Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

mercoledì 22 aprile 2020

Diabolik anno LIX - n. 4 Colpo da Maestro

Soggetto: Mario Gomboli
Sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Enzo Facciolo
Copertina: Matteo Buffagni
Casa: Astorina
Prezzo: € 2,80
Data d'uscita: 1 aprile 2020

Doc era un vero maestro del furto... finché non ha commesso un errore, che ha pagato con anni di prigione. Ora ha scontato la sua pena ed è pronto per un colpo geniale, degno di Diabolik. In tutti i sensi.

Un intero numero quasi del tutto dedicato a una banda di ladri, che copra addirittura un arco di tempo di 5 anni. Veloce e avvincente, con colpi organizzati nei minimi dettagli che incollano alle pagine.
Ma Diabolik? In passato è capitato che non apparisse per niente ma in quei casi i protagonisti erano Eva, Ginko o Althea (l'amata dell'ispettore, anche se non hanno un rapporto ufficiale). Qui non è presente nessuno di loro, quindi l'apparizione finale del Re del Terrore la si aspetta (apparirà davvero lui alla fine?) ma, come al solito, a catturare l'interesse è sempre il come si giungerà alla conclusione.
I più veterani potranno aver capito fin da subito ma io che sono meno stagionato, non l'ho dato così per scontato. Non un grandissimo colpo di scena ma comunque piacevole.
Una buonissima storia ma con Gomboli e Faraci, non può essere altrimenti!

6 commenti:

  1. Un numero senza i protagonisti canonici? Devi dirmi su Telegram come fiisce :D

    RispondiElimina
  2. Faraci ha sempre delle ottime invenzioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so quanto ci sia di suo, dato che qui si occupa solo della sceneggiatura ma sì, è sempre una garanzia 😉

      Elimina
  3. Nella storia di Dk ci fu solo un episodio dove il titolare di testata non appariva mai (se non alla fine, del tutto estraneo) quindi immaginavo che qui le cose fossero leggermente diverse.
    Un numero divertente, ma come ho scritto altrove, mi piacerebbe che ci fosse coerenza temporale interna...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanno molto attenti e difficilmente si ripetono.
      Comunque mi sa che ho capito a quale storia ti riferisci, rileggendo il post che le avevo dedicato, corrisponde alla tua descrizione 😁 Il primo post dedicato a Diabolik del blog e penso il primo numero che ho letto da grande (dovrei ricontrollare nella libreria). Se è quella, guarda tu il caso!
      Però ne ricordo una tutta dedicata a Ginko e Althea senza neanche un'apparizione del titolare. Ma potrei ricordare male...
      Ho appena letto il tuo commento sul forum. Sei pignolo come io lo sono con la DC. Ti capisco e concordo! 😁

      Elimina