Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 1 marzo 2020

"Figaro" dall'intro di Oscar un Fidanzato Per Due Figlie

Adoro Figaro, dico sempre che vorrei andare al Teatro dell'Opera di Roma ad ammirare Il Barbiere di Siviglia, lo dico fin da bambino ma ancora non ci sono andato (adoro sia la musica classica che la lirica). Prima o poi lo farò!
Ma da dove nasce questa passione? Ovviamente dal film con Sly e (purtroppo) Ornella Mutti, del 1991, che ha questa fantastica introduzione, con un personaggio di pongo e una simpaticissima canzone. Figuratevi l'appeal che possa avere agli occhi di un bambino!

In attesa di riuscire a guardare quest'opera lirica, riguardiamoci insieme la scena che accompagnava i titoli di testo del film:
E buona domenica a tutti!

10 commenti:

  1. Intro genialissima e Il barbiere di Siviglia penso sia l'opera lirica che tutti noi conosciamo fin da bambini!

    RispondiElimina
  2. Non ricordo questi titoli di testa, ma nn è facile animare un pupazzo e farlo cantare... ammazza! :)
    Comunque forse bravo bravissimo figaro fortunatissimo è la cosa più famosa della musica lirica^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo non me la sarei ma aspettata questa dimenticanza da te! Questo film andava forte in prima serata quando facevamo le medie, poi è passato ai pomeriggi o in seconda serata (mi pare de I Bellissimi di Rete 4).
      Trovo lo stop motion con pupazzi di pongo tra le tecniche più difficili, però quanti bambini ha fatto sognare (a parte Pingu, c'era un'altra serie che adoravo da giovanissimo, più con colori primari, non ricordo il nome)?
      Sicuramente è il brano più famoso e orecchiabile. Lo amo! 😍
      Ma a me piace anche Il Fantasma dell'Opera ma quello è più colpa di Gerard Butler, che adoro per lui ma che è un musical di merda 😅 Lui troppo fico e finisci col tifare per il fantasma, allontanandoti dall'obbiettivo dell'opera.

      Elimina
    2. Voglio sapere qual era l'altra serie! A me piaceva un sacco Pingu, mi affascinava proprio lo stop motion!

      Elimina
    3. Non riesco a trovarla... era tipo Gumby ma più vecchia o più semplice, partiva sempre con una pallina, rossa o blu, che poi diventava qualcosa, si liquefava sul pavimento e diventa altro (come tutte 'ste animazioni).
      Pingu faceva ridere ma mi ricorda la colazione prima di andare a scuola alle medie, un periodo che odio 😠
      A me più che il claymotion (ho scoperto ora come si chiama), è sempre piaciuto il pongo. Oggi esco a comprarlo! 😝

      Elimina
  3. Ricordo perfettamente, che poi è l'unica cosa buona del film :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo perché ricordi ma non è vero che è l'unica cosa buona del film! Magari sarò di parte, adoro sia Stallone che i film con italoamericani doppiati in siciliano o in napoletano, però per me è una commedia in costume che fa sbellicare ancora oggi!
      Gli equivoci e i doppi sensi sono geniali! 😍
      Per me è la migliore commedia di Sly, seguita da Fermati, O Mamma Spara. Tango E Cash invece non la metto perché è più action-prision-commedy.

      Elimina
  4. Film bomba e doppiaggio sublime! Ti do un chicca: ascolta Rondò Veneziano bellissima musica, mamma lo metteva sempre a casa quando si allenava ballando classica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non sono più abituato ad ascoltare Amendola su Stallone? Ieri stavano dando Assassins. Devo fare una maratone di vecchi film con Silvio Stallone, come diceva Frassica.
      Rondò Veneziano mi ricorda Chiara, l'ex tua, pure lei lo ascoltava.

      Elimina