
      Aspetto la tua dopo che lo avrai visto 😉

      Elimina
  9. Dopo averla trovata e scaricata, dal primo all'ultimo episodio è stato un attimo! Per me è un capolavoro, il bello di ogni episodio che dura mezz'ora è che la serie scorre veramente bene, il buono che diventa il cattivo e viceversa. I battibecchi tra Johnny e Daniel sono uno spettacolo! Dopo averla vista mi sono fatto maratona un sabato della trilogia (per me il quarto è una merda e non merita nemmeno un unghia degli altri Karate Kid). Il secondo è il mio preferito, più serio, più coinvolgente, più pericoloso e la colonna sonora poi è cosi bella che l'hanno usata anche nel terzo. A me i sottotitoli non dispiacciono a dire il vero, anche perche scommetto la mia palla destra che non metteranno mai i doppiatori originali, cosa che inciderebbe sulla qualità. Un giorno fa ho visto il "trailer annuncio" della seconda stagione, aspetto con la bava alla bocca...COBRA KAI NEVER DIES!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scorre così tanto che sembra un lunghissimo film!
      Ogni scena che vede interagire i due protagonisti è uno spettacolo, vero.
      Da piccolo non avevo un preferito, forse il terzo per la spazzata o la scena del bonsai nella scogliera ma il secondo è molto profondo. Il quarto lo avrò visto mezza volta, le donne che combattono mi stanno sul cazzo se non sono i personaggi di Street Fighter o la cicciona di questa serie.
      Concordo sul doppiaggio, infatti ho scritto il mio timore nel post. Preferirei capire l'inglese perfettamente per non stare a leggere un film, mettendo spesso in pausa o distraendomi su errori di traduzione (sono sottotitoli fatti da fan).

      Elimina
  10. Non sei allenato ahahah. Io che mi vedevo Ken Il Guerriero con i sottotitoli o adesso con Naruto vado una favola, occhio allenato: uno legge i sottotitoli e l'altro non si distoglie dal video ahahah, porco due manco fossi un ragno.

    RispondiElimina
  11. Era da tanto che lo aspettavamo :D
    Ci credi che ancora non l'ho visto, mi sono sparato giusto la prima puntata ma era in inglese senza sottotitoli e non ci ho capito un cavolo, anche se in molte serie il doppiaggio in Italiano è pessimo...penso che me lo vedrò con i sottotitoli ;)
    Devo essere sincero, una volta saputo dell'uscita della serie non sapevo bene cosa aspettarmi, speravo proprio in un tuo post che la promuovesse.
    Ormai ho i brividi ogni volta che sento notizie su possibili remake di vecchi film...quello che mi ha fatto più male?
    Ghostbusters rifatto con personaggi femminili...non l'ho voluto neanche guardare...mi incazzo solo a pensarci!

    Comunque ottimo post Le, grazie, spero di riuscire a vederlo presto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Youtube però ci sono i sottotitoli in inglese... un po' più faticoso ma meglio di niente.
      La prossima volta che ci vediamo porta una pennetta che ti porto tutta la stagione sottotitolata in italiano!
      Invece io ho avuto fiducia fin da subito, c'era Barney Stinson in ogni sketch rilasciato 😁
      I REMAKE SONO IL MALE DELLA CINEMATOGRAFIA! Se sono prequel o sequel (vedi anche Creed ma NON JUMERDANJI!), che ben vengano, magari escono fuori delle schifezze ma almeno non insultano il prodotto originale.

      Grazie a te!

      Elimina