domenica 17 maggio 2020

Pippo Franco - Chi Chi, Co Co (1983)

Era la terza serata di Sanremo del lontano 1983, quando il mitico Pippo Franco, all'apice del successo, si presentò, ospite, con questa canzone. Apparentemente scema, per bambini o senza senso ma dalla ritmica impeccabile e il senso ce lo ha eccome! Attualissima ancora oggi, 37 anni dopo!


La dedichiamo a tutti i Capitan Ovvio, ai complottisti e ai guru improvvisati dei social network?
Attenti al matto! Sempre.

25 commenti:

  1. Tornata in auge qualche mese fa con quella che gridava ATTENTI ALLA MATTAAAAA :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah non mi è capitata. Nei commenti al video ne ho visti di recenti perché avevano fatto una parodia con Conte ma non ho visto manco quella.
      Mi è capitato anche in Tale e Quale ma me lo ero perso anche lì.
      È stato un caso riproporlo in questo momento 😁

      Elimina
  2. Comunque non fu l'unica canzone simile, spacciata per canzonetta per bambini, ma che in realtà aveva un senso molto più profondo.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero!
      Mica è Mi Scappe la Pipì Papà 😅

      Elimina
  3. Risposte
    1. Saranno meglio le cose moderne che ti ascolti tu! 😝

      Elimina
    2. Non tutte però :D
      Comunque Checco Zalone avrà certamente preso esempio ;)

      Elimina
    3. Probabile, anche se lui fa un abuso di neologismi tutti suoi che a me non piace.

      Elimina
  4. Frankie hi nrg nel suo libro "Faccio la mia cosa" ha definito questo pezzo la prima canzone rap italiana, mi sento di sottoscrivere l'affermazione in pieno ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo sapevo!
      Mitico Francone! Altro che Celentano con Prisencolinensinainciusol 😁

      Elimina
    2. Diciamo che Celentano con "Prisen.." ha fatto del "rap" senza sapere di farlo, invece nel 1983 avevamo già avuto delle canzoni rap in USA quindi Pippo probabilmente si è ispirato ad esse

      Elimina
    3. Sono pur sempre rap atipici, uno non dice un cazzo e l'altro dice troppo, quando si sa, il rap sono solo insulti alla madri 😅 atipici come Beastie Boys, Will Smith e Vanilla Ice, tutti aspramente criticati dai rapper duri e puri.

      Elimina
  5. Oh, per me Pippo Franco era ed è un grande!
    Vogliamo parlare della genialità di cesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo negli anni 90 è un po' sparito, limitandosi a presentare il Bagaglino.
      Bellissima Cesso ma di quell'album la mia preferita è Quel Vagone Per Frosinone 😄 anche se fa impressione!

      Elimina
  6. Ma è stato prima o dopo la sua presunta morte? :-P
    A me Pippo Franco da piccolo piaceva un casino, ricordo ancora la sua canzone Che Fico.
    Per me la sua rovina è stata Il Bagaglino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah boh? Non sapevo neanche della sua presunta morte 😄
      Bellissima anche Che Fico!
      Sì, concordo su Il Bagaglino ma forse ci è finito perché già non se lo filavano più (ingiustamente).

      Elimina
    2. Non conosci la leggenda che fu ucciso da un agricoltore, e successivamente rimpiazzato da un sosia? :-P

      Elimina
    3. Mi sto accorgendo che mi sono perso vari commenti, compreso questo... mannaggia!
      Comunque no!!! Mi giunge del tutto nuova 😅

      Elimina
  7. Pensa che io da bambino avevo il 45 giri di "Mi scappa la pipì papà" :D Preferisco comunque come ritmo Chi chi co co e Che fico, avevano pure due ottimi arrangiamenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia preferita tra le tre è che fico!

      Elimina
    2. Mi Scappa la Pipì Papà (non so perché l'ho nominata in risposta a Moz, quando in testa avevo quella di Corrado: Carletto) mi ricorda mia nonna, la cantava sempre quando eravamo piccoli 😄
      Non ho presente le altre canzoni del 45 giri ma suppongo fossero più soft 😁

      Anche Che Fico mi sembra più tranquilla confronto a Cesso o Quel Vagone Per Frosinone.

      Elimina
  8. Ma i primi secondi di introduzione mi sembrano Bad di Michael Jackson!😀
    Che canzone che sei andato a ripescare l’avevo rimossa quasi completamente.
    Il curucucu pensavo fosse di Battiato e il qua qua della Romina Power.
    Bella!


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio è vero, ho dovuto riascoltare 3 volte ma qualche nota la prende sicuramente 😁
      Ecco, anche a te, come me, non è capitata di recente per caso, tra MEME e altro.
      Non ho capito se dici sul serio su Battiato e Romina o è una battuta, non conoscendo molte canzoni di Albano e consorte 😅

      Elimina
  9. Battiato ha fatto una canzone cuccurucucu e Romina Power ha il Ballo del qua qua ...adesso la prima è del 1981 e pure la seconda .
    Magari Pippone le ha omaggiate con la sua canzone.
    Michael Jackson invece non saprei se conoscesse Chi chi co co 😀🤣

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Battiato ci ero arrivato ma non sapevo che il Ballo del Qua Qua fosse della Power 😆
      Magari è una citazione... a me invece ricorda il ritornello della sigla di Calimero "coccococcò, coccoccoccò Calimero dance" ma non c'entrano nulla, quindi niente battaglia.

      Be', se Michael Jackson ha rubato una canzone ad Albano, non escludo che possa averlo fatto con una di Pippo Franco 🤣

      Elimina