Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

domenica 23 giugno 2019

Beach Boys (I Get Around + Senti Chi Parla)

The Beach Boys, il famoso gruppo californiano che negli anni 60 faceva ballare tutti i ragazzi degli Stati Uniti (e non solo) e impazzava nelle classifiche, riuscendo a battere anche i Beatles (sono stati gli unici e solo una volta, se ricordo bene).
I ragazzi da spiaggia, lo dice il nome stesso, sono sinonimo d'estate, anche se i loro successi ce li ripropongono tutto l'anno. Tra i più conosciuti nel Bel Pese ci sono Barbara Ann, Surfin' USA e, sopra a tutti, I Get Around!

SENTI CHI PARLA
Quest'ultima canzone la conoscevo bene per i vari film degli anni 80, ambientati nei 60 (era una moda come nell'ultimo decennio che vanno quelli negli 80), ma se devo legarla ad un film in particolare, che me l'ha fatta adorare, senz'ombra di dubbio dico Senti Chi Parla del 1989, film commedia familiare dove un adulto dà voce ai pensieri del bambino, in originale era Bruce Willis, da noi Paolo Villaggio. Nella scena d'apertura gli spermatozoi correvano verso gli ovuli al ritmo di I Get Around!

IL RICORDO NOSTALGICO
Non sono riuscito a trovare la data d'uscita nelle sale italiane e quindi potrei confondermi con il sequel (anche il secondo e il terzo avevano la medesima scena d'apertura), comunque ho un ulteriore legame estivo con questo brano e il film, dato che lo vidi nel cinema dove ogni agosto andavo in vacanza (Viserba), una sala all'aperto, con i residenti o i villeggianti che affacciandosi dal balcone potevano vedere i film gratis (con mio stupore e un pizzico di invidia), con delle panchine di plastica pieghevoli scomodissime. Ma adoravo comunque quel cinema, ci ho visto tantissime pellicole in anteprima per i luoghi di villeggiatura, l'ultimo credo sia stato Driven con Stallone, del 2001. Nella seconda metà degli anni 2000 ha chiuso, con mio sommo dispiacere (fanculo le multisala!).
Ricordo (non nostalgico) un saputello poco più grande di me a karate, che nello spogliatoio diceva che il film era stato un successo solo per Villaggio e il mio "ma che cazzo stai a di'?" scuotendo la testa.




10 commenti:

  1. Senti chi parla io lo considero invece autunnale-invernale, da divano e tv con mamma... vedi tu come sono diverse le percezioni.
    Grande brano, comunque, viva i Bitch Boys ;p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come pellicola neanche io la vedo estiva. Ad essere legato all'estate è solo il luogo in cui ho visto il film (e la canzone).
      Viva gli americani che hanno battuto i bagarozzi!

      Elimina
  2. Effettivamente anch'io quando penso a questa canzone mi viene in mente quel film e quella scena! Ahahah :D

    RispondiElimina
  3. pensa che negli stati uniti è stato il film che ha rilanciato (per un po') John Travolta, con tutto il rispetto per il nostro Villaggio, in originale il bimbo era doppiato da Bruce Willis, quindi oggi siamo molto allineati con il post musical/cinematografico;-) Scena iniziale micidiale, per una commedia che mi ha sempre fatto ridere. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del breve rilancio di Travolta mi ricordo bene, lo avevo letto proprio da te se non sbaglio.
      Non ci avevo pensato al collegamento dei nostri post grazie a Willis 😁 che testa!
      "micidiale", non avrei saputo dire di meglio!

      Elimina
  4. Musica immortale, ci ammazzavamo dalle risate ogni volta che lo vedevamo, ancora oggi. L'attesa sperando che lo passassero su Italia 1 o Canale 5 quando non c'era internet...Ricordo il cinema a Viserba, credo che ci siamo andati a vedere qualcosa (o sto dicendo una cavolata).

    Nicolò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bei tempi quando dovevi accontentarti di quello che passava il convento. Nonostante ciò i film venivano talmente replicati che non era un problema, i cult riuscivi a vederli e rivederli 😁
      Non mi ricordo se ci siamo andati insieme, quando hai iniziato a venire tu pensavamo più ad andare a ballare 😝
      Forse però il primo anno ci siamo andati...

      Elimina
  5. Potrà sembrare una bestemmia la mia, ma essendo nato negli anni 90 forse sono giustificato...io preferisco i ragazzi da spiaggia ai Beatles, saranno gusti personali. Le loro canzoni mi ricordano le spiagge degli States e più di tutto mi fanno tornare la voglia di surfare.
    Voglio visitare la California ascoltando i loro pezzi nelle cuffie.

    Senti chi parla lo amavo, però mi è successa una cosa strana con questa trilogia, l'ho rivista poco tempo fa e non mi ha entusiasmato quanto il ricordo che avevo....bha...strano perchè no mi era mai successo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale bestemmia, i Beach Boys vincono!

      Il film sarà invecchiato male. Io a Natale riguardo sempre il terzo ma mentre faccio altro, non riesco a seguirlo completamente. Rido alle battute che conosco a memoria e basta.
      I primi due non li riguardo da tanti anni, non saprei dirti.

      Elimina