sabato 28 marzo 2020

Pubblicità giocattoli su Topolino: Mantech

Pubblicità presa da un Topolino del 1984, per l'esattezza il n. 1415 ma mi è capitata altre volte.

Chi sono? Boh? Sinceramente non li ricordo ma valutando dalla pubblicità, sembrano dei Micronauti senza calamita.

Ma non temete, amici giovani o smemorati, invoco l'amico di vecchia data e collega della Geek League: Salvatore Cuffari!
Salvo, ben sette anni fa, ha dedicato un bel post a questa minuta linea di giocattoli della GiG, che consiglio a chiunque voglia approfondire.

UN TUFFO NEGLI ’80 – MANTECH

Gli frego giusto un pezzetto:
L’innovazione in questi giocattoli stava nella possibilità di smontare le Action Figures in tante parti fra loro liberamente riassemblabili.

Vi saluto, augurandovi una buona quarantena e un buon sabato!

23 commenti:

  1. Non me ne ricordo per niente!
    A me piacevano le pubblicità dei Mighty Max: quelle teste di mostri/dinosauri giocattolo con fondali infuocati... sentivi l'Apocalisse!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, per questioni anagrafiche, anche se molti giocattoli li ho ereditati da bambini più grandi, degli anni 70/inizio 80. Questi mi mancano.
      Bellissime quelle pubblicità, vero! Se mi capitano le condivido.
      Pensa che come giocattolo io apprezzavo pure la versione femminile, le Polly Pocket (ne ho parlato qui 😉).

      Elimina
  2. Anch'io questi non li ricordo assolutamente, forse ricordo solo la pubblicità...mi sa che non ebbero molto successo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ha scritto Salvo, sono durati pochissimo, manco il tempo di prendere piede.

      Elimina
  3. Ricordo benissimo le pubblicità e ricordo altrettanto bene che non mi hanno mai invogliato all'acquisto!
    Uomini dello spazio che sembrano goffissimi con quei cannoni addosso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece penso che a me sarebbero piaciuti.
      Figurati che amavo i giocattoli da mercato (dove vanno le nonne) e quelli tarocchi.

      Elimina
    2. Io i giocattoli tarocchi li odiavo, oggi invece li amo :D

      Elimina
    3. Eri un viziato! 😄

      Elimina
    4. ahhaahah :D, che poi ho detto una cazzata, avevo perceptor dei Transformers tarocco e mi piaceva comunque un sacco!

      Elimina
    5. Penso di aver sempre preferito i robot che si trasformavano di serie b, agli originali. Sarà che il cartone non lo sopportavo proprio 😝

      Elimina
  4. Abbastanza bruttini in realtà, più che arma sembra una spazzola o quegli oggetti che usava mia sorella per farsi i bigodini. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah è vero, non ci avevo fatto caso. Più che i cosi per i bigodini, sembrano le spazzole del rimmel 😅

      Elimina
  5. Eheh hanno tenuto banco sulle pubblicità topolinesche per qualche tempo... sì, il computer era semplicemente la mano umana che li riassemblava^^
    Come dire sesso virtuale, ma le seghe sempre la mano umana le fa :p

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Ricordi di aver visto anch'io queste pubblicità su Topolino, all'epoca, ma onestamente non ricordo d'aver mai visto questa serie di giocattoli nei negozi. Va be' che avevo occhi (a cuoricino) solo per Masters e Lego e tutto il resto passava in secondo piano, però ogni volta che entravo in un negozio di giocattoli o ne spiavo la vetrina studiavo bene tutto, e 'sti tizi non li ho mai visti :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andati talmente poco, il tempo di distrarsi per un elicottero che passa sui tetti di casa, che è facile non averli mai visti 😆
      Invece io da piccolo avevo occhi per tutto, c'era poca roba a non provocarmi il desiderio!

      Elimina
  7. Mi ricordano vagamente il cartone anni 80 "The Centurions" che era sempre basato sul concetto di armature componibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io stravedevo per quel cartone!

      Elimina
    2. Oddio, li avevo completamente rimossi! Li citava pure Salvatore ma avevo letto "centaurions" e mi era venuto in mente un micronauta in versione Sagittario... 🤦‍♂️
      Lo adoravo anche io quel cartone ma l'ho visto pochissimo.

      Elimina
  8. Ahahahaah ma cosa sono???

    Nico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so ma li voglio nonostante la loro bruttezza!

      Elimina
  9. Mai visti, mi ricordano i centurions a vederli così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha scritto lo stesso Long John Silver. Quindi non è campata in aria come impressione.

      Elimina