venerdì 29 maggio 2020

Enormous #2

Le Piccole Cose
Storia: Tim Daniel
Disegni: Mehdi Cheggour
Copertina: Mehdi Cheggour
Casa: Image Comics
Prezzo: $ 1,99
Pagine: 50
Data d'uscita: 6 maggio 2015
Lo trovate in digitale su ComiXology

Le maggiori città del Nord America sono sotto l'assedio di enormi bestie come mai si erano viste in precedenza. Al loro passaggio rimangono solo morte e distruzione. A Phoenix, Ellen Grace combatte la perdita della madre mentre Joanne Coyle scopre un luminoso segreto in un oscuro bunker.

Si riparte con battaglia confusionaria. Poi si fa il punto della situazione sui disastri nelle varie città a mo' di zapping di telegiornali che sembrano messi lì giusto per farti ammirare i disegni, parte noiosetta. Le due amanti provano a contattarsi per telefono con difficoltà, poi succede qualcosa a quella che era andata nella scuola dove lavora, roba tipo Tremors ma non spunta nessun mostro e nessuno viene trascinato sotto terra. Si finisce con un semi cliffhanger annunciato già nella sinossi.

Insomma, succede veramente poco in 50 pagine e poi ci si concentra troppo sul lato catastrofico, quello coi mostri giganti tipo Gozzilla, quando a me interessa più la parte del fungo parassita.
Continuo a capirci poco nella maggior parte delle tavole con operazioni militari contro gli Enormi ma per fortuna il resto dei disegni sono una gioia per gli occhi.
Nonostante tutto ciò, mi piace! C'è qualcosa che mi sprona a continuare, ancora non ho ben chiaro cosa.

10 commenti:

  1. Cazzo, ma quando arrivano i robottoni? Disegni bellissimi, chiaro che sei invogliato a proseguire!
    La "mantide" in copertina mi ricorda quella celebre di The Real Ghostbusters, che fu sconfitta grazie al "bambinone".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ti prego! Se arrivano i mecha abbandono la serie! 😅
      Ti confermo che non sono i disegni a spingermi, delle opere d'arte fini a se stesse annoiano dopo qualche tavola. E poi, come ho scritto, nelle scene d'azione non ci si capisce un cazzo! Guarda la seconda immagine dell'anteprima. Ma che prospettiva ha? Non si riesce a capire il verso, manco fossero astronauti nello spazio in assenza di gravità! Puoi seguire i grattacieli e dove cadono i 3 militari ma allora perché quelli in alto a destra stanno tranquillamente in piedi su quella specie di piattaforma?
      La mantide fa una piccola comparsa in quella specie di telegiornale e basta. Poi ci sono anche uccelli e roditori, non solo insetti o rettili. Quella dei finti acchiappafantasmi non me la ricordo 🤔

      Elimina
  2. Ce l'ho lì in lista di lettura, prima o poi rimedierò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece nella mia lista ho ancora Pandemonium, che avevo recuperato subito dopo il tuo post.
      Quando rimedierai, sarò lieto di leggere la tua 😉

      Elimina
  3. Da leggere sì, ma l'unico motivo d'interesse i disegni..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, se è solo per quello, lascia perdere.

      Elimina
  4. Mah! L'Image all'inizio privileggiava più le immagini rispetto alle trame, ragazzi qualcuno ricorda il nulla dei vari primissimi fumetti di Liefeld, Valentino e company?
    Poi a cominciato a curare di più le trame, adesso mi sembra che sono tornati ai primordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo, l'Image era famosa per questo 😁
      Per la trama è troppo presto per giudicare ma per ora ti do ragione, si sono concentrati troppo sul lato estetico, che manco è perfetto.

      Elimina
  5. Devo dire che i disegni sono fantastici, i mostri davvero ben realizzati.
    Tuttavia no, non credo mi piacerebbe. Anche se sembra avere quella sana dose di trash tipica dei disastermovies...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che per molti mostri non capisco l'anatomia. Di uno non capivo se avesse una lingua con denti tipo Alien e dopo qualche secondo che cercavo di capire, mi sono arreso e ho voltato pagina.
      Confermo la dose trash, quell'aspetto è quello che sa più di già visto. Spero che nei prossimi numeri diventi più post-apocalittico/pandemico e ci si concentri più sul fungo!

      Elimina