Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 9 settembre 2018

Pubblicità dei Masters: Sy-Klone

Come ogni weekend, ecco "puntuale" (si fa per dire) il flash post o post breve su qualche spot del passato, recente o remoto.
Fonte: Pinterest
Di Masters non ne ho posseduti molti, li aveva più mio cugino Francesco ma Sy-Klone era uno di quei pochi. Non avendo mai visto un episodio con lui presente (o forse
semplicemente non lo ricordavo), ruolo e trame di quando giocavo, erano del tutto inventate. A volte era una versione alternativa di He-Man, altre era una specie di supereroe volante che si teletrasportava nell'universo grazie a quel cerchio sul busto, parte che adoravo dato che l'universo mi affascina fin da piccolissimo.
Fonte IoCero.com
Il giocattolo era abbastanza snodato per essere della linea Masters, sui lombari aveva una rotella che gli faceva roteare a 360° la parte superiore del corpo, una sorta di mossa segreta grazie alla quale alzava le braccia e poteva sferrare pugni a chi si avvicinava, proprio come un ciclone (nomen omen, che si pronuncia Saiclon, come Cyclone), funzione che odiavo perché lo rendeva instabile, girando anche quando non giravi la rotella.
Il cerchio sul busto aveva una figura a doppio riflesso che faceva muovere la luce del radar o sonar o quel che era.

27 commenti:

  1. Mi piace l'uso che facevi di questo personaggio, stupenda l'idea del powerup tecnologico di He-Man! Questo personaggio l'ho apprezzato moltissimo nella serie 2002, lo hanno reso anche molto forte.

    ps lo Skeletor con in completino sexy e il guanto alla freddy era terribile :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne avevo di fantasia! 😝
      A me le serie recenti mancano, sono fermo a He-Man spaziale che guidava una nave se non ricordo male.

      Completino sexy ahahah 😄

      Elimina
  2. Questo gioco proprio non lo ricordo, ma forse era troppo maschile per me.
    Dovresti, per par condicio, parlarci di Baby Mia e Cicciobello. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Masters sono difficili da non ricordare, li avevano tutti i bambini da metà anni 80 ai primi 90. Però questo personaggio è poco conosciuto.
      Se me lo ricordi, il prossimo weekend me faccio uno al femminile, dato che sono ferrato in materia (giocavo sempre con mia sorella e mia cugina coi giocattoli per femmine). Comunque ai primi di giugno, prima che iniziassimo a seguirci, ho trattato Polly Pocket, con la funzione cerca lo trovi subito 😉

      Elimina
    2. Polly Pocket mi stava sul cazzo, come tanti altri giochini dementi.
      Te l'ho detto.. Se vuoi conquistarmi devi fare un post su Cicciobello. Io avevo quello di concorrenza che non parlava e non faceva la cacca. Quello originale costava troppo. Ma per fortuna, la fantasia non mi è mai mancata. 😉

      Elimina
    3. Cicciobello mi stava sul cazzo sia di nome, sia la qualità ma soprattutto la pubblicità, con quel jingle odioso.
      Mia sorella aveva il classico originale, regalo della zia ricca ma a noi se era di marca o meno, non ce ne poteva fregare di meno!
      Comunque ti accontenterò in altro modo 😉

      Elimina
  3. Avevo un cuginetto che li aveva praticamente tutti, compreso Sy- Klone o come si chiama.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beato lui!
      Mio cugino, che ne aveva una marea, non si avvicinava a 1/4.
      Comunque hai scritto bene. Non sai i salti mortali per capire come si chiamasse e trovarlo su Google!

      Elimina
  4. Bello! Me lo ricordo come se fosse ieri, mamma mia ore spese inventandoci storie che mannaggia hokuto nemmeno Spielberg ahah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia davvero! Se fossi un genitore negli anni 80 e facessi lo sceneggiatore, sfrutterei i miei figli! E molti lo hanno fatto davvero. Oggi al massimo ti dicono come sbloccare il cellulare...

      Elimina
  5. Questo proprio non lo ricordo :) Comunque è vero che sembra un He-Man potenziato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era pochissimo conosciuto, è normale. Mi sorprende che abbia trovato addirittura due pubblicità.
      Non ricordandolo nel cartone, non so il perché di questa somiglianza.

      Elimina
  6. He-Man e She-Ra, li ho rivisti diverse volte, ma Sy-Klone in effetti lo ricordo vagamente come giocattolo.
    Simpatica l'idea di dedicare il weekend al flash post!
    comunque, poi si lamentano che siamo cresciuti con devianze mentali ... ha ragione Riccardo sul completino sexy ... 😄 non che Skeletor fosse sta bellezza, però diciamocela tutta ... ste mutande alla Tarzan aaaoooohhh!!! 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già è tanto se lo ricordi solo vagamente (leggi sopra).
      Per i flash post, li uso per non appesantire il blogverso, solitamente nel fine settimana si sta di meno al PC, quindi solo uno, sabato o domenica.
      La mutanda l'ho sempre odiata anche io, anche per He-Man 😁

      Elimina
    2. Sei un Dio! 😄 Abbaso la mutanda!!

      Elimina
    3. Abbasso ... (sto cazzo di cellulare cinese ...)😄

      Elimina
    4. Ahahah rido sia per la tua imprecazione che per il doppio senso, a cui manco avrai fatto caso, di "abbasso la mutanda"... nel senso che ti togli le tue 😂

      Elimina
  7. Ne ho un vago ricordo, io sicuro non ci ho mai giocato.
    Ahahahaha la mossa segreta troppo bella.
    Valeva la pena averlo solo per il radar/sonar che aveva sul busto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che nei primi anni 90 l'ho portato a Castelnuovo, se lo hai visto, eri piccolissimo.
      Quel cazzo di radar era insignificante per ogni bambino ma a me apriva un mondo, anzi, un universo!

      Elimina
  8. Pensa che è stato uno dei rarissimi Masters che non ho mai voluto. Nelle pubblicità di Topolino proprio non mi piaceva, lo vidi dal vivo a casa di un compagno di scuola e non mi piacque. Meglio: avevo solo altri 999 personaggi da desiderare :-D
    Avendo cominciato a farmi comprare Masters - con gran fatica - prima della serie animata, sceglievo unicamente sulla grafica del personaggio. Per fortuna dovetti operarmi di tonsille: unito ai miei occhi da cerbiatto ferito, l'evento mi fruttò diversi personaggi :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stato un regalo ma non ricordo da parte di chi e se era un riciclo di qualche bambino più grande. Un Masters atipico, infatti ci giocavo separatamente dagli 2-3 che avevo.
      Ahahah ricordo dei regali che ti facevano ogni volta che finivi all'ospedale 😄

      Elimina
  9. E sai che tu, cazzeggiando sul fatto che fosse He-Man, non ci hai mica tanto cannato.
    Perché Sy-Klone si chiama così, KLONE, per essere proprio un CLONE del volto di He-Man :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci avevo pensato a Klone/Clone, un ulteriore doppio senso a Sy-Klone/Cyclone e poi ha lo stesso caschetto!!! Deve essere per forza legato al principe Adam!
      Su Wikia ho letto solo che era un cyborg (altro doppio senso nella suo nome) ma dato che era in inglese, mi sono rotto dopo poche righe.

      Elimina
    2. Diciamo che molti personaggi alla fine vennero modellati partendo dal protagonista, con lo stesso stampo facevano più personaggi.
      Consiglio la visione dei documentari I Giocattoli della nostra infanzia (the toys that make us) e Power of Grayskull

      Elimina
    3. I corpi erano sicuramente tutti dello stesso stampo, però almeno per le testa, hanno sempre differenziato. Invece questo è proprio Adam con l'aggiunta dell'areola.
      I documentari me li segno per quando potrò tornare a guardare video 😉

      Elimina
  10. Queste pubblicità vintage di Topolino hanno un fascino retrò irresistibile.

    P.S. Comunque Skeletor è troppo fico per farsi impensierire da un tizio che combatte con i trampoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero e purtroppo sono quelle che si trovano più facilmente. Ce ne sono altre di altri fumetti che non hanno lo stesso successo ma resta sintonizzato perché per l'autunno partirà una nuova rubrica dedicata alle pubblicità presenti su un fumetto degli anni 70 😉

      Ahahah anche io ho trovato i trampoli davvero ridicoli...

      Elimina