Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

sabato 21 marzo 2020

Pubblicità LEGO su Topolino: Legoland Città - stazione di servizio Shell

Questa pubblicità, dedicata ai LEGO in città e automobilistici, è apparsa su più Topolino del 1984.
Era già bellissima così ma ci ho voluto aggiungere un paio di balloon, così per cazzeggio.

Nonostante fossi troppo piccolo quando è uscito questo set, qualche pezzo è giunto alla mia collezione grazie ad amici e parenti più grandi. Non sono proprio questi ma molti li ricordano.

Buon sabato a tutti e viva le costruzioni LEGO, soprattutto quelle vintage, anche se in questo periodaccio molti di noi cominciano a non distinguere più i giorni della settimana. Me compreso!

10 commenti:

  1. Ahaha, poverino quello rimasto sotto al crick! XD
    Io comunque, di questi set, avevo (anzi, ho) il villino sullo sfondo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È interpretato da quello che faceva i film con Villaggio e compagnia bella 😄
      Io mai avuto i villini, nonostante adorassi costruire case!

      Elimina
  2. Un set veramente magnifico :) Io all'epoca ho avuto il rivenditore di moto, che figata che era anche quello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da piccolo impazzivo per le moto ma erano più belle quelle della Playmobil 😁
      Comunque immagino fosse bello anche il set LEGO che avevi.

      Elimina
  3. Molto bello. Queste pubblicità nostalgiche anno un fascino veramente unico.

    P.S. Ma poi il tizio sotto il crick si è salvato o da quarant'anni aspetta ancora i soccorsi? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul fascino. Adoro riscoprirle quando sfoglio vecchi Topolino.

      Sì sì, sta bene ma solo perché è accaduto in un genere comico. In una scena splatter, sarebbe finito tagliato in due con le budella che uscivano 😅

      Elimina
  4. ahhaah "Mamma mia che doloreeeee"
    Sai che da piccolo amavo alla follia i distributori di benzina?
    Mi feci comprare il Lego Octane, un bellissimo set!
    Già questo per essere un Lego vintage è molto più bello degli altri dell'epoca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È quello che prende l'asta dell'ombrellone nel deretano da parte di Villaggio ne Le Comiche 😂
      Sì sì, la conosco bene la tua passione per i distributori di benzina della LEGO, l'hai ribadita tante volte 😍 A me piacevano ma non erano tra i miei set preferiti.
      Vero, manco sembra poi così vecchio!

      Elimina
  5. Quanti ricordi. Avevo dieci anni all'epoca e queste pubblicità di Topolino mi riempivano il cuore. Fra quelle dei Masters e quelle dei Lego ogni settimana andavo in visibilio...
    Quanto avrei voluto questa stazione Shell o uno degli altri impianti cittadini, ma convincere gli "sponsor" (cioè i genitori) non era facile e quindi dovevo puntare sui Lego che mi piacevano di più: spaziali e technic!
    Quel crick l'ho sognato in segreto per parecchio tempo, finché sono riuscito a rubarlo a non ricordo più chi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le pubblicità LEGO ci hanno fatto sognare da piccoli e ci riimmergono in piacevoli ricordi ancora oggi.
      Per Natali e compleanni pure io puntavo su altro ma durante l'anno, con le "mance" di mio nonno materno (10.000 lire) prendevo i piccoli set stradali 😍
      Il crick era un gran bel pezzo! Lo avevo ma non ricordo da quale set...

      Elimina