venerdì 27 marzo 2020

Pretty Violent Vol. 1 (#1-6)

La prima parte è spoiler free! C'è l'avviso quando iniziano.

Storia:  Derek Hunter e Jason Young
Disegni: Derek Hunter
Copertina: Derek Hunter
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 3,99
Pagine: 144
Data d'uscita: 11 marzo 2020
Acquistabile sul sito Image Comics
Il #1 si può leggere gratuitamente qui!

Gamma Rae vuole essere un supereroe, e perché non dovrebbe? È stata forte fin da quando era una infante! Il problema è che i suoi fratelli sono tutti noti criminali che sarebbero lietissimi di vederla fallire... con tutti i suoi amici morti ai suoi piedi. Sarà capace di ottenere il rispetto dalla comunità degli eroi senza estraniare la sua famiglia? Ci proverà!

Dalla mente di Derek Hunter, designer di Adventure Time, vede la luce questa sua creazione a cui lavorava dal lontano 2013, quando era alla Cartoon Network.
Con lo stile cartoonesco e i colori accesi, si ha l'impressione di guardare un cartone animato, tanto che le tavole prendono facilmente vita. Manca solo il sonoro ma con un po' di fantasia, lo si può immaginare.
Però non è assolutamente un prodotto per bambini o per tutti, tutt'altro! Come suggerisce il titolo (e le copertine), è una serie violenta, splatter, pulp, molto pulp, pure troppo! È anche sboccata. Questi elementi mi hanno ricordato la fantastica serie animata Rick and Morty (e il suo fumetto). Quindi imperdibile per i fan dello scienziato pazzo e ubriacone e del nipote sfigato.

Una nuovissima serie che mi ha conquistato fin dal primo numero. Provatelo perché è gratis, ma vi avviso, causa dipendenza! Dopo l'uscita del sesto numero, uscito a novembre, la serie si è presa una pausa, visti gli impegni dell'ideatore (si occupa dei disegni della nuova serie DuckTales) che non può dedicarsi appieno al fumetto, ma riprenderà il 15 aprile (salvo rimandi per l'emergenza del Coronavirus)!

Mi auguro due cose, che venga pubblicata in Italia e che ne venga tratta una serie animata!


E ora veniamo ai...
Dettagli con spoiler. Le immagini tradotte e letterate da me, potete cliccarle.
FERMATEVI QUA E RECUPERATE IL FUMETTO!!!

Il debutto di Gamma Rae non è dei migliori, si lascia ingannare subito dalle apparenze e scambia il supereroe dall'aspetto mostruoso per la cattiva e il ragazzo come il buono. Uccide lei e un altro supereroe (un asiatico dentro un'armatura, un po' Iron Man e un po' mecha). Fin da subito non è apprezzata dalla folla ed è divertente leggere i "buu" e i "fai schifo" e il tifo che fanno verso il cattivo, affinché la uccida. Non va bene neanche nella sua seconda apparizione, continuando a mietere vittime.
Alla fine del primo numero c'è un racconto breve con lei che dal futuro arriva nel presente, per futili motivi.
È stato bello leggerlo senza sapere nulla, tanto che è stata una totale sorpresa conoscere la sua famiglia.
Nel secondo conosciamo il ragazzo per il quale ha una cotta. Inoltre i fratelli, soprattutto la sorella Necrosis (abilità: crea eserciti di morti, umani e animali), per tirarla su di morale, le fanno vincere una battaglia in modo che venga considerata un vero supereroe. Divertente, anche se un po' prevedibile, la scena in cui crede di aver ucciso il fratello Sludge (abilità: la poltiglia di cui è fatto, se ingerita, dopo atroci dolori e vomito, tramuta in zombie) ma questo riappare come se nulla fosse, perché muore ad ogni battaglia (presa in giro ai supereroi DC e Marvel che tornano sempre dalla morte?) ma lei non lo sapeva.

Viene presa in prova dai Salvatori (un gruppo largo tipo gli X-Men, col loro leader). Stavolta grazie al suo istinto la combina giusta e salva degli esseri sotterranei, ritenuti cattivi, che mangiano diamanti e che vengono fatti morire di fame da una società senza scrupoli e che viene protetta, pagando, dal gruppo di supereroi. Nonostante causi la morte di un altro supereroe, Massimo Profeta, il leader dei Salvatori, la prende sotto la sua ala.
Beffardo il finale con Sludge nel covo segreto di famiglia, circondato dai cadaveri degli essere sotterranei, felice di essere diventato ricco grazie ai diamanti.

Gamma Rae cerca di aggraziarsi la sua eroina preferita, Misty Meadows (abilità: controlla gli animali con la mente), con la quale ora fa coppia. La aiuta il maggiore dei fratelli, Merc (abilità: è un mercenario senza scrupoli, ricorda Deathstroke), suggerendole i punti deboli dei nemici in cambio di un favore che dovrà restituire in un secondo momento.
Arriva quel momento, deve perdere davanti a tutti contro un aspirante cattivo, figlio del peggior criminale della città. Ma lei non ci sta! Dopo due scontri, ce ne è un terzo al mezzo compleanno del figlio del sindaco, il ragazzo per il quale ha una cotta, tra la protagonista e i fratelli che vogliono liberare il moccioso, reso come omaggio al festeggiato (tipo una pignatta).
Tra le scene più divertenti di questa seconda parte, ci sono:
- Gamma che viene sconfitta con una finger cuffs (un cilindro che blocca gli indici infilandoceli dentro).
- Dopo che Misty ha confessato alla protagonista la sua perversione di far trombare gli animali tra loro, nel momento di difficoltà lo dice a tutti davanti le telecamere (e in riunione con Massimo Profeta la sbeffeggia anche).
Nell'ultima vignetta si vede (ulteriore) allerta spoiler: il costume del peggior super criminale della città, dentro l'armadio di Maximum Profhet! Un bel cliffhanger bastardo (ma non troppo)!

8 commenti:

  1. Avevo già intenzione di iniziare a leggerlo, dopo questo post dovrò farlo di sicuro ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti sia fermato prima degli spoiler, perché va gustata interamente da "vergine"!
      Comunque non avevo dubbi che l'avessi almeno presa in considerazione, conosco bene i tuoi gusti 😉

      Elimina
  2. Eccomi come promesso!
    Beh...non mi aspettavo qualcosa del genere e hai detto che è lo stesso disegnatore di Adventure ..?
    Molto carino ma non penso lo comprerei così su due piedi.
    Vediamo quando uscirà in Italia ...se uscirà 🤔
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissimo, utente MAX 😂
      Nell'altro post si parlava di cartoni moderni, mentre leggevo questo fumetto. Me li ricorda per più di un aspetto anche se questa non era roba per tutti, come quelli che piacciono a te e a Gracula 😁
      Lui parla solo di design ma non specifica di cosa si occupasse. Non penso del characters design, lo stile è troppo diverso. Su Wikipedia non appare il suo nome, magari era solo un assistente che portava i caffè 😆 (su imdb invece è riconosciuto)
      Su due piedi no ma col mio elogio, valuta bene! Sempre se arriverà...
      Un saluto e grazie per esserti ricordato 😉

      Elimina
  3. In effetti non avevo il coraggio di dirtelo prima perché non penso di essere così competente ...ma il disegno dei personaggi di questo fumetto non mi ricordava molto lo stile del “segno” di Adventure Time.
    Se arriverà in Italia ad un prezzo abbordabile e tu lo segnalerai per ricordarmelo a me a tutti gli altri tuoi UTENTI😀😀😀 ci faro’ un pensiero.
    Ps i disegni mi ricordano più le strisce di Cocco Bill di Jacovitti più che Adventure ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche io sono l'ultimo per competenze tecnico-artistiche, però questo stile è troppo evidente.
      Qualora dovesse essere editato anche nel nostro paese, non mancherò di segnalarlo, magari anche dove reperirlo in modo più economico 😉
      Vero, ricordano un po' quelli di Javovitti, non ci avevo fatto caso. Un po' più deformed, come quelli della CN degli anni 2000. Ricordano anche un po' quelli di Scott Pilgrim (che non c'entra nulla col film), anche se per la serie simil-videogioco, virano più verso lo stile manga. Un bel minestrone ma l'importante è che il risultato soddisfi. A me ha soddisfatto 👍

      Elimina
  4. Ricorda molte cose: The Pro ed Empowered per storia e per i disegni... ha qualcosa di I Hate Fairyland - con cui condivide un po' di splatter.
    E non voglio dire che questo fumetto sia stato creato assemblando pezzi di questo tre, ma solo che presenta qualcosa che lo avvicina ai tre che ho citato.
    La protagonista eroina in una famiglia di supercattivi mi ricorda anche, al contrario, un personaggio di Kim Possible: l'assistente di una delle nemesi, mi pare si chiamasse Shigo, era una di cinque fratelli che avevano ottenuto superpoteri da un meteorite, ma lei era l'unica a esser diventata una cattiva.

    Potrebbe essere divertente, purché non duri in eterno ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco solo The Pro e in effetti anche lì c'è supereroismo splatter e scurrilità (con l'aggiunta del sesso). I disegni della Conner però sono cartooneschi ma non deformed.
      Magari si è ispirato a Kim Possible (lavorando nel campo dei cartoni animati), anche se non è comunque un tema tra i più originali. La pecora nera della famiglia, da un lato o dall'altro, si è visto e rivisto.

      Sulla durata concordo, un tot di "stagioni", come nei cartoni animati, va bene ma cerchiamo di concluderlo!

      Elimina